annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Problemi persistenti

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Problemi persistenti

    Salve a tutti, tempo fa avevo fatto un post dove spiegavo il mio problema col fatto che il mio geco leopardino sta sempre nella tana fredda e mangia non regolarmente. L'ultima volta che ha mangiato è stato domenica, ha mangiato 5 tarme dopo quasi un mese di digiuno. La temperatura diurna è attorno ai 30 gradi e quella notturna attorno ai 25. La luce è data da un LED messo esternamente molto brillante. Scotte come substrato, pianta finta e rocce. 2 tane. Aiutatemi per favore.
    Aggiungo che quando le do da mangiare, apro la tana fredda e provo a dargli le tarme, a questo punto lei si mette a girare per il terrario, si mette per qualche minuto nella tana calda e poi torna di fretta in quella fredda.
    Ultima modifica di Blue Skink; 17-03-2020, 21:50. Motivo: Errore di battitura

  • #2
    Quale fonte di calore utilizzi? Che dimensioni ha la vasca/terrario? Dacci tutte le info utili su come è stabulato e gestito il tuo geco

    Commenta


    • #3
      Tappetino riscaldante su metà del terrario 50 × 30×30

      Commenta


      • #4
        Allora oggi ho contattato un veterinario che ho trovato su questo sito, Michele Buono, anche se mi è stato detto che non lavora li da un pò di tempo ed adesso c'è una gentilissima ragazza che si chiama Simona Toscano. Dunque io le ho descritto la mia situazione e mi ha detto che la stabulazione è corretta e che potrebbe avere delle uova non fertili. Ho controllato e tastando non si sente niente quindi lo escluderei. Mi ha detto di pensarla ogni 2 giorni per monitorare il peso che ho misurato ed oggi è di circa 50 grammi (la geca ha un anno e mezzo). Mi ha anche detto di fargli due bagnetti alla settimana in acqua calda. Cosa ne pensate? Ed in più mi spieghereste bene come bisogna fare il bagnetto?

        Commenta


        • #5
          Ciao, ma i 30°C li hai in tutta la teca o solo in un lato ? 25°C la notte sono tanti comunque, io gli farei fare più sbalzo termico almeno portarlo a 18/20°C. I bagnetti caldi servono a farla defecare, se lei però non ha problemi a farlo non vedi perché farglieli. Comunque in sintesi si fanno mettendo poca acqua tiepida in un contenitore, lasci il geco 10/15 minuti a mollo controllando che la temperatura dell'acqua non cali troppo, passato questo periodo di tempo devi massaggiargli delicatamente l'addome con movimenti circolari dall'alto verso il basso. Nel giro di 24 ore dovrebbe defecare se ciò non dovesse avvenire contatta il veterinario. Comunque ti ripeto se defeca regolarmente evita di farlo perché è stress gratuito per l'animale e effettivamente la sua efficacia non è comprovata. Le uova in un geco leopardino se formate si vedono anche attraverso la pancia vedi foto allegate, ovvio questo dipende anche dalla colorazione, con una pancia scura si fa più fatica.

          Commenta


          • #6
            Si allora la geca non defeca da un mese, ho dimenticato di dirvi, e si mi aveva detto che le uova si vedono, ma non ci sono. I 30 gradi c'è li ho solo nella zona calda (anche se non è proprio tutta 30, diciamo che il punto più caldo della zona calda è a 30). Per essere proprio sicuri con l'acqua, 1 cm va bene?
            In più, secondo te se dovesse defecare, comincerebbe a mangiare regolarmente, ed uscirebbe dalla tana fredda?

            Commenta


            • #7
              Si, se defeca dovrebbe mangiare. Anche 2 cm di acqua l'importante è che stia fuori con la testa. 30 °C nella zona calda e 24/25 °C nella fredda.

              Commenta


              • #8
                Ok grazie per le risposte, domani dopo il bagnetto vi aggiornerò

                Commenta


                • #9
                  Scusate se faccio troppe domande, l'acqua a 25 gradi va bene?

                  Commenta


                  • #10
                    Io la porterei anche a 28°C, con la Tiliqua quando inizialmente aveva problemi di muta a causa degli acari la portai anche a 32°C però la pelle è diversa il leopardino mi sembra più delicato non avendo nemmeno le squame.

                    Commenta


                    • #11
                      ok grazie mille per la disponibilità

                      Commenta


                      • #12
                        Allora, oggi sul punto di fare il bagnetto alla geca ho visto le feci e quindi ho evitato. Penso che abbia defecato perchè ieri per vedere se ci fossero uova le avevo massaggiatore la pancia. Oggi provo a darle da mangiare e spero mangi.

                        Commenta


                        • #13
                          Buona notizia, ieri ha mangiato 3 tarme con una sorprendente velocità, tempo di posargliele davanti e già erano nel suo stomaco! Purtroppo però continua a rimanere nella tana fredda

                          Commenta


                          Sto operando...
                          X