annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Consigli su leopardini

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Consigli su leopardini

    Salve, sono un nuovo utente. Ho da poco acquistato 2 piccoli gechi leopardini. Li tengo in un terrario 41x21x34(h)(è solo un terrario provvisorio, non appena crsceranno li sposterò in un terrario più grande). Per ora ho una roccia riscaldante come fonte di calore, e la vorrei sostituire al più presto possibilmente con un tappetino o piastra perchè non mi fido di cavetti interni e penso che il terrario non sia abbastanza alto per una lampada in vetroceramica...potreste consigliarmi sul wattaggio del futuro tappetino? Inoltre, appena comprati, uno dei due o entrambi avevano la diarrea, ma ora gli è passata, e non so cosa pensare, perchè credevo che ci fossero parassiti interni...può essere stato lo stress per un viaggio di quattro ore? Abbiamo mantenuto nella macchina una temperatura di 21° circa. Possono essere stati traumatizzati dalla bassa temperatura? Comunque ora mangiano e sono vispi e attivi. Non so ancora il loro sesso, perchè sono troppo piccoli, ma spero vivamente in un maschio e una femmina!!! Grazie in anticipo per le vostre risposte! (Ho bisogno di pareri pratici, perchè sono i miei primi gechi leopardini e, anche se sono un maestro in campo teorico, dato che ho passato moltissimo tempo ad informarmi, per molte cose non so proprio che pesci prendere...o forse che gechi prendere...battutaccia... non fa ridere nemmeno i polli...)

  • #2
    allora..intanto devi deviderli finche non hanno raggiunto l'anno d'età,la roccia riscaldante non mi piace molto sostituiscila il prima possibile con un tappetino riscaldante(esterno e ben isolato altrimenti non ti fa raggiungere le temp che vuoi) che coprira metà o un terzo del terrario,ovviamente termostatato.sono arrivati da poco quindi lascia che si ambientino...intanto leggiti un po di post vecchi troverai moltissime risposte alle tue domande...comunque dividili il prima possibile!!
    ah sì!!benvenuto!!:roben:
    Ultima modifica di libridus; 01-10-2008, 19:03.

    Commenta


    • #3
      é proprio necessario dividerli? Anche assicurandomi che mangino entrambi? Lo chiedo perchè purtroppo qui a Silvi non si trova niente per animali diciamo così insoliti. (io i miei gechi li ho comprati a Padova). Comunque vedrò cosa posso fare...e grazie per il benvenuto libridus!!!
      P.S.:cosa intendi per isolato? E per caso qualcuno avrebbe un sito di compravendita online da raccomandarmi?(sapete com'è, non mi piace ricevere bidoni...)

      Commenta


      • #4
        Sarebbe possibile spostare uno dei due (provvisoriamente) in un grande fauna box? é possibile riscaldare il terrario e il fauna box con lo stesso tappetino?(il faunabox è all'incirca 40x20x33(h))Altrimeti mi dovrò oganizzare per un'altra gitarella..

        Commenta


        • #5
          Ho spostato tutto in una nuova discussione.

          I gechi li devi assolutamente dividere, vedi tu se scaldandoli con lo stesso tappetino hai le temperature adatte in entrambi i terrari...
          Ultima modifica di Marcello; 02-10-2008, 09:02.

          Commenta


          • #6
            ma va bene il fauna box?

            Commenta


            • #7
              Per il momento si e' ok, magari piu' avanti li sistemi meglio.
              Controlla le temperature come gia detto da Marcello.

              Commenta


              • #8
                Va bene. Qualcuno sa perchè avevano la diarrea quando li ho comprati ed ora non più? Inoltre il più piccolo aveva una coda molto magra e non cacciava le camole, ma rimaneva sempre sulla roccia che arriverà ai trenta gradi ma solo a contatto. Ho provato a nutrirlo con una pinzetta ma ne aveva paura e scappava, così l'ho preso in mano e gli ho toccato il naso. Lui/lei ha aperto la bocca e io gli ho posato una camola sulla lingua e lui l'ha subito mangiata. Ho ripetuto più volte l'operazione col risultato che ora, a volte, (suppongo che sia quando ha fame) si lascia prendere e mangia. Meglio non alimentarlo così? Inoltre ho notato che gradisce molto il fico maturo e il miele

                Commenta


                • #9
                  Niente fico tanto meno miele.......cerca di non disturbarli!
                  Per le feci molli forse e' dovuto per stress da viaggio, comunque appena puoi analisi delle feci dal veterinario cosi vedi se e' tutto ok.

                  Commenta


                  • #10
                    Lascia perdere frutta e verdura, sono insettivori, dagli grilli, tarme della farina o blatte. Per le feci molli...non hai mai pensato di fare un esame delle feci per escludere la presenza di malattie e/o parassitosi?

                    Commenta


                    • #11
                      ok, ma perchè? Non sono molto indicati? Devo proprio evitare o solo ridurre fino quasi allo 0? Sapete com'è, mi dispiace un po' toglierlo: sembrano gradirlo così tanto!!! Se glilo dessi ogni tanto, giusto per viziarli un pochino? Purtroppo non so proprio dove trovarlo un veterinario! Dalle mie parti sanno curare solo cani e gatti...Comunque conoscete qualche veterinario in Abruzzo o regioni limitrofe? Perchè spero di sì, ma non è icuro che io possa andare molto lontano. Comunque per il momento tengo ancora insieme i gechetti, perchè devo ancora comprare il/i tappetino/i (a proposito qualcuno mi può consigliare il wattaggio?!?!?!) quindi, altrimenti, uno dei due rimarrebbe senza fonte di calore e le notti qui stanno già diventando belle fredde...

                      Commenta


                      • #12
                        Non devi dare mai più frutta o verdura al geco! è esclusivamente insettivoro!
                        Per fare le analisi delle feci và benissimo qualsiasi veterinario!anche non specializzato!
                        Cerca di dividri a lpiù presto!
                        Non credi fosse il caso di informarsi prima!?
                        Almeno adesso cerca di rimediare velocemente e nel modo corretto!

                        Commenta


                        • #13
                          come dicevo all'inizio in teoria mi sono informato, ma avevo bisogno di pareri pratici...documentandomi, ho letto che gradivano il miele e la frutta dolce e matura, così ho provato a darglieli e i effetti li hanno graditi, ma non sapevo che gli facesse male in alcun modo!!! Comunque fidati, i veterinari di qui non sanno nemmeno cosa sono i gechi leopardini, figuriamoci poi se li chiamo con il loro nome scientifico...ci sarebbe davvero da ridere. Comunque ho avuto parecchi animali, anche se non esotici, e ho sempre avuto l'abitudine di informarmi prima di prenderli (in alcuni casi anche dopo ovvero quando me li sono trovati a casa grazie ad altre persone che in realtà mi hanno fatto dei favori, esempi: una rana italiana, 2 xenopus laevis, una tartaruga d'acqua, un cane, 2 mantidi reigiose...a parte il cane che è della famiglia erano tutti regali di compleanno o roba del genere, quindi non potevo emmeno rifiutarli e, ad essere sincero, non volevo farlo!). Stai tranquillo, farò il possibile, mi sono già organizzato: non appena qualcuno si degnerà di indicarmi il wattaggio giusto di un tappetino per il mio terrario 41x21x34(h) (ho già provato in 4 forum) ne comprerò 2, penso su e-bay o simili, e metterò un geco in un fauna box (che già ho) 40x20x33(h) lasciando l'altro nel terrario. Riscalderò entrambi i contenitori e non appena ne avrò la possibilità sostituirò un altro terrario al fauna box. Non volevo fare niente di sbagliato, ma, si sa, errare è umano...ma in questo caso... è rettile!...ma che schifo le mie battute!!!!!!

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da Marcello Visualizza il messaggio
                            Lascia perdere frutta e verdura, sono insettivori, dagli grilli, tarme della farina o blatte. Per le feci molli...non hai mai pensato di fare un esame delle feci per escludere la presenza di malattie e/o parassitosi?
                            Eppure mi era sembrato di essere stato chiaro...sono insettivori lascia perdere i vizi e tratta i tuoi rettili come tali.

                            Per il riscaldamento, non importa il wattaggio, quello che importa è l'indispensabile utilizzo di un termostato con sonda che regoli la temperatura.

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da rettile Visualizza il messaggio
                              documentandomi, ho letto che gradivano il miele e la frutta dolce e matura, così ho provato a darglieli e i effetti li hanno graditi, ma non sapevo che gli facesse male in alcun modo!!!
                              Potresti indicarmi i testi o i siti dove hai letto questo?

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X