annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

convivenza leopardini

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • convivenza leopardini

    cio ragazzi,
    secondo voi possibile un decesso di una femmina di leopardino, causato da un numero piuttosto elevato di deposizioni (2/3 uova ogni 15-20 giorni al max) durante il suo secondo anno di riproduzione? tenete conto che era 75grammi le avevo somministrato calcio regolarmente. da escludere a priori che possa essere deceduta per stress causato dal maschio?
    come vedete la convivenza tra un adulto e una sub adulta di 16 Cm...
    si pu fare?

    grazie, Paolo

  • #2
    La convivenza che proponi secondo quanto mi ricordo e' sconsigliata.
    mi hanno sempre consigliato di fare convivere almeno 2 femmine ed un maschio adulto per evitare stress inutili....
    Aspetta comunque i guru per una migliore risposta.
    Ciao mik

    Commenta


    • #3
      Sinceramente,mi sembrano un po troppe deposizioni!Perche non le hai mai divisi?
      Penso che il calcio non centri nulla....non ti ha mai dato l'idea che stesse male?non l'hai vista un po deperita dopo tutte quelle uova?

      Commenta


      • #4
        Sulla convivenza 1.1 o 1.2 non c' grossa differenza; nel secondo caso il maschio dedica le sue "attenzioni" sia all'una che all'altra femmina. Tuttavia qualche "pausa di riflessione" (leggi: separare gli animali) non fa mai male, soprattutto se il ritmo delle deposizioni cos sostenuto. Detto questo non certo (salvo autopsia) che la tua femmina sia morta per le tue deposizioni, esistono anche le malattie....
        Per l'introduzione di una nuova femmina io aspetterei:
        1) l'esito dell'esame delle feci al maschio perch, se la femmina morta di malattia, potrebbe averla trasmessa anche a lui
        2) portare il peso della femmina fino a 50-55 grammi

        Commenta


        • #5
          Per l'introduzione di una nuova femmina io aspetterei:
          1) l'esito dell'esame delle feci al maschio perch, se la femmina morta di malattia, potrebbe averla trasmessa anche a lui
          2) portare il peso della femmina fino a 50-55 grammi
          Quoto!
          Per quanto riguarda la gechina morta, beh tutto possibile. Il dimagrimento di una femmina durante la stagione riproduttiva abbastanza normale, successivamente per dovrebbe recuperare in tempi brevi. Se non viene prestata una particolare attenzione pu anche essere che la femmina non riesca a recuperare, oltretutto se al deperimento si aggiunge un eventuale situazione di stress dovuta al maschio. Nel tuo caso non ci dici se il geco presentava dei sintomi di malattia o deperimento, se mangiava, se le feci erano regolari e cos via.
          Mi spiace per la piccola.

          Commenta


          • #6
            mah, onestamente non ho notato mai nulla di strano se non appunto che come di norma durante le deposizioni non si cibava ma aveva ancora la coda paffuta, non era patita e dopo il decesso non ho nemmeno riscontrato la classica macchia marrone nello stomaco dovuta a dei parassiti che invece aveva un altro maschio che mi avevano rifilato...
            quindi nessun sintomo anomalo...
            Grazie ragazzi siete stati esaudienti ora mi leggo il post (leggi: separare gli animali)

            Buona serata a tutti

            Commenta


            • #7
              Ciao,puo' anche essere morta per non essere riuscita ad espellere 1 o tutte e 2 le uova
              tenete conto che era 75grammi
              forse era troppo magra per sopportare un cosi' grande stress.......Comq avresti visto le uova ancora nell'addome della femmina ormai morta.ciao,

              Commenta


              • #8
                Domanda, conosci l'et precisa delle femmina deceduta?
                Una morte simile mi fa pensare ad un decesso naturale per vecchiaia.

                Commenta


                • #9
                  no, l'ho presa quando eri baby adesso aveva circa 2 anni e mezzo.
                  effettivamente aveva ancora le uova nella pancia ma 75 grammi mi sembra un bel peso...
                  intendo 75 grammi ma non da gravida. ciao a tutti raga

                  Commenta


                  • #10
                    bhe potrebbe essere stata vecchiaia da quel che si dice oppure stress da maschio. io tengo le mie femmine a gruppi di 4 con tre mesi di lontananza dal maschio ogni hanno per ingfrasso e brumazione. se si tengono una o due femmine con il maschio sempre meglio separarli ogni 3 o 4 mesi
                    ciao fabrizio

                    Commenta


                    • #11
                      E' vietato tenere una coppia insieme tutto l'anno?
                      La bruma non dovrebbe stemperare gli istinti sessuali?

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Roberto61
                        E' vietato tenere una coppia insieme tutto l'anno?
                        La bruma non dovrebbe stemperare gli istinti sessuali?
                        No assolutamente, poi come tu stesso dici con l'abbassarsi della temperatura cessano gli accoppiamenti.
                        Certo che nei casi in cui la femmina dopo il periodo riproduttivo non riprende a mangiare per un possibile stress da maschio meglio dividerli.
                        Ad esempio la mia femmina leucistica l'ho dovuta dividere dal maschio perch se no non mangiava mentre gli altri 2 gruppi di leo sono ancora tutti insieme e mangiano tutti regolarmente.

                        Commenta


                        Sto operando...
                        X