annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Prima esperienza... Help

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Prima esperienza... Help

    Salve a tutti.
    Ho acquistato un gecko leopardino, il terrario l'ho costruito io in legno 50x36x36.
    Ho creato un doppio fondo per la serpentina.
    La serpentina da 15w a spire pi strette nella parte pi calda e pi larghe nella pi fredda.
    L'illuminazione data da un neon da 13W per acquari.
    Io ero intenzionato a far girare un p il terrario a vuoto, ma il negoziante mi ha assicurato che tutto perfetto e potevo prendere il gecko leopardino subito.
    Per adesso ho un problema e vari dubbi.

    La parte pi calda del terrario a 24 con neon acceso e 22 a neon spento.
    Questo pomeriggio vedo di cercare una lampada spot e piazzarla all'interno spegnendo il neon.
    E magari volevo cercare di ottimizzare la resa della serpentina magari con isolameti per evitare sprechi di calore.


    Mi stato venduto l'integratore "tetra fauna reptolife" va bene??
    Non mi pare che ci sia scritto che contenga calcio esplicitamente.
    contiene : vitamina D3, A2,E,B2,B6,B12, rame.

    Mi stato detto di umidificare 2 volte al giorno.
    La teca contiene un contenitore d'acqua di circonferenza di 15cm.

    Mi stato detto di non inserire tane perch altrimenti diventa selvatico e schivo.

    Mi stato detto che una volta a settimana devo fargli il bagno in una vaschetta d'acqua.

    Per tutte ste info mi sembrano strane.

  • #2
    ImageShack - Image Hosting :: 08122008rj2.jpg

    Commenta


    • #3
      per il calore basta che prendi una serpentina da 25w e risolvi tutto meglio non usare spot con leopardini
      quel calcio potrebbe anche andare bene ma sembra pi un integratore vitaminico che calcio ....
      lascia stare il bagnetto ed inserisce tane se no diventa isterico
      io personalmente umidifico solo quando gli esemplari fanno la muta o nel periodo degli accoppiamneti

      Commenta


      • #4
        Evita di umidificare e inserisci una tana umida nella zona fredda cos quando ne ha bisognio si intana li dentro.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da ilmaster Visualizza il messaggio


          Mi stato detto di umidificare 2 volte al giorno.
          La teca contiene un contenitore d'acqua di circonferenza di 15cm.

          Mi stato detto di non inserire tane perch altrimenti diventa selvatico e schivo.

          Mi stato detto che una volta a settimana devo fargli il bagno in una vaschetta d'acqua.

          Per tutte ste info mi sembrano strane.
          praticamente ti avrebbe consigliato meglio il tuo meccanico..leggi un po di post su questa sezione ti saranno sicuramente d'aiuto e dimenticati di tutto quello che ti ha detto..e per la temperatura 24 gradi nel punto caldo son pochi ma sicuramente non li raggiungi per questioni d'isolamento..

          Commenta


          • #6
            Allora, ho appena cambiato la disposizione del cavetto.
            La zona fredda l'ho lasciata senza cavetto.
            La zona calda al momento a 27,3 (prima era a 29 siccome ho fatto spostamenti si abbassata) la zona fredda a 24,2. Credo che il termometro che usavo prima non andava bene.
            Adesso sto usando 2 termostati dell'impianto di riscaldamento Bticino x misurare la temperatura.
            Con il termometro a impulso (credo IR) quello per misurare la febbre a mia figlia ho registrato che la temperatura del fondo nella zona + calda circa di 40.
            provvedo immediatamente a creare un rifugio umido.

            Commenta


            • #7
              ti hanno detto tutto e bene lo riassumo solamente

              -Niente spruzzate o bagnetti inserischi una tana umida (usa il tasto cerca per sapere come costruirla)

              -Le tane sono necessarie altrimenti il geco si stressa inutilmente (almeno una calda ed una umida)

              -per il riscaldamento: racchiudi tutto il cavetto nella zona calda, tra il cavetto e la parte superiore fai in modo che ci sia al massimo un centimetro (possibilmente isola il cavetto nella parte inferiore con il polistirolo).

              - come integratore io uso il reptivite che lascio sempre a disposizione in un tappino all'interno del terrario.

              ciao e benvenuto

              Commenta


              • #8
                ok abbiamo scritto assieme ehehe

                40 troppo fai in modo che resti al massimo a 32C

                ciao

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da ilmaster Visualizza il messaggio
                  che la temperatura del fondo nella zona + calda circa di 40.
                  provvedo immediatamente a creare un rifugio umido.
                  40 son troppi..quando raggiungi i 30 sei a posto..ce l'hai il termostato? indispensabile!
                  ok per la tana umida!!

                  Commenta


                  • #10
                    Il termometro segna circa 30, il sensore ad altezza di 3cm.
                    Con il termometro a impulso mi indica che il pavimento (la base in legno) a 40, e la "segatura" (specifica per rettili) me la indica a 33.
                    Oggi al centro commerciale ho trovato un termostato a un prezzo onesto, con massimo errore di 1.
                    Va bene??
                    Ma a che altezza lo metto?
                    in che punto?
                    xke se lo metto a 15cm di altezza se ad altezza gecko ci sono 30 li ce ne sono 25.

                    Commenta


                    • #11
                      mettilo a terra, li che ci devono essere 32C

                      Commenta


                      Sto operando...
                      X