annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Tane gechi

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Tane gechi

    Salve a tutti. Ho 2 femmine e mi chiedevo se oltre alle 2 tane calde, era il caso di inserire una seconda tana fredda per essere sicuro che i 2 gechi non si stressano a dover condividere la stessa tana fredda se malauguratamente la loro muta dovesse arrivare nello stesso giorno/periodo.

    Ciao

  • #2
    secondo me è superfluo! Molti gechi nemmeno la usano la fredda, ma per esempio (come i miei) preferiscono strofinarsi sulle rocce arrotondate o altri arredi del terrario

    Commenta


    • #3
      Dipende dalla dimensione del terrario...Quanto è grande?Le due femmine sono adulte?

      Commenta


      • #4
        Invece ho notato che tutti e 2 i gechi sono andati nella tana fredda a sbarazzarsi della muta; c'è uno in particolar modo che ci va anche quando non è in muta

        Commenta


        • #5
          Il terrario è grande 60x40x40 e le due femmine hanno 5 e 4 mesi appossimativamente

          Commenta


          • #6
            Non dovresti tenerle insieme fin quando non sono entrambe adulte,perchè si instaurerebbe quasi sicuramente una competizione alimentare ed una eserciterebbe dominanza sull'altra.Ti consiglio quindi di metterle in terrari separati,ognuna con la sua tana umida e calda e riscaldati a dovere.

            Commenta


            • #7
              COmunque la tana umida è necessaria soprattutto per l'umidità che garantisce al geco durante la muta...Poi per "iniziare"si grattano dove possono per strappare un po di pelle dalla quale partire...

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da draghetta88 Visualizza il messaggio
                secondo me è superfluo! Molti gechi nemmeno la usano la fredda, ma per esempio (come i miei) preferiscono strofinarsi sulle rocce arrotondate o altri arredi del terrario
                E' strano che non usino la tana fredda/umida per fare la muta, o è in una posizione/temperatura sbagliata o hai l'umidità troppo alta all'interno del terrario.

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Billi Visualizza il messaggio
                  E' strano che non usino la tana fredda/umida per fare la muta, o è in una posizione/temperatura sbagliata o hai l'umidità troppo alta all'interno del terrario.
                  per quanto riguarda l'umidità consulto il libro the eyelash geckos, a pag 117 se non erro c'è la tabella sul clima di Islamabad con temperature e umidità mese per mese mattina e pomeriggio. Il libro riporta 80% al mattino e 50% al pomeriggio nel mese di gennaio però con temperature che si aggirano sui 20 di max e 5 di min. Ovviamente il mio terrario ha una temperatura costante di 28/30 gradi anche di notte perciò ho cercato nel grafico l'umidità corrispondente in quella zona geografica ed è ad aprile dove di massima da 30 gradi con umidità 30%. Stessa temperatura di 30 gradi ad islamabad si riscontra a ottobre, sempre con umidità 30% ed è così che la mantengo io nebulizzando appena vedo che l'igrometro segna valori sotto al 28%.

                  Commenta


                  • #10
                    Ti consiglio di non nebulizzare.
                    Ultima modifica di Billi; 26-01-2009, 18:28.

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Billi Visualizza il messaggio
                      Ti consiglio di non nebulizzare.
                      se non nebulizzo la sola acqua che evapora dalla ciotola non mi permette di raggiungere il 30%, come mi consigli di fare per mantenere l'umidità costante

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da draghetta88 Visualizza il messaggio
                        per quanto riguarda l'umidità consulto il libro the eyelash geckos, a pag 117 se non erro c'è la tabella sul clima di Islamabad con temperature e umidità mese per mese mattina e pomeriggio. Il libro riporta 80% al mattino e 50% al pomeriggio nel mese di gennaio però con temperature che si aggirano sui 20 di max e 5 di min. Ovviamente il mio terrario ha una temperatura costante di 28/30 gradi anche di notte perciò ho cercato nel grafico l'umidità corrispondente in quella zona geografica ed è ad aprile dove di massima da 30 gradi con umidità 30%. Stessa temperatura di 30 gradi ad islamabad si riscontra a ottobre, sempre con umidità 30% ed è così che la mantengo io nebulizzando appena vedo che l'igrometro segna valori sotto al 28%.

                        Eeeeehhh???Mamma mia...Comunque io farei come dice Billi...Non so perchè ma il mio sesto senso mi dice di fidarmi

                        Commenta


                        • #13
                          eh ragazzi, io se faccio una cosa la faccio bene e ci studio pure la notte
                          comunque davvero se non nebulizzo mi arriva max al 16/17% e mi sembra poco!!! aiuto!

                          Commenta


                          • #14
                            Prova a cambiare igrometro, mi sembrano percentuali davvero estreme.

                            Commenta


                            • #15
                              In effetti sotto il 30% di umidita' non riesco a portare nemmeno i terrari fatti appositamente per essere secchi...
                              il 16% non dovresti averlo nemmeno in un forno acceso (per darti un idea persino nei deserti piu aridi la percentuale e' superiore, il Sahara ha una media del 15%)
                              Ultima modifica di Luca-VE; 26-01-2009, 23:58.
                              NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X