annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

alternanza luci terrarrio

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • alternanza luci terrarrio

    ciao ragazzi vorrei sapere come devo alternare le luci del terrarrio.
    di notte devo usare una luce?se si quale?
    il giorno che luce devo usare?a che distanza dal terrarrio? grazie in anticipo

  • #2
    Originariamente inviato da gecko91 Visualizza il messaggio
    ciao ragazzi vorrei sapere come devo alternare le luci del terrarrio.
    di notte devo usare una luce?se si quale?
    il giorno che luce devo usare?a che distanza dal terrarrio? grazie in anticipo
    con il leopardino le lampade sono inutili. Come fonte di riscaldamento dovresti usare qualcosa che non emetta luce, cio tappetino, cavetto o lampada di ceramica. A meno che tu non abbia il terrario in una stanza senza finestre, le lampade non ti servono. Di notte a maggior ragione luci non occorrono. Di giorno basta quella che entra nella stanza. La miglior fonte di calore il cavetto, il cui wattaggio dipende dalla grandezza della tua teca.

    Commenta


    • #3
      ma la lampada di ceramica a quanti W deve essere?150W?60W?75W?200W?50W?

      Commenta


      • #4
        quant' grosso il tuo terrario?

        Commenta


        • #5
          immagina che sia per uno massimo due gechi

          Commenta


          • #6
            Scusa, ma hanno inventato i cm e le "misure standard" apposta perche la gente non possa "immaginare a proprio gusto", ma avere un idea precisa di cosa si parla.
            Un terrario per una coppia di leopardini per me puo' essere 60x40 cm, per qualcun altro 100x30, per altri 40x20....
            Tu dicci che misura ha o avra' il tuo terrario, in base a quello si decidera' cosa possa essere piu' idoneo.
            In ogni caso, una lampada ceramica sarebbe decisamente il wattaggio minore che si trova in commercio.
            Ultima modifica di Luca-VE; 05-02-2009, 15:08.
            NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

            Commenta


            • #7
              il terrario penso che sar di 60x50 all'incirca
              cosa devo usare per riscaldare questo ambiente ????

              Commenta


              • #8
                L'ideale, come ti ha gia detto Draghetta88, e' un cavo termico o una tappettino riscaldante.
                NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

                Commenta


                • #9
                  per quelle dimensioni va bene un 50w sia come cavetto che come lampada, ma ti ripeto, la cosa migliore sono sistemi di riscaldamento dal basso, la lampada disperde troppo e inoltre non riesci bene a distinguere zona fredda e calda.Compra un cavetto, costa meno ed migliore.

                  Commenta


                  • #10
                    e il cavo termico e il tappetino quanti W devono avere ???

                    Commenta


                    • #11
                      io ho tre terrari da 60*40 e mi trovo benissimo con cavetti da 50w, ovvio che se metti il cavetto il tappetino non ti serve. E gi che ci sono ti spiego come si fissa, devi metterlo a formare delle spire su met della base e lo fissi con il nastro isolante (quello nero poco spesso per intenderci). Ovviamente ti occorre un termostato altrimenti la temp ti sale troppo.
                      per il riscaldamento non serve altro, cavetto e termostato, meglio se a sonda.

                      Commenta


                      • #12
                        ma il cavo lo devo mettere in meta terrario?perche l'altra deve essere la zona fredda ? ho ragione o sbaglio ?

                        Commenta


                        • #13
                          C' chi dice met e c' chi dice 1/3 del terrario, vedi tu come ti trovi meglio in base alle temperature...
                          diciamo che se nella zona calda hai 30 gradi e in quella fredda 26 sei apposto!

                          Commenta


                          • #14
                            si questo lo ho capito ma come faccio ad ottenere questo dislivello di temperatura??

                            Commenta


                            • #15
                              il dislivello lo ottieni semplicemente mettendo il cavo sulla met calda come spiegato formando delle spire, poi per (seguimi difficile da spiegare), una parte del cavo la fai passare nella zona fredda sempre descrivendo un percorso a s, ovviamente sar troppo poco per arrivare a 30 ma nello stesso tempo non sar nemmeno bassa a 20... provo a farti un disegno

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X