annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

aiuto.....leopardina che morde

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • aiuto.....leopardina che morde

    aiuto.... normale che la mia leo morde?
    l'ho presa per togliergli la pellicina dalle dita con delicatezza e fortunatamente si tolta subito e non l'ho stressata pi di tanto e mi ha morso...comunque cerca sempre di dibattersi quando la prendo per pulire il terario....io l'ho presa adulta possibile che non stata abituata al contatto umano o forse io la prendo male!
    bo!!!!!!!!!

  • #2
    E' normale che morde, penso che quasi tutti i rettili odiano essere maneggiati

    Commenta


    • #3
      beh un consiglio che diede DRAGHETTA88 stava nella modalit di prendere il geco..lei disse che bisognava far capire al geco cosa si stava facendo evitando di mettere le mani al disopra della testa, quando cerchi di prenderli devi essere molto deciso ma delicato, il fatto che si dibatteva poteva anche essere che stringevi troppo, inoltre riduci al minimo questi contatti che sono sempre fonte di stress per l'animale

      Commenta


      • #4
        abituare un rettile al contatto umano non obbligatorio, in fondo non si sta parlando di un mammifero tipo gerbillo o coniglietto. La regola con i leo che siano animali tranquilli, ma non detto che se fatti innervosire non possano mordere, la fortuna sta nel fatto che hanno denti ridicoli quindi non fanno male per niente, in quei casi devi preoccuparti ben di altro, ovvero che se lo spaventi cos tanto da farti mordere, niente impedisce di pensare che potrebbe lasciar cadere la coda vedendoti come un pericolo. La vera cosa di cui preoccuparsi quella non i morsi. Perci il consiglio che posso darti (avendo preso un bel morso una volta e avendo capito l'errore) cerca di toccare l'animale per lo stretto necessario, ovvero solo per per le pulizie e per rimuovere la muta, soprattutto quando apri il vetro, prima di tutto cerca di farlo con delicatezza, di solito scattano molto anche appena sentono quello, poi nel prenderlo, se si trova dentro una tana, sotto un tronco ecc, non alzare l'arredo all'improvviso lasciandolo "scoperto" perch potrebbe spaventarsi, piuttosto cerca di attirarlo fuori con una tarma o un grillo. A quel punto se l'esca funziona aspetti che la mangi e poi lentamente avvicini la mano dal basso, cos che capisca che non vuoi attaccarlo, ci salir sopra spontaneamente sentendo il calore. Afferralo delicatamente e toglilo dal terrario e soprattutto non fargli mai "mancare la terra sotto i piedi" questa cosa li fa dimenare come matti, dagli sempre un appoggi per tutte le zampe, cos si sentir al sicuro.

        Commenta


        • #5
          forse ho capito il problema l'ho preso ma le zampe davanti non toccavano la mano e si spaventata comunque la tocco lo stretto necessario anche perch poverella rimasta per mezzora bloccata dallo stress!
          grazie di tutto ragazzi!

          Commenta


          • #6
            ecco, sar stato quello il problema! l'importante che hai capito ora!

            Commenta


            • #7
              la mia appena presa nel spostarla nel terrario l'ho presa in mano logicamente non sapevo bene come prenderla...si dimenava un p ma non mi ha mai morso,neanche adesso quando la prendo si dimena ma moolto meno e fin ora non ha mai dimostrato atteggiamenti aggressivi

              Commenta


              • #8
                mmm...beh di norma come giustamente detto non sono animali a cui piace essere maneggiati, io mi sono beccata svariati morsi e non sottovaluterei il fatto che hanno piccoli dentini ecc..se un leo molto spaventato o si trova in una situazione particolare, pu benissimo tagliarti. Ovviamente senza spargimenti di sangue, ma parecchio fastidioso
                Ho notato anche, oltre alla tecnica di alessia, che dipende da soggetto: c' chi nervoso e chi pi tranquillo.
                Per dirne una ho una femmina di tre mesi che assolutamente intrattabile, corre letteralmente contro qualsiasi forma in movimento che si presenti davanti al fauna, me compresa...e l'assurdo che cerca di mordermi saltandomi addosso
                questo animale praticamente lo tocco rare volte, sempre di mattina, mentre altri si sono abituati al fatto che cambio l'acqua o do da mangiare e mi salgono direttamente sulla mano.
                Ogni tecnica un p soggettiva, diciamo che pi si fa con calma senza suoni o movimenti bruschi meglio

                Commenta


                • #9
                  e bisogna anche ricordare che ogni animale ha il suo carattere quindi evitare di pensare che si comportino tutti allo stesso modo!

                  Commenta


                  Sto operando...
                  X