annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Parassiti dei grilli

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Parassiti dei grilli

    Oh mio Dio ci mancava solo questo!!!! Premetto che non e' mia intenzione allevare grilli (almeno per il momento) ma ho organizzato un contenitore dove li alloggio in attesa di usarli come cibo per alimentarli bene e perche' ne compro un po per evitare di andare in citta' apposta per i grilli.Dopo ver riscontrato regolari decessi di tutte le taglie ogni giorno ho appena prelevato un grillo esanime e l'ho controllato per roscontrare eventuali segni di cannibalismo. Mi e' sfuggito dalle pinzette e per effetto dello scossone si sono staccati dal corpo del grillo 4-5 piccoli puntini bianchi che CAMMINAVANO!!!Che cosa potrebbero essere ,non posto foto per ovvie ragioni (mi ci vorrebbe un microscopio fotografico non so se riesco con una macro) tutto e' tenuto nella massima igiene possibile quindi verrebbero dal negozio, tale cibo puo arrecare danni ai gechi? NON so che fare sospendo l'alimentazione le tarme ho provato ma non se le fila
    AIUTATEMI!!!

  • #2
    intanto stai tranquillo perchè se il tuo geco ha una bella coda ciccia può stare a digiuno anche un mese. Ovviamente questo va evitato perciò ti consiglio di buttare quei grilli, oppure, cosa più saggia, di portarli indietro e farti rimborsare quanto speso, perchè non m fiderei a darli come pasto. Poi anche se le tarme vengono snobbate, puoi sempre abituare il geco a mangiarle privandolo dei grilli appunto, dopo qualche giorno a digiuno vedrai come le accetta! prova a fargliele contorcere davanti al viso, se non le vuole, mettine una quantità contata in una ciotola e controlla se le mangia da li. intanto puoi ordinare grilli da siti seri come redbug o microvita, che arrivano sempre vivi e perfetti e durano parecchio se ben alimentati. Comunque io li butterei se sono tutti così, ma può anche essere che quei microrganismi attacchino solo i cadaveri, controllali prima di buttare tutto!!!!!!

    Commenta


    • #3
      Acari?

      Commenta


      • #4
        dici che sono dannosi?

        Commenta


        • #5
          Esatto draghetta li ho trovati su un cadavere, ho appena controllato alcuni soggetti vivi (mettendoli in un contenitore scuro per vedere i puntini che sono bianchi) e sono li da 20 min qualcosa penso si sarebbe staccato, invece niente.comunque gli esserini sono li nel box ma a quanto pare attaccano solo i cadaveri.Il mio geco non ha una gran coda (ho postato le foto sabato in "E' casa") vorrei evitare anche pochi giorni di digiuno dato che al momento la mia prima preoccupazione e' farla ingrassare.

          Commenta


          • #6
            Giovi sono microscopici ! li ho visti per puro caso, gli acari di solito sono piu grandi o gli insetti anno acari specifici?

            Commenta


            • #7
              Secondo me sono larve di mosca ai primissimi stadi. Se così fosse basta tener ben pulito dai cadaveri senza bisogno di distruggere la colonia.

              Commenta


              • #8
                Di acari ce ne sono parecchie migliaia di Specie.....

                Quale sia la tua non ne ho idea, ma credo possa trattarsi di quella/quelle che di solito vivono nei sub-strati umidi, cibandosi di tutto un po'.
                Non dovrebbero essere ematofagi, quindi non dovrebbero essere pericolosi.
                Se in gran numero possono certamente dare fastidio.

                Commenta


                • #9
                  Li ha fatti anche a me nell'allevamento di camole della farina... sono una bella rogna e dovrebbero essere acari, butta tutto e stai attento alla frutta e verdura di dargliene poca per volta e più spesso... l'unica soluzione sarebbero gli onischi (meglio se bianchi), ma richiedono umidità...
                  Nel mio caso volo tutto comunque

                  Commenta


                  • #10
                    Quindi qualora non fossero ematofagi (e per esserlo dovrei trovarli addosso ai vivi piu che ai morti) potrebbero essere coinquilini pacifici di un mini ecosistema che deve smaltire i propri rifiuti? sto facendo un esperimento, ho trovato un altro cadavere con nessuno di questi esserini addosso ,l'ho rimesso esattamente dove ho trovato il cadavere che li aveva tra poco vado controllare vi faccio sapere

                    Commenta


                    • #11
                      io farei così: butta tutti i cadaveri, togli i vivi momentaneamente sistemandoli in un altro fauna e lava bene quello in cui stavano prima con acqua e detersivo risciacquando tutto benissimo. Butta tutto, anche eventualmente rotoli di carta igienica, verdure, croste di pane ecc. Poi metti i grilli vivi nel fauna pulito e aspetti almeno un giorno, se al controllo sono puliti dalli pure, sennò cestinali.

                      Commenta


                      • #12
                        Difficilmente potrai eliminarli tutti, addosso ai grilli potrebbero essercene sempre alcuni.
                        L'unica cosa che mi viene in mente è quella di pulire come ti hanno detto e sciacquare i grilli rimasti (con moderazione) prima di somministrarli, giusto per tentare di non portare acari nel terrario, anche se non sono dannosi per Rettili e Anfibi.

                        Commenta


                        • #13
                          non potrebbero essere semplicemente acari simbionti?

                          Commenta


                          • #14
                            Il mio primo istinto sarebbe di buttare via tutto, pulire e ricominciare da capo. Sarebbe interessante che tu ne possa portare un campione da un veterinario, in modo che possa dare chiarimenti sull'identità degli acari...

                            Commenta


                            • #15
                              io ho un esemplare di A.gigas (millepiedi gigante)il maschio che possiedo è pieno di acari,ma questi acari sono appunto simbionti e non creano alcun danno alla bestiola anzi,puliscono le zampe eliminano altri acari pericolosi...se è cosi si POTREBBE stare tranquilli,ovvero poi dipende se questi acari che sono innoqui per i grilli,magari non lo sono per il geco...sono d'accordo con marcello...ripulire una colonia da acari non è una cosa facile,è un processo molto lungo e lento e non tutte le volte lo si riesce a compiere.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X