annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

uhmm...che succede se... (Leopardini)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • uhmm...che succede se... (Leopardini)

    In un terrario con 2 femmine e un maschio, una femmina ha le uova ma non ha uno spazio apposta per deporle?



    in piu' vi chiedo una cosa: c'e' la possibilita' che le uova si schiudano anche se lasciate nel terrario con la sua temperatura?


    grazie a tutti

  • #2
    Salve a tutti!

    La femmina, se gravida, cercherà certamente uno spazio idoneo alla deposizione.
    Chiaramente se non lo troverà, è logico pensare che si "accontenterà" di ciò che si trova a disposizione.

    Questo, ovviamente è un discorso completamente teorico, vista l'estrema semplicità con cui si può allestire uno spazio consono alla deposizione.

    L'incubazione in terrario, dando per "scontato" che nello stesso vi siano le condizioni di temperatura ed umidità adatte per lo sviluppo delle uova, può essere senz'altro effettuata, anche se è sempre meglio provvedere all'allestimento di un'incubatrice; in cui i parametri di cui sopra, possano essere facilmente controllati ed in cui le uova non corrano rischi relativi a dannggiamenti da parte dei genitori, o problemi legati ad attacchi da parte di muffe, micosi o batteri.

    Commenta


    • #3
      Alcune specie di sauri e di ofidi vanno incontro ad una sorta di distocia se non trovano un luogo idoneo alla deposizione, con conseguente compromissione della salute della femmina e naturalmante degli embrioni.
      Riguardo le uova credo che la problematica maggiore riguardi il livello di umidità, più che il gradiente termico se il terrario ha una buona funzionalità a livello di parametri ambientali.

      Commenta


      • #4
        Quoto quello che dicono Diego e GetCoiled e aggiungo, di solito le femmine di leo si comportano in 2 modi se non trovano un luogo per deporre:
        1- Trattengono le uova più del dovuto per poi espellerle in un angolo del terrario come se fossero feci.
        2- Scegliendo il posto più umido del terrario per deporre il rischio di non avere una "sala parto" è quello che ti deponga nella vaschetta dell'acqua.

        Però c'è da dire alcune cose, se il terrario non è asettico ma naturalistico, è possibile che la femmina individui un punto del substrato che le piace per deporre, tipo sotto la vaschetta dell'acqua(quando allestivo ancora terrari naturalistici era sempre lì che le femmine deponevano).
        Oltre a ciò le uova di leo sono molto resistenti e già l'umidità presente sotto la vaschetta dell'acqua basta per farle schiudere, i problemi però sono altri, cioò il danneggiamento delle uova da parte dei genitori o la conseguente predazione dei cuccioli al momento della schiusa.
        In passato provai a far schiudere 2 uova di leo in terrario, un giorno andai a controllare e un'uovo era già schiuso e dal secondo stava uscendo il baby, misi da parte quello che stava uscendo e cercai quello già nato...sparito...temo che uno dei due genitori vedendolo se lo fosse mangiato, visto che ribaltai tutta la teca e la stanza dei gechi, ma senza trovare nulla.

        Quindi incuba le uova e se non hai un terrario naturalistico provvedi a creare una "sala parto".

        Commenta


        • #5
          Parliamo di Leo naturalmente....?

          Commenta


          • #6
            sisi leopardini

            Commenta


            • #7
              E naturalmente non parliamo di questo momento dell'anno per la deposizione....

              Commenta


              • #8
                perchè?? se nella teca c'è la temperatura adatta non si possono far riprodurre??

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da gog
                  perchè?? se nella teca c'è la temperatura adatta non si possono far riprodurre??
                  Se le temperature vengono tenute abbastanza alte sia di giorno che di notte possono riprodursi anche ora.

                  Commenta


                  • #10
                    ma non basterebbe una scatolina con della torba? O per i leo il discorso non vale? Non occupa tanto spazio e si è sicuri che depongano lì. Almeno per i miei paroedura funziona in questo modo!
                    ciao

                    Commenta


                    • #11
                      Sì infatti solitamente anche con i leo si lascia una scatola piena di torba per la deposizione.

                      Commenta


                      • #12
                        In natura di solito cosa succede? Qual'è il periodo naturale della riproduzione? E della brumazione?

                        Commenta


                        • #13
                          Si lo sò che in natura hanno dei loro "tempi" che sicuramente è meglio rispettare, ma se 1 anno si tengono temperature "standard" non credo che faccia loro del male (tranne per la femmina che verrebbe sfruttata più del normale) ... sbaglio?

                          Commenta


                          • #14
                            Mi piacerebbe in ogni caso conoscere i cicli reali in natura.

                            Commenta


                            • #15
                              Rob se fai un giro sui siti metereologici e cerchi Afghanistan oppure clima dell' Afghanistan avrai la tua risposta

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X