annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Substrato commestibile

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Substrato commestibile

    Su un sito, ho letto che vendevano un substrato commestibile a base di calcio....si puo' creare un substrato commestibile simile?

  • #2
    Io ho usato piu' volte, soprattutto per i baby leopardini, il grit marino: che composto da carbonato di calcio...forse questo che hai visto su quel sito...

    Commenta


    • #3
      Non si corre il rischio che il geco vada in contro a un'occlusione?
      Leggevo tempo fa che se il fondo a base di calcio, loro continuano a leccarlo ... vero ?

      Commenta


      • #4
        Non c'era nulla che mi pesasse e mi disturbasse e non volevo darti quest'impressione.
        lungi da me polemizzare, pardon.

        Commenta


        • #5
          Ogni tanto mi chiedo perch cercare assolutamente soluzioni alternative quando con veramente poco (carta di giornale, carta da cucina o torba) si pu dare al nostro beniamino tutto quello di cui ha bisogno.
          Dragster non c' bisogno che ti preoccupi cos tanto....i leo vivono veramente con pochi minuti di cura al giorno....il resto del tempo puoi passarlo anche ad osservare

          Commenta


          • #6
            Allora, vero che la sabbia pu causare blocchi intestinali, ma sottolineo il pu, non sempre obbligatorio che suceda, ma pu capitare e visto che come dico sempre, i nostri animali sono in terrario e non in natura, se posso evitare questo rischio lo evito.
            Anche il discorso del mangiare il substrato in modo spropositato legato principalmente all'integrazione alimentare, se carente di calcio i gechi lo cercheranno nella sabbia, mangiandone pi di quanto riescano ad assimilarne.
            Io ho tenuto per 2 anni i Teratoscincus e i Chondrodactylus sulla sabbia e non ho mai avuto problemi, se non che una volta scappata una tarma della farina e intanatasi sotto la sabbia si mangiata una femmina di Chondrodactylus a.(mi sto ancora chiedendo se sia effettivamente stata la tarma ad ucciderla o se fosse gi morta e la tarma ci sia entrata).

            Commenta


            • #7
              Penso che sia giusto sperimentra sempre nuove soluzioni magari talmente insolite che si rivelano piu utili di quelle usate e riusate da tutti!Andre vorrei anche io usare questo grit marino di cui parli per i miei gechetti...dove si trova??tu(so che sei un eccezionale risparmiatore)dove mi consigli di andarlo a prendere?non ho neanche ben capito come sia fatto...
              Ciao

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da cesce
                vorrei anche io usare questo grit marino di cui parli per i miei gechetti...dove si trova??tu(so che sei un eccezionale risparmiatore)dove mi consigli di andarlo a prendere?non ho neanche ben capito come sia fatto...
                Ciao
                ...si tratta di una sabbia fatta di gusci d'ostrica triturati; si trova in sacchetti da 5 kg nei negozi di animali (viene venduto come substrato per gli uccelli) e costa pochissimo...

                Commenta


                • #9
                  mi sa che lo vendono anche in una forma, pi elaborata e molto pi cara, appositamente come substrato per rettili... per esempio della ex-terra o della zoomed....
                  ma i pezzi di ostrica non sono abrasivi? questo sarebbe evitato con questi prodotti specifici...

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da iguaz
                    mi sa che lo vendono anche in una forma, pi elaborata e molto pi cara, appositamente come substrato per rettili... per esempio della ex-terra o della zoomed....
                    ma i pezzi di ostrica non sono abrasivi? questo sarebbe evitato con questi prodotti specifici...
                    abrasivi??...assolutamente no...praticamente una sabbia di carbonato di calcio
                    il fatto che i prodotti specifici abbiano costi spropositati dovuto solo ad un fattore di mercato...niente di piu'...il grit marino si trova in sacchetti da 5kg al costo di 3/4 ...

                    Commenta


                    • #11
                      Io perdo meno tempo a cambiare la carta assorbente ma in passato ho usato sabbietta fine per rettili e corteccia d'abete per rettili.
                      Certamente l'effetto scenico era migliore...

                      Commenta


                      Sto operando...
                      X