annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Aiuto per Allestimento Terraio

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Aiuto per Allestimento Terraio

    Finalmente mi sono deciso per l' acquisto di un geco leopardino baby. Il terraio che ho a disposizione di 100*60*35(h) cm. Il fatto che chiuso e non so come fare per l' aereazione. Apparte questo problema che risolvibile (e oltretutto se aprissi la vasca anche una volta al giorno ricambiando l' aria basterebbe visto che il volume di 200 litri e non credo che un solo geco riesca a "respirarseli" tutti in meno di un giorno ) ho deciso di utilizzare sabbia ambrata per il fondo per ricreare il piu fedelmente possibile l'ambiente naturale del geco. Per il riscaldamento ho un cavetto termoriscaldante da 15w, credete sia sufficiente? Poi per l' illuminazione ci sono due vani neon con gruppi di accensione da 30w. Che tipo di neon devo mettere? Ho intenzione poi di mettere una cosiddetta "scatola umida" e qualche ramo. Anche una vaschetta con polvere di osso di seppia per evitare l' ingerimento della sabbia con conseguenti occlusioni intestinali.

    Mi servono ora le voster correzzioni aggiunte commenti a quello che sto facendo. Che altro mi serve?

  • #2
    uhm, guarda che quello dell'aria un bel problema, non tanto la quantit d'aria che pu nuocere al geco, quanto la sua qualit.
    Mi spiego meglio, se c' ristagno d'aria vengono a formarsi, con l'umidit, muffe e funghi, che abbassano il tasso di ossigeno dell'aria, e creano cattivi odori.
    inoltre con il cavetto riscaldante acceso, senza un buon ricambio d'aria il geco soffocherebbe.
    un ultima cosa, per un baby meglio usare un faunabox con arredamento semisterile, pi facile da pulire e minimizza le possibilit del piccolo e delicato geco di farsi male o contrarre malattie o infezioni dovute magari a un substrato non molto sicuro, al quale un adulto pu abituarsi, ma non un baby!

    Commenta


    • #3
      Mi sembra anzitutto di dimensioni eccessive e un cavetto di soli 15w appare pertanto irrisorio!
      Sul fatto che il baby possa "consumare" l'aria...anche qui ho qualche riserva.
      Le lampade per illuminazione credo non servano cos come i rami.
      Piuttosto pensa ad almeno una tana-rifugio e ad aumentare la temperatura visto che un baby.
      Quanto baby? Infine l'osso di seppia da sostituire con calcio in polvere + D3, occhio e non somministrare altri complessi vitaminici.

      Commenta


      • #4
        Esattamente cosa un fauna box ? Poi la luce non necessaria ma se messa non neanche dannnosa quindi un neon mi piacerebbe metterlo... Una volta adulto potrei trasferirlo nel terraio grande se lo svezzassi nel faunabox? Ci sarebbero problemi con la sabbia?

        Commenta


        • #5
          Esattamente cosa un fauna box
          http://images.google.it/images?q=fau...a=N&tab=wi

          Commenta


          • #6
            Se troppo forte la luce infastidisce i gechi, i faunabox sono quelle "scatoline" che molta gente usa per allevare pesci rossi, quelle con il coperchio forato e colorato, le trovi in tutti i negozi per pochi soldi

            Commenta


            • #7
              La dimensione di quanto dovrebbe essere? A quel punto sarebbe come se allestissi un terraio sterile... no?

              Commenta


              • #8
                Mr hide il tuo terrarione da come lo hai descritto trattasi di un'acquario? se si un buon metodo lo scollare la faccia anteriore farla tagliare per tutta la lunghezza (es 100x40 diventano 100x 34) la striscia tagliata ti servirebbe come battuta d'arresto per il substrato poi la finestra ricavata in basso ovviamente andrebbe chiusa da una rete a maglie fitte la stessa cosa (grigliatura)andrebbe fatta sul coperchio mentre l'apertura pu essere tranquillamente una apertura superiore (poco pratica per la manutenzione ma molto efficace )spero di averti dato un'idea ciao

                Commenta


                • #9
                  Per l'areazione fai un buco sul coperchio e mettici una grata di alluminio ed Ok.
                  Per il riscaldamento...dovresti fare una parte calda e una fredda....in quella calda il cavetto(Anche se non basta) e prima di mettere il geco fai delle prove di temperature, dovresti avere 28/30C nella parte calda e sui 24/25C nella parte fredda, pi che il cavetto era meglio una piastra.
                  Per il substrato, ti consiglio il tappetino di erba sintetica, perch quelli in polvere c' rischio che ne assuma un po' quando attacca la preda, e poi il tappetino piu facile da pulire.
                  Metti 2 rifugi, uno nella parte calda e uno in quella fredda, io trovo comode tipo le ciotoline messe al contrario, ci fai l'entrata e dovrebbero andare, almeno fin quando non ne trovi una che ti piace e che terrai, poi metti qualche sasso e qualche tronchetto(disinfetta tutto).
                  Se proprio devi mettere un Neon metti un neon UVB.

                  Commenta


                  • #10
                    facendo solamente un buco sul coperchio l' aria che gira all' interno del terrario estremamente poca!
                    devi bucare 2 lati del terrario magari uno nella parte bassa per permettere all' aria fredda di entrare e uno alto per far uscire l' aria calda!!!
                    Just one more gecko, just one more gecko...

                    Commenta


                    • #11
                      si ma sui lati essendo vetro rischia di rovinarlo.

                      Commenta


                      • #12
                        si per dopo il ricambio d'aria minimo..

                        Commenta


                        • #13
                          Scusate tanto ma io avevo esplicitamente chiesto se si trattava di un acquario adattato a terrario ? se cos inevitabile lo scollamento di una parete ed il taglio longitudinale della stessa per creare la grata di ventilazione inferiore (c' chi preferisce lasciare tutto invariato infilandoci un tubo collegato ad un ossigenatore ma come girare in ferrari con le gomme della panda)la fuoriuscita dell'aria sul coperchio dal lato opposto dell'ingresso fattibile con buoni risultati e l'apertura del terrario pu benissimo essere superiore (tipo cassapanca)poco pratica per le pulizie ma funzionale

                          Commenta


                          • #14
                            Se proprio non pu scolare un vetro e farlo tagliare, se si tratta di un acquario essendo alto solo 35cm, pu rimuovere totalmente il coperchio e farlo in rete, cos avr sicuramente un buon ricircolo d'aria.

                            Per tutte le info sui leo, usa l'opzione "cerca" che trovi nella barra degli strumenti a capopagina, inserisci la parola leopardino, seleziona la sezione gechi e compi la ricerca...avrai tante di quelle info da stancarti di leggerle.

                            Commenta


                            Sto operando...
                            X