annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Non mangia tarme come faccio?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Non mangia tarme come faccio?

    Ciao, possiedo una coppia di leo. La storia inizia 4 anni fa con l'acquisto della femmina, la quale ha vissuto tranquillamente da sola per questo tempo fino a qualche mese fa in cui ho deciso di prenderle un compagno. Tutto bene, terrario nuovo molto pi grande ma mentre lei mangia di tutto e voracemente, non riesco a far mangiare a lui le tarme della farina. Mangia solo grilli (immagino sia stato allevato a grilli avendolo preso al sesto mese) e non vuole saperne di tarme. Ebbene, dopo l'ultima scottata presa, 8 20 grilli sti bas***di, ho deciso di insistere con le tarme. Consigli su come fargliele apprezzare a sto testardo? vorrei passare ad un alimentazione non pi basata sui grilli ma sulle tarme per entrambi..

  • #2
    La prima cosa e' l'insistenza,nel senso che con un po' di dieta vedrai che si abituano.
    Altrimenti potresti tagliare una tarme e spalmerla sul muso del maschio,senza contare che non tutti gli esemplari accettano tarme.

    Commenta


    • #3
      secondo me ti conviene magari dividerli per qualche giorno e il maschio lasciarlo a digiuno dai grilli..lo metti in un fauna box e gli liberi in giro delle tarme..quando ha fame le mangia di sicuro..magari le metti in un mumero che sai cos lo lasci in pace e a fine giornata riesci a riscontrare se le ha mangiate oppure no..
      ti racconto un aneddoto giusto per farti capire qualto facilmente si abituano i leo..io mio baby non capiva dove trovare le tarme forse perch il vasetto in cui le metto era un p alto per lui..al che gli ho messo una serie di tarme facendo una specie di "percorso" fino al vasetto dove ha visto tutte quelle che c'erano dentro e se l' sbaffate tutte..son animali intelligenti ma purtroppo a volte bisogna farglioelo capire..

      Commenta


      • #4
        Un conto e' iniziare ad alimentare un baby subito a tarme,un'altro e' abituare un'aldulto alle tarme dopo che a mangiato sempre grilli.
        Il fatto di dividerli puo' essere utile,ma attenzione a liberare le tarme per il fauna.

        Commenta


        • #5
          apparte che 8 euro 20 grilli sono una rapina con tanto di passamontagna...anche io ti consiglio di monitorarlo in un fauna lasciandolo un po a stecchetto.. spero riesci a fargli cambiare abitudine

          Commenta


          • #6
            scusate pero' io , in un negozio considerato caro , con 5 euro prendo 50 grilli ..

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da tommy97 Visualizza il messaggio
              scusate pero' io , in un negozio considerato caro , con 5 euro prendo 50 grilli ..
              Anche da me ci sono questi prezzi,pero' fai conto che quei grilli non sono adulti,quindi servono per nutrire piccoli rettili ( i quali mangiano ) in conclusione,le esaurisci subito....molte volte e' piu' economico prendere anche solo 100-200 grilli on-line.

              Commenta


              • #8
                solitamente io 4 euro 100 grilli..

                Commenta


                • #9
                  Il prezzo/quantita' cambia anche da fornitore a fornitore.
                  Ora torniamo alla discussione

                  Commenta


                  • #10
                    maledetti OT..sono pi forti di me ! Scusate

                    Commenta


                    • #11
                      Anche il mio maschio non mangiava tarme e grilli solo locuste ( 6fr= circa 4euro 12 locuste), la soluzione e farli fare un po' di digiuno e poi presentarli un ciotolina piena di larve che si muovono molto se dopo circa 1 settimana non le ha ancora toccate offrili per un paio di giorni dei grilli e dopo un altra settimana a larve... se tieni alte le temperature del terrario aumenti la velocita del loro metabolismo quindi mangeranno di piu...(comunque aspetta la conferma di qualcuno piu esperto di me, perche un metodo abbastanza drastico [forse anche sbagliato])

                      Fabio perche dicevi di fare attenzione a liberare le tarme per il fauna??

                      Commenta


                      • #12
                        Per abituare un geco alle tarme o gli fai fare digiuno oppure gli spalmi sul muso una tarma schiacciata ( ovviamente per piu' giorni )
                        Le tarme ( come tuti gli insetti ) meglio lasciarle il meno possibile libero per il box,perche' possono essere fastidiose ( a volte pericolose ) per il geco stesso.

                        Commenta


                        • #13
                          potresti fare anche questa prova, non so se un caso o un ragionamento fondato, i miei gechi non mangiavano mai le tarme quando le nutrivo con carota e tarassaco, quando ho iniziato a tenere le tarme solo su farine da polenta hanno iniziato a mangiarle.

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da ettore6969 Visualizza il messaggio
                            potresti fare anche questa prova, non so se un caso o un ragionamento fondato, i miei gechi non mangiavano mai le tarme quando le nutrivo con carota e tarassaco, quando ho iniziato a tenere le tarme solo su farine da polenta hanno iniziato a mangiarle.
                            Non credo proprio che sia cosi',perche' io alimento le tarme a carota e mangime e se le fregano con tanto gusto,e' solo un fatto di abituare il geco ( in alcuni esemplari e' molto difficile fargli accettare le tarme )

                            Commenta


                            • #15
                              ok prover a spalmarle e a dividerlo lasciandolo un po' a digiuno...la storia dei grilli (e scusate l'OT) non sempre cos..di solito 7€ e ce ne saranno 25 dentro..solo che son tenuti malissimo in quanto appena presi si fiondano sull'insalata e sul mangime..ma di 25 sto sicuro che almeno 5 muoiono la prima notte e anche gli altri rimasti, sono pochi quelli che si riprendono e vivono per pi di una settimana..penso sia proprio un problema di fornitore che per l'unico della mia zona (mestre) almeno dalla mia ricerca. C' qualche mestrino che ha dritte su dove acquistarli? grazie intanto per le risposte per aiutare il maschio a mangiare ste benedette tarme

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X