annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Cavetto riscaldante o no???

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Cavetto riscaldante o no???

    Ragazzi avevo letto in una discussione che se la temperatura del terrario non scende al di' sotto dei 15-18 gradi nei mesi piu' duri si poteva anche fare a meno del cavetto riscaldante? beh io chiedo a voi per esperienza personale secondo voi e' necessario metterlo?io abito a salerno e in casa quindi le temperature minime sarebbero 17-18 gradi.grazie a tutti per il consiglio

  • #2
    Questa domanda e' stata fatta da tanti.
    Quelle temperature sono temperature oramai da bruma,quindi in ogni caso un cavetto anche di notte ( con quelle temperature ) e' necessario.

    Commenta


    • #3
      io abito ad avellino e quindi so che temperature ci sono a salerno nel periodo freddo (e non fa freddo come qua)...secondo me puoi anche farne a meno del cavetto...male che va, che le temperature dovessero scendere, adopererai il cavetto...

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da Santuzzo Visualizza il messaggio
        ..secondo me puoi anche farne a meno del cavetto.....
        Sono d'accordo se parliamo solo ed esclusivamente di bruma.

        Commenta


        • #5
          io al momento cavetti non ne ho
          per ora li tengo a T ambiente
          da ottobre metter i tappetini collegati con un cronotermostato in modo che parta solo se strettamente necessario.
          finito il periodo di bruma, tappetino a go go fino al rialzo stagionale delle temperature.

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da fabio4678 Visualizza il messaggio
            Sono d'accordo se parliamo solo ed esclusivamente di bruma.
            ah si ok...ma penso che se le temperature sono pure di qualche grado superiore non ci siano problemi a non avere il cavetto, penso...dico penso perch ho degli amici a salerno e loro in inverno hanno temperature intorno ai 20 gradi in casa...per ovviamente ogni casa diversa da un'altra...
            poi sono daccordo con quello che hai scritto...

            Commenta


            • #7
              Guarda se parliamo di bruma si potrebbe dire ( a grandi linee ) che piu' freddo fa e piu' bene fa'.
              Teniamo presente che i leo si adattano bene ad una svariata scala di temperature,quindi puoi allevarli a 31 come a temperatura ambiente ( in questo periodo ) potrebbe cambiare solo il risultato.

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da fabio4678 Visualizza il messaggio
                Guarda se parliamo di bruma si potrebbe dire ( a grandi linee ) che piu' freddo fa e piu' bene fa'.
                Teniamo presente che i leo si adattano bene ad una svariata scala di temperature,quindi puoi allevarli a 31 come a temperatura ambiente ( in questo periodo ) potrebbe cambiare solo il risultato.
                ah capisco...grazie delle delucidazioni, fanno sempre bene

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Santuzzo Visualizza il messaggio
                  ah si ok...ma penso che se le temperature sono pure di qualche grado superiore non ci siano problemi a non avere il cavetto, penso...dico penso perch ho degli amici a salerno e loro in inverno hanno temperature intorno ai 20 gradi in casa...per ovviamente ogni casa diversa da un'altra...
                  poi sono daccordo con quello che hai scritto...
                  si le temperature le ho messe ad occhio e mi riferivo alle minime cioe' durante il periodo di bruma.comunque metto il cavetto riscaldante e poi lo attacco solo in caso di emergenza.

                  Commenta


                  • #10
                    Per non fare confusione,il cavetto e' collegato ad un termostato dove tu imposterai le temperature,quindi sara' il termostato a regolare l'accensione o lo spegnimento del cavetto.
                    Quando un geco e' in bruma,non serve nessun tipo di riscaldamento neanche se le temperature sono di 13.

                    Commenta


                    • #11
                      E' consigliabile per tenere riscaldati i baby. Per gli adulti invece,quindi, possibile tenerli a temperatura ambiente per tutto il periodo autunnale/invernale? (ovviamente andranno in bruma)

                      Commenta


                      • #12
                        Se sono in bruma il riscaldamento non serve ( si parla di 2 mesi all'anno ) per il resto sarebbe consigliabile tenerli al caldo.

                        Commenta


                        • #13
                          so' come funziona mi sono espresso male allora il cavetto lo metto ma senza attaccarlo alla presa di corrente in modo che se superati i mesi di bruma fa' ancora molto freddo imposto il termostato in modo da rialzare piano piano le temperature.(anche se dubito faccia freddo )^^
                          P.S. ragazzi una volta trovai un topic che spiegava coe modificare un termostato da abitazione potreste postarmelo perche' non lo trovo piu' grazie

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da leonar92 Visualizza il messaggio
                            P.S. ragazzi una volta trovai un topic che spiegava coe modificare un termostato da abitazione potreste postarmelo perche' non lo trovo piu' grazie
                            http://www.sanguefreddo.net/tecniche...r-terrari.html

                            Commenta


                            • #15
                              Carina come idea ! peccato per le pile..

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X