annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

in caso di assenza?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • in caso di assenza?

    ciao a tutti,
    continuo a prepararmi per l'acquisto del leopardino,leggendo i vari forum su siti che parlano di gechi c' un aspetto di cui trovo poche tracce e di cui vorrei sapere qualcosa nel caso succedesse:come fare in caso si debba lasciare il geco solo per un week-end oppure (ipotesi) per 15 giorni al mare.Ovviamente la cosa pi saggia lasciarloa qualche amico che possa accudirlo,ovviamente dopo averlo ben addestrato,ma se non si trovasse nessuno,perch anche disgustato dagli insetti o altro,come comportarsi in caso di brevi assenze tipo weekend o perdiodi di due settimane,con acqua cibo e pulizia?
    Ho trovato in un forum una persona che diceva di mettere un'abbeveratoio tipo canarini,e una ciotola piena di tarme,e lui andata in vacanza tranquillo 15 giorni.Ma l'acqua nell'abbeveratoio in 15 giorni non va a stagnare e prendere batteri?
    Grazie a tutti quelli che risponderanno.ciao

  • #2
    15 giorni sono veramente tanti...io ti consiglio di trovare qualcuno che vada a controllare il tutto periodicamente e li faccia mangiare...non si sa mai...

    Commenta


    • #3
      mah..15 giorni per un leopardino secondo me si possono tranquillamente fare....soprattutto perch puoi lasciargli tarme a sufficienza
      i coglioni sono molto pi di due

      guarda come dondolo, guarda come dondolo.....con il gin

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da bonzai Visualizza il messaggio
        mah..15 giorni per un leopardino secondo me si possono tranquillamente fare....soprattutto perch puoi lasciargli tarme a sufficienza
        beh...forse una fissa che mi faccio io...ma non ce la faccio a lasciare un animale per 15 giorni senza che nessuno gli vada a dare "un'occhiata"...non si pu mai sapere...

        Commenta


        • #5
          ho fatto sedici giorni di mare questa estate...ho lasciato a loro un quantitativo di tarme superiore al solito, inumidito per bene le tane e son andato via tranquillo...se i gechi sono in salute secondo me quindici giorni (che poi se gli lasci cibo non son 15 giorni effettivi) senza cure non succede niente...quanto ha il geco in arrivo? io sto parlando di sub-adulti e adulti per chiarezza...

          Commenta


          • #6
            Se l'esemplare e' adulto e in salute,basta riempire un po' di piu' la ciotola delle tarme e mettere un beverino per uccelli con acqua.
            Poi se resta a digiuno per 3-4 giorni non gli succede nulla.

            Commenta


            • #7
              come sempre grazie a tutti per le risposte.ovviamente se dovessi andare via per 15 gironi cercherei qualuno che vada a dare da mangiare e un'occhiata,comunque come dicevo il/i geco/gechi non li ho ancora,sto cercando di infromarmi il pi possibile prima di fare l'acquisto.Penso poi di cominciare comprandeone uno,anche se una coppia di femmine mi piacerebbe,dite che due femmine riuscirebbero ad andare d'accordo? (ovviamente dopo il primo perdiodo di quarantena separate?

              Commenta


              • #8
                Nessuno ti da la certezza che 2 femmine possano convivere pacificamente,pero' ci sono buone possibilita'.

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da fabio4678 Visualizza il messaggio
                  Nessuno ti da la certezza che 2 femmine possano convivere pacificamente,pero' ci sono buone possibilita'.

                  quindi ancora pi azzardato prendere una femmina sola,vedere come si abitua e poi dopo qualche mese metterne un'altra per compagnia?forse in questo caso difenderebbe ancora pi il territorio..o forse no?

                  Altro quesito,sulla mia vecchia discussione del terrario:ho visto terrari in vetro con le dovute aperture laterali,ma sopra ha il "soffitto" in retina, pi adatto ai serpenti?sempre per via della dispersione di calore?

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da felix73tn Visualizza il messaggio
                    quindi ancora pi azzardato prendere una femmina sola,vedere come si abitua e poi dopo qualche mese metterne un'altra per compagnia?forse in questo caso difenderebbe ancora pi il territorio..o forse no?
                    Teoricamente e' piu' semplice prendere direttamente 2 femmine ed alloggiarle subito in un terrario comune.

                    Originariamente inviato da felix73tn Visualizza il messaggio
                    Altro quesito,sulla mia vecchia discussione del terrario:ho visto terrari in vetro con le dovute aperture laterali,ma sopra ha il "soffitto" in retina, pi adatto ai serpenti?sempre per via della dispersione di calore?
                    Dipende se il coperchio e' tutto in rete o solamente una parte,nel secondo caso va bene anche per i gechi,il princio del riciclo dell'aria e' lo stesso,diverso e' se il terrario ha il coperchio totalmente di rete,in questo caso avresti una maggiore dispersione di calore.

                    Commenta


                    • #11
                      stra quoto
                      se l'animale in salute, no problem


                      Originariamente inviato da magiu Visualizza il messaggio
                      ho fatto sedici giorni di mare questa estate...ho lasciato a loro un quantitativo di tarme superiore al solito, inumidito per bene le tane e son andato via tranquillo...se i gechi sono in salute secondo me quindici giorni (che poi se gli lasci cibo non son 15 giorni effettivi) senza cure non succede niente...quanto ha il geco in arrivo? io sto parlando di sub-adulti e adulti per chiarezza...

                      Commenta


                      • #12
                        torno sull'argomento,solo per una precisazione.nei quindici giorni d'assenza,riguardo l'acqua del beverino non che faccia male se non viene cambiata?

                        Commenta


                        • #13
                          per le tarme ci siamo come soluzione, se ti preoccupi per l'acqua che si stagna procurati uno di quei piccoli motorini che si usano per creare piccole fontanine per far scorrere l'acqua, semplice usarla prendi un beverino gli fai due buchi, uno in alto e uno in basso colleghi le due cannucce quella che getta l'acqua la colleghi al buco in alto e quella che la riprende nel buco in basso, x il problema che l'acqua diventi calda c' quello con l'apposito sistema di resistenza che ti tiene l'acqua fresca senza fartela fare calda...per questo costa molto, mentre quello senza resistenza ha l'apposito timer che tu potresti regolare e tenerlo acceso solo ogni 2 ore al giorno in modo che l'acqua si fredda di nuovo per due ore e poi riattacca di nuovo il timer...per farla breve sarebbe che 2 ore l'acqua gira in modo da non farla stagnare e le due ore che non filtra si raffredda...cos i tuoi gechi hanno acqua fresca tutti i giorni che resti via.

                          PS: spero di esserti stato utile, se cerchio l'oggetto che ti ho detto recati presso qualcuno che costruisce presepi lo trovi pi facile li che cercarlo in negozi

                          Commenta


                          • #14
                            Secondo me Nyhara e' solo una perdita di tempo e di soldi,nel senso che se la ciotola ( in questo caso la metti piu' grande ) la posizioni nella parte fredda ( quindi dai 21 ai 24 circa ) ti dura benissimo e se il tuo problema e' che possa avere problemi nel lasciarla stagnare,basta utilizzare acqua in bottiglia ( ricordiamoci che i gechi non e' che bevono tutti i giorni )

                            Commenta


                            • #15
                              si hai ragione fabio04678 l'ho detto solo se nel caso si complica sul fatto di stare fuori 15 giorni, perch diciamo che quasi tutti noi ci facciamo mille problemi se dovessimo lasciare i nostri animali soli per un bel po di tempo...concordo con te sull'acqua e sui gechi che non bevono molto...

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X