annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

geco leo tana umida

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • geco leo tana umida

    ciao a tutti!
    il mio geco ha fatto la seconda muta da quando ce l'ho e ancora non ho una tana umida, infatti oggi devo uscire per comprare il materiale cos per stasera la metto nella tana

    la domanda principale che volevo porvi :
    visto che abito in un paesino minuscolo non credo che il fioraio avr della torba o fibra di cocco perci v bene la spugna che usano i fiorai per le composizioni? (almeno finch non faccio un giro al centro commerciale e trovo la torba o fibra)

    P.S. la fibra di cocco "friabile" o in dischetti?
    nel caso dovesse essere in dichetti compattati come la metto dentro, la lascio cos o la sgretolo?

    GRAZIE per le eventuali risposte!!

  • #2
    Non va bene la spugnetta,puoi usare torba o fibra di cocco ( anche il muschio va bene,pero' non so di che tipo ).
    Questi li vendono facilmente on-line,oppure se sei fortunato li trovi anche nei centri ikea.
    La fibra di cocco la vendono in mattonelle compresse da sciogliere in acqua.

    Commenta


    • #3
      beh credo che ogni fioraio abbia nel suo negozio della torba..

      Commenta


      • #4
        va bene grazie mille, quindi nel caso non dovessi trovare torba o fibra non posso mettere altro?
        (scusate, ma sono ancora convinto che non ce l'abbia)

        Commenta


        • #5
          Io non userei altro ( anche se a dire la verita' si potrebbe usare qualcos'altro,pero' non voglio consigliare a nessuno ),quindi nella peggiore delle ipotesi,prendila via internet ( ti costera' un po' di piu' )

          Commenta


          • #6
            va bene, grazie di nuovo, tra poco esco e vado a vedere poi stasera vi faccio sapere come v

            piccolo O.T
            posso fare le foto con il flash al geco?

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da marchetto Visualizza il messaggio
              posso fare le foto con il flash al geco?
              Teoricamente se e' solo per una foto,puoi farla,ma attenzione a non esagerare a puntarlo negli occhi ( sopratutto ad albini ).

              Commenta


              • #8
                allora come previsto non l'ho trovata!
                dite che da brico ce l'hanno? (ci dovrei andare sabato)
                nel frattempo c' qualcosa che possa fare per i residui sulle dita e sul muso?
                scusate le tante domande ma sono un p in ansia a seguito di una brutta esperienza

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da marchetto Visualizza il messaggio
                  allora come previsto non l'ho trovata!
                  dite che da brico ce l'hanno? (ci dovrei andare sabato)
                  nel frattempo c' qualcosa che possa fare per i residui sulle dita e sul muso?
                  scusate le tante domande ma sono un p in ansia a seguito di una brutta esperienza
                  Per ora puoi tenere il geco su carta assorbente e al posto della tana umida metti un sottovaso capovolto con un'entrata,la carta sotto la tana la inumidisci bene.
                  Per togliere i residui di muta sul geco,basta fargli un bagno di pochi minuti in acqua tiepida e aiutarti delicatamente con una pinzetta.
                  Al brino non penso riuscirai a trovarla.

                  Commenta


                  • #10
                    glielo faccio subito il bagno o aspetto un paio di giorni?
                    quella sul muso come posso levargliela?lo bagno sul muso?

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da marchetto Visualizza il messaggio
                      glielo faccio subito il bagno o aspetto un paio di giorni?
                      quella sul muso come posso levargliela?lo bagno sul muso?
                      Se e' da massimo 2 giorni che ha il residuo di muta,meglio intervenire subito.
                      Per la pelle sul muso,basta bagnarla con un cottonfioc e poi staccarla.

                      Commenta


                      • #12
                        va bene ti ringrazio anche a nome di Giancarlo che domani subir un bel bagnetto
                        chiedo ai moderatori di chiudere

                        Commenta


                        • #13
                          scusate di nuovo s che ho chiesto di chiudere
                          ma ho avuto un problema, ho preso una ciotolina con acqua tiepida per fare il bagno a Giancarlo ma non sono riuscito a tenerlo fermo nella ciotola per pi di 20 secondi e appena tornato nel terrario si messo a fare head bobbing
                          io per non stressarlo ulteriormente ho lasciato stare ma potete spiegarmi precisamente cosa devo fare? devo tenerlo fermo o farlo camminare nella vaschetta?
                          quando gli bagno il muso alza la testa e si allontana, anche in questo caso come faccio a farlo stare fermo?

                          vi ringrazio immensamente per la pazienza!!

                          Commenta


                          • #14
                            Basta metterlo nella ciotola ( meglio un contenitore dove non possa scappare ) e tenere sopra la mano,per il resto ci vuole solo pazienza.

                            Commenta


                            • #15
                              Fabio per la tana umida Marchetto potrebbe usare anche perlite o vermiculite?

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X