annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Hot mountain project

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Hot mountain project

    Ok, venuto a conoscenza dei rischi che ora potrebbe correre la mia geca in caso di ingestione breccio, oramai è bella cresciuta, mi inizio a ricredere sul vecchio progetto e un'altra mia genialata si sta iniziando a far strada.
    Sarebbe quella di riprodurre l'habitat roccioso in tutto e per tutto.
    Non possiamo mettere terra nel terrario perciò ci accontenteremo di fibra di cocco.
    Successivamente una tana umida a livello terra, forse su una una montagnetta di fibra di cocco.
    E poi le enormi rocce scalabili che consentiranno un bel ritorno a casa!
    Il tutto dovrebbe essere integrato con un photos il cui vaso sarà interrato nella fibra e le foglie andranno negli spazi tra roccioni.
    Che ne dite? i possibili rischi?

  • #2
    Il pothos che c'entra col deserto roccioso?

    Commenta


    • #3
      consiglio personale, se vuoi un bel biotopo prova a guardare le foto su facebook di reptitek reptile, così ti fai un'idea di cosa crea per i leopardini...

      Commenta


      • #4
        Intanto realizzo questo.
        Comuqnue richiesta inviata come l'accetta guardo i loro terrari.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Reptiles Visualizza il messaggio
          Intanto realizzo questo.
          Comuqnue richiesta inviata come l'accetta guardo i loro terrari.

          Un terrario biotopo riproduce l'ambiente di origine.....ne la fibbra di cocco ne i pothos.......terriccio compatto servirebbe...

          Commenta


          • #6
            cosa intendi per terriccio compatto?...

            Commenta


            • #7
              Intendo un misto di terreno argilloso e terreno sabbioso fine (non sabbia)......quest'ultimo preso su terrazzamenti di origine marina.....

              http://a2.sphotos.ak.fbcdn.net/hphot...26582165_n.jpg

              Commenta


              • #8
                Boh non ho capito... alla fine ai gechi poco importa se son su carta o terriccio, è questione di gusti personali, quindi per me, usare fibra di cocco, che è di facile reperibilità, fa la sua figura sia esteticamente che funzionalmente...

                Commenta


                • #9
                  usa un mix argilla\sabbia che và bene per il biotopo poi utilizza piante che vivono in ambienti secchi....qualcosa nei garden più attrezzati dovresti trovarlo... mi raccomando però solo per leo adulti!

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Billi Visualizza il messaggio
                    usa un mix argillasabbia che và bene per il biotopo poi utilizza piante che vivono in ambienti secchi....qualcosa nei garden più attrezzati dovresti trovarlo... mi raccomando però solo per leo adulti!
                    Ti quoto...

                    Commenta


                    • #11
                      Beh ormai stiamo alla soglia dei 5 mesi non penso abbia problemi, francamente però la fibra di cocco mi sembra più funzionale, ingeribile e facilmente pulibile, anche più carina.
                      La photos non và? perchè sapevo reggeva bene anche con i leo, mi sarò sbagliato.
                      Ma ci vuole l'UVB per le piante no?

                      Commenta


                      • #12
                        La fibbra di cocco non ha nulla di biotopo naturale di Leo...........ovviamente allora parli sono di un ambiente roccioso........la mia teca è fatta con rocce in grande quantità e terreno sabbioso (non sabbia)

                        il Pothos è una pianta che non è negli ambienti dove vivono i Leo


                        http://a8.sphotos.ak.fbcdn.net/hphot...88472094_n.jpg
                        Ultima modifica di Eresus; 18-12-2011, 13:11.

                        Commenta


                        • #13
                          terreno sabbioso (non sabbia)
                          Dovresti spiegarmi la differenza....... ?!!!

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da allex Visualizza il messaggio
                            Dovresti spiegarmi la differenza....... ?!!!

                            E' molta la differenza....la sabbia ha solo elementi granulosi...nel terreno sabbioso la percentuale di sabbia finissima è del 70% almeno........ma ha anche particelle argillose ed altri elementi colloidali che permettono una adesione elevata.......

                            ps basta fare una picccola ricerca in internet e si trova tutto sulle differenze di terreni
                            Ultima modifica di Eresus; 18-12-2011, 13:50.

                            Commenta


                            • #15
                              secondo me è sbagliato escludere la fibra di cocco ( anche per essere coerenti con i mille post che ci sono a riguardo) come substrato naturale per una teca biotopo per i seguenti motivi:
                              - Questo terreno argilloso non lo si trova ovunque, te sei fortunato perchè abiti vicino il mare, ma per me sarebbe impossibile trovarlo per esempio, quindi la fibra di cocco è molto più facile da tovare.
                              -i leopardini scavano, questo substrato gli permette di scavare? ( è una domanda, non una critica )
                              -trovo che ai gechi avere strato argilloso, o la torba,a loro non cambia niente. (idea puramente personale pronta a essere smentita).
                              -solito discorso del rischio ingestione sabbia
                              Quindi se te hai avuto riscontri positivi con questo substrato bene venga, ma escludere la fibra di cocco secondo me è sbagliato.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X