annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Umidificatore

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Teach il rosso
    ha risposto
    Mi sembra un po’ piccolo di lunghezza e profondità.. sopratutto rispetto alle dimensioni dell’iguana

    Lascia un commento:


  • Elenaciu
    ha risposto
    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   A061F468-BBAF-4D28-9BE6-3544B9D937CE.jpeg 
Visite: 28 
Dimensione: 24.5 KB 
ID: 2232938 Grazie Marconyse per le indicazioni , allargherò il terrario,
    il terrario e’ in osb, trattato con resina epossidica.
    confermo di avere lampada riscaldante solar raptor da 100w+1 lampada raggi uvb.
    ​​​​​​​

    Lascia un commento:


  • marconyse
    ha risposto
    Terrario molto piccolo, per un baby deve essere almeno 120x60x120, leggi il, decalogo in apertura di questa sezione.
    Come ripetiamo da decenni le fontanelle, cascate e simili NON vanno utilizzate, sono fonte di avvelenamenti da batteri, spesso gli animali ci defecano accidentalmente dentro, per le iguana vasca grande (tipo lettiera per gatti 50x40 per i baby) da lavare ogni due giorni con varechina diluita al 10%
    Il terrario in che materiale e'?
    L'umidita' vicino alla lampada sara' sempre bassissima, spero che tu usi una alogenuri metallici Solar Raptor o simili da 70w flood, nel resto del terrario sara' mantenuta adeguata da un cavetto riscaldante o tappetino posto sotto la vasca d'acqua che la mantenga sui 25/26° e da un paio di nebulizzazioni abbondanti al mattino e al pomeriggio

    Lascia un commento:


  • Elenaciu
    ha risposto
    Salve qualcuno mi può consigliare quanto deve essere l’umidità vicino alla lampada riscaldante e quanto deve essere alla base del terrario dove ho una piccola fontanella ? Informo che il mio terrario per l’iguana baby verde e’ 60 per 60, altezza 120
    Ultima modifica di Elenaciu; 13-11-2019, 22:03.

    Lascia un commento:


  • Teach il rosso
    ha risposto
    Ok vedo allora come regolarla perché adesso nella parte bassa sta a 95% di umidità e sembra un po’ esagerato

    Lascia un commento:


  • marconyse
    ha risposto
    Non e' essenziale tenerla cosi' alta, il 70% e' gia' sufficiente

    Lascia un commento:


  • Teach il rosso
    ha risposto
    Si quello già l’ho messo.. infatti l’umidità verso il basso sta quasi sempre sui 70/80%.. solo che più salgo più si riduce l’umidità ovviamente. Con il nebulizzatore l’umidità aumenta ma dura una mezz’oretta (sempre nella parte calda) poi torna al 50%.. e l’iguana sta quasi sempre in alto. Per questo chiedevo dato che in molti video ho visto umidificatori dove la nebbia si espandeva direttamente dove il sauro faceva basking.. però se mi dite che è normale che nella zona calda ci sia così poca umidità mi rassegno, proverò a portala sugli 85% tutto il giorno semmai sul fondo e nella parte fresca.

    Lascia un commento:


  • marconyse
    ha risposto
    Non hai altre possibilita' di agire, anche se e' naturalmente indispensabile il cavetto o il tappetino sotto la vasca dell'acqua

    Lascia un commento:


  • Teach il rosso
    ha risposto
    Quindi diciamo che la parte umida deve essere quella fresca e il fondo della teca corretto?

    Lascia un commento:


  • marconyse
    ha risposto
    e' normale cosi', la parte piu' calda e' sempre meno umida
    Attenzione la nebbia e' decisamente fresca, mai puntarla contro gli animali, sono comunque migliori i nebulizzatori, o artigianali o tipo Monsoon

    Lascia un commento:


  • Teach il rosso
    ha risposto
    Io ho un termometro proprio sotto la zona calda e li mi dice che la temperatura è di 31 gradi ma l’umidità 50, mentre nella parte fredda e’ più alta.. e’ normale o anche lì sotto dovrebbe aumentare un po’ l’umidità ? Nella parte calda intendo

    Lascia un commento:


  • ImoriSalamandra
    ha risposto
    Ciao, io posizionerei il tubo nella parte fredda e sul soffitto dopo la nebbia si espanderà in tutto l'ambiente e non lo punterei sull'iguana, ma lo metterei in una zona dove può decidere se "rinfrescarsi" o no come detto da te. Inoltre lo accoppierei con un timer dato che durante il giorno deve esserci comunque una fluttuazione di umidità per ricreare al meglio le condizioni naturali, la mattina e il tardo pomeriggio/sera sono i momenti con i picchi di umidità più alta, invece nel mezzogiorno e primo pomeriggio dovrebbero essere i momenti un po più "secchi" dato che in quelle regioni il sole scalda parecchio, sono animali di foresta è vero quindi la differenza non deve essere troppo marcata tipo minimo 70% massimo 90%.

    Lascia un commento:


  • Teach il rosso
    ha iniziato la discussione Umidificatore

    Umidificatore

    Buon sabato avrei delle domande, ho comprato un umidificatore perché l’umidità nel terrario nella zona calda e’ del 50% mentre la temperatura 31.
    dato che due giorni a settimana esco la mattina e torno il tardo pomeriggio ho pensato appunto di prendere un umidificatore.
    adesso le mie domande sono due.
    1)Lo posiziono nella zona calda (adesso dopo 5 minuti che l’ho montato mi ha portato l’umidita al 66 e penso salirà ancora un po’ e la temperatura a 30) o lo metto nella zona fredda e posiziono il tubo dell’umidificatore tipo sul soffitto ? (Anche se così facendo data la grandezza del terrario non credo faccia molto effetto che non è potentissimo credo)

    2)poi la nebbia che caccia dal tubo la punto direttamente sull’iguana ( come ho visto in qualche video ) o meglio evitare aspettando che sia il sauro a posizionarsi sotto per “rinfrescarsi”?
    Ultima modifica di Teach il rosso; 26-10-2019, 18:17.

Sto operando...
X