annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

come abbassare la temperatura di notte?

Comprimi
Questa discussione è chiusa.
X
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • come abbassare la temperatura di notte?

    ciao!ho appena comprato la mia iguana"uffa"oggi!
    ha tutto quello che le serve,in fatto di materiale e informazioni mie..tranne un paio di cose!è la sua prima notte e..non so proprio come abbassare la temperatura nella teca!l iguana è molto beby e la teca x ora piccola,ho una pietra riscaldante e la lampada uvb effetto sole,non quella a infrarossi..tolgo la lampada?
    mi è sfuggita questo!
    la lampada va messa sopra la pietra?o lontano?non posso spegnere nulla durante ilo giorno?
    un altra cosa..x ora è molto agitata,non mi posso nemmeno avvicinare lentamente alla teca che lei corre ovunque e si dimena..
    non so se avvicinarmi,con del cibo o cosa,oppure lasciarla in pace del tutto..per pulire la gabbia la porto fuori?la dovrei catturare..non so proprio..
    come mi comporto??
    sembrerà strano ma le sono già affezzionata e vorrei dae il meglio!
    grazie,mille grazie!!!

  • #2
    innanzi tutto partiamo dal fatto che la tua iguana, purtroppo, non ha affatto tutto quello che le serve e l'acquisto, diciamocelo, l'avresti dovuto procrastinare a "lavori ultimati".

    1) l'abbassamento notturno della temperatura nella teca lo si ottiene spegnendo gli elementi riscaldanti.

    2) tra gli elementi riscaldanti potenzialmente più dannosi, in quanto pericolosi per l'incolumità dell'iguana stessa (e di molti altri rettili), vi sono proprio le pietre riscaldanti. Per quanto riguarda la lampada UVB (necessaria come il pane), che terrai accesa durante le ore di luce, che marca e wattaggio hai preso? Date le diamensioni della teca l'hai termostata?

    3) pur essendoti stata sconsigliata in tutti i modi possibili ora hai un'iguana anche tu, e di conseguenza è il caso che inizi a pensare più che "a quando ti verrà incontro scodinzolando" alle sue REALI esigenze di rettile, quindi animale selvatico, quindi giustamente forastico; in parole povere: dalle tregua. Più si dimena e più aumentano le possibilità che si ferisca contro gli arredi, stressandosi ancora di più e prolungando il periodo di ambientazione al nuovo ambiente. Il terrario tienilo in un luogo di NON passaggio (tipo corridoio/salotto di casa), se ECCESSIVAMENTE spaventata copri il lato più esposto con un foglio di giornale per garantirle maggiore privacy. Tienitene alla larga per i primi giorni.

    4) il cibo (che presumo tu saprai quale più adatto) va finemente sminuzzato e lasciato a disposizione dell'animale in una ciotola tipo sottovaso di plastica.

    Mia piccola opinione (del tutto) personale: se le avessi voluto dare VERAMENTE il meglio non l'avresti "ancora" acquistata. Si vede lontano un miglio che le tue conoscenze in materia non sono all'altezza della situazione, ma tant'è... ora ce l'hai quindi "imparaci su"...
    Just my 2%

    Commenta


    • #3
      per favore non usare abbreviazioni stile sms del tipo x/per ,non sono consentite da regolamento

      Quoto GetCoiled

      Perchè non ci fai una foto del terrario così vediamo un pò la situazione..

      Commenta


      • #4
        Quoto Get in toto ma soprattutto togli la pietra riscaldante, pericolosissima e dannosa per l'animale. Per l'abbassamento notturno non ti preoccupare troppo, e' un animale di zone tropicali non deserticole quindi non necessita di sbalzi elevati di temperatura fra giorno e notte come necessita un deserticolo come la Pogona
        Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
        Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
        un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

        Commenta


        • #5
          Quoto in tutto....Assolutamente togli la pietra riscaldante....possono essere indice di eventuali ustioni!!!!la lampada UV tienila accesa durante l'arco della giornata(un ciclo giornaliero di 12ore è ottimo)e spegnila la notte....Così spengendo il materiale riscaldante di notte otterrai anche una piccola escursione termica,ma bada che ho detto PICCOLA,perchè se durante il giorno la temperatura si aggira intorno ai 28/31°C,la notte non dovrebbe scendere sotto i 24/25c°....Pertanto sono sconsigliate forti escursioni termiche come è invece più opportuno per le Pogone....

          Commenta


          • #6
            Blocco questo 3ad, e' inutile tenerne due aperti praticamente sullo stesso argomento
            Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
            Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
            un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

            Commenta


            Sto operando...
            X