annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Presentazione e piccolo consiglio su muta della mia iguana

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Presentazione e piccolo consiglio su muta della mia iguana

    Salve a tutti, mi ha segnalato questo forum un mio amico e non posso far altro che complimentarvi con voi per la vostra esperienza... spero vogliate accettare un niubbo come me

    Ho una iguana molto giovane, credo sia femmina, l'ho attrezzata bene in un terrario non troppo grande (per farla abituare a me) ma fra un pò di tempo la traslocherò sicuramente in un terrario più degno di lei

    Credo che stia bene, non è attivissima, ma comunque quando si muove lo fa in modo molto veloce, non presenta deformazioni.

    Mi sono letto un buon libro (quello di centofanti), e ci sono due cose che mi preoccupano:

    1° - Le passeggiate serali e relativi slinguettamenti: non ne ho notati, in un mese che ce l'ho non l'ho mai vista muoversi nel perimetro del terrario, delimitando il territorio slinguettando.

    2° - Muta. In un mese che ce l'ho non l'ho mai vista mutare pelle, l'altro giorno ho aggiunto della camomilla nell'acqua della vasca... e tutta la notte ci ha dormito dentro ma non gli si stacca nessun pezzetto di pelle... è preoccupante vero? Sul libro che ho letto c'è scritto che le giovani iguane cambiano muta circa ogni due settimane...

    La lampada UVB è sempre accesa, circa 8-9 ore al giorno. La temperatura è 20-22 gradi la notte, 28-30 di giorno.
    L'umidità: 60 di giorno, di notte 85-90.

    Allego una foto del mio terrario e una, scattata poco fa, per farvi vedere lo stato della pelle (è stato sempre così).


    Per il resto mi sembra molto tranquilla, a volte è impaurita e scappa se cerco di prenderla, ma se la prendo se ne sta tranquillissima in mano, e molte volte si lascia anche imboccare.... ....l'unica cosa che mi preoccupa è appunto la muta....

    Ecco come si presenta


    Eccola mentre mangia:


    Ed ecco il terrario

  • #2
    Ciao...
    hai fatto bene a postare anche una foto...
    Anche io ho un'igu...ma passiamo alla tua...
    Inutile dirti che il terrario è da modificare...
    Innanzitutto l'igu è un animale arboricolo, e il terrario dovrebbe essere sviluppato maggiormente in altezza...
    Poi un'altra cosa...evita tappetini riscaldanti ecc...le igu hanno bisogno che la fonte di calore provenga dall'alto, come il sole in natura, loro poi decideranno se stare a prendere il caldo, oppure no, rifugiandosi in un altro punto del terrario...
    Poi, altra cosa...io proverei ad alzare leggermente l'umidità di giorno...
    Comunque il colore della pelle sembra normale...ma bisognerebbe vederla dal vivo...
    Ipotesi: forse non l'hai mai vista fare la muta perchè si mangia la pelle...
    Consiglio...aggiungi sempre calcio al cibo, quando sono baby ne hanno molto bisogno, devono formare le ossa, e solo una volta a settimana aggiungi vitamine alla pappa...
    Per la muta e il fatto che abbia dormito tutta notte nella vaschetta con acqua e camomilla...mi dispiace non so...aspetta i guru del forum!
    Ciao...
    Riki

    Commenta


    • #3
      semplicemente non avere fretta! in un mese un rettile com l'iguana ha giusto il tempo di ambientarsi al nuovo mondo... ed è normale che i bioritmi subiscano qualche cambiamento oppure un rallentamento.
      I consigli di Riki sono validi in termini generali, in ogni caso se hai il libro di MILLEfanti (non centofanti!!! ) hai già una buona base per poterla allevare.
      Cerca anche le altre discussioni in merito in questa sezione, in particolare quelle relative all'alimentazione perchè a giudicare dalle foto la tua iguana mi sembra un po' magra (nulla di preoccupante però si nota, soprattutto a livello delle ossa pelviche).

      Commenta


      • #4
        Ciao e benvenuto!
        Allora...per prima cosa direi che è necessario uno spot in un angolo del terrario in modo da ricreare una zona calda....diciamo che sotto lo spot la temperatura sarà più alta di 30°...in questo modo l'iguana può andarci sotto e scaldarsi (occhio che però la lampadina non possa essere raggiunta dall'animale..); quando avrà caldo si sposterà nella parte fresca del terrario. La sistemazione del termometro e dell'igrometro non è quella ideale...mettila piuttosto al centro della parete posteriore, così avrai un'idea più precisa della temperatura media nella zona in cui l'iguana sta (li dove l'hai messo secondo me non è molto utile....per lo meno il termometro, in quanto l'animale non ci arriva lì...non so se mi son spiegato bene...)..il tappetino va bene purchè sia sotto la vasca dell'acqua, in quanto tiene altà l'umidità..
        Per il terrario...come dice rikis va sviluppato in altezza....e anche se è per abituare l'iguana alla tua presenza, mi sembra un po troppo piccolo...fanne uno più idoneo al più presto.
        Veniamo all'iguana... mi sembra leggermente magra (niente di preoccupante comunque)... magari spiegaci come l'alimenti..
        Poi ti consiglio un esame delle feci da un veterinario specializzato; non è raro che all'acquisto siano parassitati..
        Per la muta...mi sento di poter escludere la teoria secondo cui si mangia la pelle...ci mettono qualche giorno a farla, quindi qualche residuo dovresti notarlo..
        Probabilmente il fatto che non abbia ancora mutato è dovuto al fatto che le condizioni generali di stabulazione non sono quelle più idonee.. segui i consigli che ti son stati dati e vedrai che l'iguana inizierà a crescere, e a cambiare la pelle (non avere fretta comunque!!). Altro consiglio...per i primi tempi non prenderla troppo in mano...è una causa di stress per l'animale...lascialo più tranquillo..
        Ah..piccola precisazione...l'autore del libro si chiama Massimo Millefanti, non Centofanti..

        Commenta


        • #5
          qoto al 1000 god...il terraio è bassino però, fra l'altro tra 8 mesi circa non andra assolutamente bene...crescono a vista d'occhio...metti la provenienza nel tuo profilo mi raccomando!
          Benvenuto fra noi!

          Commenta


          • #6
            Grazie ragazzi, gentilissimi e preparatissimi... che dirvi? Posso solo seguire i vostri consigli
            La lascerò tranquilla senza maneggiarla e nel frattempo comincio a costruirmi un bel terrario

            Unica cosa: avete detto di aumentare l'umidità di giorno... ci avevo pensato anche io (leggendo il libro di diecifanti... ops, millefanti, avevo letto che il valore di giorno deve stare intorno a 70-75)... ma come faccio?

            Commenta


            • #7
              Per aumentare l'umidità di giorno puoi semplicemente nebulizzare con uno spruzzino per 2-3 volte per 20-30 secondi. Vedrai che si alza! Inoltre l'umidità aiuta la muta!

              Commenta


              • #8
                Innanzitutto benvenuto!
                Capisco perfettamente le tue iniziali preoccupazioni (anch'io sono una neofita e ho un'iguana da un mese e 8 giorni) ma hai già un'ottima guida, cioè il libro di Millefanti, e qui sono sempre tutti disponibilissimi per aiutarti. Per qualsiasi problema non esitare!

                Commenta


                • #9
                  Per l'umidità puoi nebulizzare acqua con uno spruzzino 3 volte al giorno ...
                  La tua igu (tranne che per il colore un pò scuro dovuto credo da stress) sembra stare bene ... un pò magretta ma si rimetterà subito.
                  Anche per me è una bella femminuccia
                  Ultima cosa così come ti hanno consigliato fai analizzare le feci (prevenire è meglio che curare )
                  Complimenti per la piccola

                  Commenta


                  • #10
                    Benvenuto, un piccolo dubbio stupido..... non è che mangia solo dalle tue mani, vero ? Quoto i consigli degli altri, e non preoccuparti, l'iguana come gli altri rettili non fa la muta ogni "tot" di tempo, ma quando la vecchia pelle è stretta( detto veramente male, ma il senso è quello ).. la tua è magrina, ci sta sia cresciuta poco per il cambio di ambiente , quindi direi che sia normale una pausa di muta più lunga. magari per i primi tempi non la spupazzare (maneggiare) troppo

                    Commenta


                    Sto operando...
                    X