annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Iguana,estate e vacanze!!!

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Iguana,estate e vacanze!!!

    Ciao a tutti...
    Ogni anno non vedo l'ora che arrivasse l'estate...in primis per la scuola...
    Questo è il secondo anno che appena si avvicina l'estate io non sto più tranquillo,e quest'anno non lo sono di sicuro...Lo so che manca ancora molto,ma io ho già il pensiero di cosa devo fare!
    Ad agosto non ci sarò per una settimana,e dovrò lasciare la mia iguana a casa...ma siccome se ne dovrà occupare mio nonno,non penso che la terrò dentro...
    Fuori avrò uno spazio di circa 2mx1m e mezzo di base,e vorrei fare un terrario per la settimana in cui non ci sarò...ma ho molti dubbi...
    Giusto per una cosa provvisoria,perchè al mio ritorno dovrò smontarlo,vorrei fare un terrario in rete,con il tetto e un lato coperto per creare una zona fresca,ma non so sè sarebbe una cosa funzionale...
    Accetto tutti i vostri consigli...grazie!

    ps:Il primo anno che non sono stato tranquillo,si riferiva al mio acquario,al mio ritorno(sempre dopo una settimana) ho trovato un cimitero..e il problema è stato solo che non era un acquario di acqua dolce,ma era marino... e non vorrei che quest'anno troverei un altra sorpresa!

  • #2
    io quando sono andato via mia mamma l'ha curata ma nel terrario, non mi fidavo all'esterno, uno scatto improvviso quando apri e se uno non è abituato potrebbe scappare, all'interno è più sicuro!

    Poi al tuo ritorno puoi farla star fuori quanto vuoi, tanto dalle tue parti non mancherà di fare caldo per parecchio tempo.

    Commenta


    • #3
      brava la mamma a curarti l'iguana , la mia avrebbe mandato a quel paese me e l'animale!

      Commenta


      • #4
        mi mamma è diventata bravissima ogni estate mi cura tutti gli animali!é quasi più brava di mè!!
        secondo mè all esterno è più facile gestire un animale di grandi dimensioni ovviamente deve essre costruito in modo che appena apri la porta l animale non faccia un passo e sia fuori!lascia un pò di spazio per l entrata e mettila lontana dai rami !!io se non avevo il tegu all esterno mia mamma non ne voleva sapere, in terrario era veramente ingestibile per lei!studia molto bene tutto e addestra tuo nonno!!
        Ultima modifica di Diabolik; 24-02-2009, 23:34.

        Commenta


        • #5
          mi sà che io ho poco da addestrare , a mio nonno bastano già i pappagalli , canarini e il gatto , ma ho mio fratellino che vede degli animali , pultroppo non delle piante che avevo nel terrario di fatti il terrario del fisi era uno spettacolo tra photos e monstere era tutto lussureggiante ( da gennaio a agosto ) sono andato via 3 settimane in inghilterra e ciao ciao a tutte , ha rischiato l'estinzione mio fratello quella volta , ma visto che quest'anno non mi è ancora venuta quella di ricreare la foresta tropicale ner terrario non corro rischi

          Commenta


          • #6
            Eh..è sempre così..mia mamma l'anno scorso mi diceva che se proprio mi dovrei prendere una iguana me ne dovevo andare io di casa,e ora invece?...Si domanda anche come sta e se ha mangiato!ahahah
            Comunque il problema è che non parto da solo...l'unica persona vicino casa(affinaco) sono i miei nonni...e il terrario dove sta l'iguana è in camera mia,ed è al secondo piano della casa...quindi per non far prendere un altro infarto a mio nonno per far salire ogni giorno le scale,ho deciso di fare qualcosa all'aperto...
            L'iguana per agosto ha 10 mesi...e penso sia ancora gestibile...c'è l'ho da un mese e non mi ha mai dato problemi,nè di aggressività e nè di paura..e sembra che già mi sopporta,anche se mi guarda di storto..ahah...
            Allora...il terrario lo volevo fare con la struttura in legno,e le pareti e il tetto di rete...e poi per fare una zona riparata dal sole copro con un telo un lato e il tetto.
            Nel terrario non devo mettere niente vero?Intendo come illuminazione e riscaldamento.
            Come arredamento ho pensato a un tappetino di erba sintetica...una vasca per l'acqua e un paio di tronchi,oppure se non trovo i tronchi visto che un lato è composto dal muro di casa,metterò delle mensole con delle scalette...
            Penserete che sia funzionale??

            Commenta


            • #7
              se vuoi lasciarla sempra all'aperto potresti usare un trucchetto e cioè termostare una lampada in ceramica e posizionarla nell'angolo più riparato dal vento del terrario , e così nelle sere in cui fa più freddo si riscalderebbe

              Commenta


              • #8
                Eh..ti capisco...io l'anno scorso ho allestito un acquario marino e ci tenevo tantissimo...sono partito e quando sono tornato dalle vacanze,nonostante mangiatoie automatiche e timer,e il mio acquario di barriera??Era diventata una barriera corallina morta!
                Infatti avevo deciso di non prendere più niente...ma è stato solo nell'acquariofilia!
                Infatti non mi passerà mai la voglia di allevare rettili!

                Commenta


                • #9
                  Ok gekuz...quindi dici che nonostante le temperature siano calde puo' capitare che qualche sera si abbassino di troppo??

                  Commenta


                  • #10
                    si d'estate con la differenza termica tra mare e terra sopratutto nelle zone costiere si alzano del venti molto spesso e abbassano notevolmente la temperatura.

                    Commenta


                    • #11
                      Ok Grazie...Quindi non basta se faccio una parte del terrario coperto?
                      In caso...passo dei fili da dentro casa e gli metto la lampada nel punto più riparato.

                      Commenta


                      • #12
                        io ho tenuto spesso la mia iguana in una gabbia all'aperto...inizialmente ero un po spaventato per eventuali abbassamenti bruschi di temperatura... ma devo dire che non ha mai avuto alcun problema... comunque ti consiglio di provare quando sarai tornato... non si sa mai per qualsiasi problema che potrebbe nascere la situazione è più gestibile in terrario...

                        Commenta


                        • #13
                          si almeno io ho fatto così ma io ho il terrario in una terrazza con i lati chiusi e metà tetto aperto il resto è chiuso da vetro , prova a monitorare le temperature notturne e l'umidità , a me risultavano ottime e la lampada attaccava veramente raramente , per l'umidità puoi mettere la classica bacinella con la semprentina riscaldante . io ho provato tenendo in quell'angolo molte piante e di notte avevo sempre più del 70% di umidità a seconda delle giornate , tante volte era 95% comunque dipente molto dal posto e dal clima estivo . io parlo della mia terrazza non sò se nel tuo giardino si può applicare le stesse soluzioni.

                          Commenta


                          • #14
                            Io lo dovrei fare sul cortile di casa...nel mio giardino ci sono molti animali,non che sul cortile non ci arrivano,però lì camminano tutta la notte,topi,gatti e alcune volte serpenti!
                            Poi lo dovrò fare in rete!Per l'umidità sarà un pò difficile....

                            Commenta


                            • #15
                              io non terrei mai il mio iguana in terrario esterno di notte per una settimana..ma fidarsi del tempo...non si sa mai. io quelle volte che mi sono allontanato l'ho custodito al mio veterinario (ovviamente a pagamento) oppure se vuoi spendere poco in un negozio di animali (dove ti puoi fidare) a pagamento anche se in negozio spendi di meno. Ricordati che ti chiedono il cites. io ho sempre fatto così e non ho mai avuto problemi.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X