annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

riscaldamento terrario di 8m cubi

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • riscaldamento terrario di 8m cubi

    ragazzi ho una stanza di 8 metri cubi che devo adibire come terrario per la mia iguna.
    cosa mi consigliate per riscaldarla?

  • #2
    RE: riscaldamento 8m cubi

    in pratica 2x2x2... penso che un paio di spot belli potenti siano sufficienti, ma dovresti descrivere meglio la "stanza"...

    Commenta


    • #3
      la base di 3 metri per 2.
      l'altezza da una parte 1,80 e dall'altra 80 (abito in una mansarda).
      L'ingresso situato in un terrazzetto ricavato sul tetto(1metro per 3) che ora voglio chiudere con della rete elettrosaldata a maglie 30x30.
      Ho provato a riscaldarlo con un termoconvettore ma la corrente mi dissangua.
      avevo pensato di mettere un termosifone collegato alla mia caldaia ma come faccio a regolare la stanza a 25 e la casa a 20?

      Commenta


      • #4
        Credo che quella del termosifone sia l'idea pi economica.. io in pratica non so come effettuarla, ma qualcuno qua del forum mi sembra ne avesse gi parlato....complimenti per il terrario

        Commenta


        • #5
          Se hai un p di soldi da spendere, puoi farci un impianto di riscaldmento quello con i tubicini con l'acqua che passa sotto le mattonelle e ci metti una caldaia a parte! Se no ci metti pi termosifoni possibili e un termoconvettore attaccato ad un termostato, in questo modo si accener molto meno!
          Ciao

          Commenta


          • #6
            Dimenticavo... secondo me eccessivo un terrario di 8 metri cubi per una sola iguana!
            Ciao

            Commenta


            • #7
              devi far montare una "valvola di zona" (se l'impianto te lo permette) che viene comandata da un termostato nella stanza/terrario, e attiva la caldaia solo per quel termosifone, che dovr avere un impianto a se...costoso, io l'ho fatto per la stanza dei cama e ho speso 600 , considera che la mia stanza sotto la caldaia (al piano inferiore), se sei lontano devi mettere i tubi spaccando mezza casa...te lo sconsiglio.
              Se monti un termosifone unendolo all'impianto della casa, lui partir sempre assieme all'impianto della casa.
              Ti consiglio un convettore elettrico o un condizionatore (di quelli che scaldano).
              Ciao, Gabriele

              Commenta


              • #8
                Acccc. ...pensavo ce l'avesse gi il termosifone,e bastasse tenerlo al massimo mentre gi altri della casa al minimo..... si vede son negata per gli impianti termici....

                Commenta


                • #9
                  Salve a tutti!

                  Originariamente inviato da monocromo
                  Ti consiglio un convettore elettrico o un condizionatore (di quelli che scaldano).
                  Sono assolutamente d'accordo.
                  E' una soluzione ottima e non eccessivamente dispendiosa.

                  Commenta


                  • #10
                    Se la vediamo a lunga durata, meglio spendere 600 che ti rifai rispetto al consumo energetico

                    Commenta


                    • #11
                      Se la vediamo a lunga durata, meglio spendere 600 che ti rifai rispetto al consumo energetico
                      600 li spendi se non devi distruggere mezzo pavimento per posare i tubi...altrimenti i costi sono altissimi, direi improponibili per un terrario, altro discorso sarebbe se devi fare una stanza per molti terrari e animali.
                      Ciao, Gabriele

                      Commenta


                      • #12
                        Il problema dei tubi non c perche la caldaia nella stanza.
                        Ho parlato proprio oggi con un'idraulico e mi ha detto che con delle valvole termostatiche applicate ad ogni singolo termosifone dell'appartamento e quello della stanza dovrebbe funzionare.
                        Se non ho capito male queste valvole vanno applicate dove c la rotellina per chiudere il termosifone,sulla valvola c una scala graduata che arriva fino a 24,quindi mettendo le sei valvole dentro l'appartamento a 20 e quello della stanza a 24......i termosifoni dell'appartamento si chiuderanno prima e quello del terrario dopo.
                        Ma quello che mi chiedo ..............una volta chiuso anche il termo del terrario la caldaia chi la spegne?
                        Se si riapre la valvola del termo nel terrario,chi cavolo accende la caldaia?
                        tra qualche giorno si fa vivo per vedere se fattibile.
                        Dimenticavo la valvola costa 27 a cranio

                        Commenta


                        • #13
                          Ma il convettore elettrico non consuma una cifra di corrente?...
                          Io mi informerei per una piccola caldaia a muro separata dall'impianto di casa (hai presente quelle per i bagni piccole piccole), con annesso un convettore.
                          Ciao renzo

                          Commenta


                          • #14
                            Ops non avevo letto l'ultimo posto prima del mio. Scusa

                            Commenta


                            • #15
                              Il convettore consuma parecchi Watt (se lo accendi insieme ad un altro elettrodomestico potente ti salta la corrente spesso...non saprei...Se riesci a regolare il termosifone per me ottimo, poi con uno spot sei a cavallo.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X