annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

potete aiutarmi con la mia iguana?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • potete aiutarmi con la mia iguana?

    ciao mi chiamo Giulia e mi sono iscritta da poco al forum. circa una settimana fa ho comprato una giovane iguana ma diciamo che sono piuttosto ignorante su quella che deve essere la sua vita. ora e circa 30 cm o forse qualcosina in meno. le ho comprato un terrario provvisorio di circa 80cm x 80 x 50 so che crescono abbastanza in fretta e infatti mi sto informando x farle costruire un terrario definitivo di 2 metri e mezzo di altezza lungo 4 e profondo 1 metro e mezzo..nel terrario attuale le ho messo un tappetino sintetico. ho letto il post riguardante l alimentazione e ho visto che e simile a quella delle mie tartarughe di terra anche se molto piu vario. quelo che nn so e che tipo di "manutenzione" necessita...io lo prendo un paio di volte al giorno in mano e sbagliato?ho notato che nn gradisce molto appena lo prendo(si chiama Igor anche se il sesso e a me sconosciuto)inizia a frustarmi cn la coda..cm faccio a fargli mangiare il calcio?lo evita decisamente e l unico modo che ho trovato x darglielo e quello di mettergli in bocca un pezzetto di radicchio coperto di calcio quando prova a mordermi..scusate sembrero una frana in tutto ma nn so davvero da dove iniziare!mi hanno detto di tenergli il terrario a 30° di giorno e 27-28 la notte ma e anche vero che mi hanno detto di dargli lattuga e camole x cibo quindi nn so piu cosa e vero e cosa no..l ho dovuto spostare dalla sala alla mia camera xe i gatti lo facevano impazzire. ma e un animale che si puo maneggiare?non nel senso che lo voglio tenere cn me cm un cane ma magari abituarlo ad essere toccato cosi che nn mi stacchi una mano da adulto nel caso ci sia bisogno di prenderlo..spero mi possiate dare piu consigli possibili in maniera da sapere come comportarmi con questo splendido animale e garantirgli una vita dignitosa. Grazie mille
    Giulia

  • #2
    Ciao, benvenuta.
    Non essere impaziente: devi darle il tempo di abituarsi alla tua presenza, ed il modo migliore è lasciarla in pace, soffermandoti a guardarla a distanza, così che anche lei ti veda e non ti associ ad una minaccia; se invece la prendi in mano, si stressa terribilmente, anche perché è piccola ed è in un ambiente nuovo e non ottimale…
    Il carbonato di calcio (e, due volte alla settimana, il calcio + D3) glielo spargi sopra la verdura, mangerà da sola.

    L'unica cosa che devi fare con impazienza è prepararle un terrario più grande, quello è piccolo e sbagliato anche per una baby (meglio sarebbe stato prenderlo o farlo dopo aver letto e/o chiesto consigli ...).
    Leggiti schede ed articoli sull'iguana e le principali discussioni in questa sezione, c'è tutto quel che ti serve (ad es., queste qui sotto, ma non solo);
    http://www.sanguefreddo.net/52054-post1.html
    http://www.sanguefreddo.net/459722-post1.html
    http://www.sanguefreddo.net/467976-post1.html
    se poi hai quesiti specifici, chiedi pure.

    Indica, per favore, come la stabuli, cioè quali sono gli altri parametri del terrario: luci, quante e quali, temperature, arredi, vasca acqua... ciò aiuterà a fornirti risposte più calzanti.

    Sul maneggiare i rettili, leggiti questo (non è stato scritto parlando di iguane, ma va bene per tutti i rettili): http://www.sanguefreddo.net/pogona/6...tml#post705653

    Please, non scrivere in stile sms, perché è vietato dal regolamento del Forum (tipo: nn, x, ecc.)
    http://www.sanguefreddo.net/311812-post1.html

    V.
    Ultima modifica di Vanni; 07-09-2010, 00:56.

    Commenta


    • #3
      allora...la lampada per riscaldare il terrario e in ceramica per evitare che la notte faccia luce e cosi disturbi il sonno dell iguana anche se non so se e corretta e poi ho preso una lampada uvb-uva al 5%. le temperature sono 30° il giorno e 27-28 la notte. le ho messo una ciotola per l acqua abbastanza grande che cambio una o due volte al giorno e poi quattro rami sui quali passa la maggior parte del suo tempo. all interno del terrario ho messo il termometro per esser certa che il termostato sia sempre giusto e la temperatura sia quella da me selezionata. per quanto riguarda il terrario provvederò al piu presto a cambiarglielo. grazie mille

      Commenta


      • #4
        quando ho comprato l iguana il negoziante mi ha consigliato di comprare (oltre al calcio)anche il repvit-plus e di metterne un po sopra al cibo giornalmente. il problema e che sia il calcio che questo prodotto gli fanno schifo o quasi e sceglie sempre il cibo non toccato da tali prodotti.

        Commenta


        • #5
          E' ben possibile che rifiuti il cibo "trattato", dato che ovviamente preferisce quello naturale, soprattutto perché probabilmente non è abituata a calcio e vitamine.
          Prova a metterne pochissimo, di calcio carbonato, una spolverata appena visibile, e poi magari dopo qualche giorno aumenti un po' (ma sarà sempre pochino, la verdura non deve diventare un impasto biancastro...). Eventualmente, prima di iniziare con il carbonato, falle fare un giorno di digiuno.

          Quanto ai poli-vitaminici, non vanno dati ogni giorno, ma saltuariamente (ad es., ogni 10-15 giorni, ed in modiche quantità): la dieta vegetariana, se ben equilibrata e varia, fornisce già le vitamine necessarie, e l'integrazione non deve essere eccessiva (tieni presente che un eccesso di vitamine è, in termini acuti, più dannoso di una carenza).
          Non ho sottomano una scheda di quel prodotto, e sarebbe carino se me ne indicassi la composizione, ma ad occhio direi che è un integratore multi-vitaminico, proprio di quelli che vanno attentamente dosati.

          Più importante, invece, un'integrazione due volte alla settimana con vitamina D3 (vi sono diversi prodotti che ne contengono, ad es. il Nekton MSA; in pratica, quel giorno integri solo con questo, e lasci stare il calcio carbonato puro).
          Anche in tal caso si inizia spolverando il cibo con piccolissime dosi, per non incontrare il rifiuto dell'animale (che, se affamato, almeno un po' mangerà).
          A proposito, hai letto il materiale segnalatoti? Un bel po' di roba, lo so, ma più leggi, più ti rimane (e, se proprio ti dovessi dimenticare tutto, almeno il "decalogo" di Marconyse che ti ho segnalato tienilo ben a mente, come un "prontuario").

          La temperatura notturna a mio avviso dovrebbe scendere di qualche grado (un conto è se la temperatura estiva ti porta a certi livelli, altro è se li raggiungi volutamente con la lampada di ceramica); io la notte starei sui 23-25, se possibile (vale a dire temperatura ambiente, in questi giorni… almeno dalle mie parti).
          Quanto alle luci: di norma ti chiederei quale uv-b tu abbia preso, perché in un terrario "idoneo" devi ricorrere ad un certo tipo di lampade (vapori di mercurio, ad es., e vedremo di quale potenza), dato che i neon (sia tubi che compatte) non riescono ad irradiare in modo utile al di là di una certa distanza dal soggetto (arrivano a 50 cm, ma con valori tendenti a zero, sicché la distanza utile è di circa 20-30 cm); il problema è che è l'intero terrario a dover essere cambiato, e mi pare tu lo stia già facendo, sicché i consigli su watt et similia li terrei per il terrario che stai realizzando.

          Ora, sarebbe bene capire se vuoi fare subito il terrario definitivo, o intendi passare per quello "mediano" di circa 120x60x120h: è meno impegnativo economicamente, logisticamente, ed è molto più rapido nella costruzione, però ti assicura al massimo un altro anno e mezzo di "autonomia", poi l'animale va spostato in quello definitivo.
          Valuta se ti conviene questo passaggio intermedio (il terrario più piccolo può essere utile, poi, per altri animali, ma bisogna vedere se hai lo spazio o l'interesse per tenere due terrari); in base alla tua scelta, si dovrà commisurare l'impianto luci e riscaldamento...
          V.

          Commenta


          • #6
            ciao..alllora per prima cosa grazie dei consigli ora passo a rispondere...oggi ha mangiato un pochino di calcio che avevo messo su un lampone..ne va pazzo e quindi se lo e mangiato anche se sopra c era il calcio..la composizione del prodotto e decisamente lunga ma te la scrivo anche se certi nomi non so davvero cosa siano..vitamina D3, E, B1, B2, B6,B12, C,Nicotinsaure(non ho idea di cosa sia), Biotin, Folsaure,calciumpantothenat,inositol,cholinchlorid e,carotin,enterococcus faecium NCIB,calcium,phosphor,natrium,magnesium,eisen,zinc , mangan,kupfer, kobalt, selen, jod,methionin, L-Lysin, carophyll RED, carophyll YELLOW e spirulina..spero tu mi stessi chiedendo questo. comunque si ho letto tutti gli articoli che mi hai consigliato e sono molto utili. sono andata da un falegname a chiedergli se mi fa il terrario e prima preferisco quello intermedio perche ho un po paura che con quello definitivo mi scappi Igor..i terrari a casa mia non vanno mai persi per via delle tartarughe quindi comprarne uno in piu o in meno non fa differenza. invece volevo fare un altra domanda..quand e il caso che lo porti a fare una prima visita dal veterinario?grazie mille

            Commenta


            • #7
              E' buona norma quando si acquista un animale fare subito almeno l'esame delle feci, se poi si vuole essere piu' tranquilli si fa anche la visita veterinaria. Se pero' al momento non ha problemi puoi limitarti alle sole feci
              Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
              Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
              un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

              Commenta


              • #8
                allora se riesco a prendere le feci le porto venerdi che mio padre mi puo accompagnare..ma ogni quanto fanno la muta?l ho comprato che stava cambiando la pelle delle zampe però non so se aveva cambiato anche quella del corpo e della testa..ora sta cambiando quella della testa e il corpo e diventato un po piu scuro e non so il perche...comunque venerdi porto pure Igor cosi gli fa una visita e vediamo se e tutto normale...non conoscendo l animale preferisco fargliela fare nonostante sembra stare bene(mangia un sacco ed e molto vivace). ancora grazie mille

                Commenta


                • #9
                  se sono piccoli le mute sono più frequenti,non esiste proprio una scadenza precisa(un mese e mezzo-2 circa),man mano che cresce fino alla età adulte le mute ci saranno sempre ma ad esempio negli adulti possono passare diversi mesi prima di farne una nuova..chiaramente soggetti giovani ed in crescita hanno mute più frequenti
                  Ultima modifica di Tuatara; 08-09-2010, 14:54.
                  [COLOR=red]regolamento di SFn----------->[/COLOR] [URL="http://www.sanguefreddo.net/legislazione-informazione-documentazione/27229-regolamento-sfn.html"][COLOR=#e38702]Regolamento SFn[/COLOR][/URL]
                  MY PERSONAL WEB SITE [URL="http://www.TUATARA.it"]WWW.TUATARA.it[/URL]
                  É più difficile disintegrare un pregiudizio che un atomo.(Albert Einstein)
                  [COLOR=sienna]NON RISPONDO A MP SU ALLEVAMENTO....USATE IL FORUM...[/COLOR]

                  Commenta


                  • #10

                    Commenta


                    • #11
                      Giulia89 ricorda che quelle misure non vanno bene per un baby devi avere almeno 120x120x60!...come stai stabulando il terrario?

                      Commenta


                      • #12
                        il terrario l ho cambiato!appena posso scarico le foto e le postoquesta e una di quelle vecchie...l ho fatto fare su misura da un falegname...ma il colore non e scuro?la temperatura e 30° di giorno e 23-24 di notte...ho aggiunto diversi legni ma ho notato che passa il suo tempo in corrispondenza della lampada che fa calore e mai sotto quella uv-b..come faccio a sapere la % di umidità?ah poi...se vi dico le dimensioni che ho a disponibilità per il terrario definitivo mi date tutti i consigli possibili e immaginabili?cosi da poter iniziare a farlo costruire con calma..poi non ci capisco molto tra lampade e umidita..

                        Commenta


                        • #13
                          ah e per quanto riguarda l unghia che si e strappato?penso gli sia rimasta impigliata nel legno e quando e saltato giu se l e strappata...il dito ora sembra ok...continuo a disinfettarlo due volte al giorno con il betadine(all alba e prima di andare a dormire in maniera tale da prenderlo solo quando e buio cosi da evitare che si possa fare nuovamente male)...grazie

                          Commenta


                          • #14
                            Allora andiamo per gradi!
                            Quanto è grande il terrario precisamente?
                            Per poter verificare il tasso di umudità all'interno del terrario, devi acquistare un igrometro, e ricorda che l'umidità dev'essere sempre e costante sul 70%-80%...
                            Per quanto riguarda le temperature, hai creato un lato basking dove l'iguana possa termoregolarsi?...spiegaci un pò come hai disposto lampade,termostati,vaschetta ecc?

                            Commenta


                            • #15
                              giulia89;728517]ah e per quanto riguarda l unghia che si e strappato?penso gli sia rimasta impigliata nel legno e quando e saltato giu se l e strappata...il dito ora sembra ok...continuo a disinfettarlo due volte al giorno con il betadine(all alba e prima di andare a dormire in maniera tale da prenderlo solo quando e buio cosi da evitare che si possa fare nuovamente male)...grazie

                              L'hai portata a fare una visita più dettagliata dal veterinario,in modo da appurare che stia andando bene la cura?

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X