annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Mi presento

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Mi presento

    Ciao a tutti!
    Spero di non sbagliare subito al primo post ma non ho trovato sul forum una sezione dedicata alle presentazioni
    Eventualmente chiedo ai moderatori di spostare il 3D
    Mi chiamo Daniele e vivo a Jesi (AN)
    In famiglia (ho 3 figli) abbiamo già 2 Testudo Horsifieldiì (ormai da 8 anni) e 2 acquari di acqua dolce
    Abbiamo di recente visto a casa di amici un geco (Phelsuma Grandis) e ne siamo rimasti letteralmente affascinati
    Ho letto il più possibile qui sul vs forum e ci siamo decisi di "adottare" anche noi un geco (forse una coppia)
    La scelta è ricaduta su Phelsuma Lineata perchè di piccole dimensioni da adulto e, soprattutto, perchè avevo a disposizione un acquario che ho modificato in terrario (purtroppo non è molto alto) che non permette di ospitare animali troppo grandi
    Il terrario è stato avviato una settimana fa e in questi giorni sto monitorando i valori di temperatura e umidità
    Domani posterò qualche foto e completerò la presentazione
    Un saluto,
    Daniele

  • #2
    Benvenuto Daniele!

    Per le presentazioni di solito se si vuole le si fa associate al primo messaggio tematico che si invia, non c'è una sezione specifica. Quindi hai fatto benissimo

    Per quanto riguarda l'intenzione di "adottare" un Phelsuma ti faccio un in bocca al lupo e ti lascio ai commenti di chi è più epserto con questo genere... posta le foto così potranno darti eventualmente consigli per il setup del terrario.
    Unica cosa importante, se è un acquario trasformato in terrario dovresti avergli fatto adeguate prese d'aria per un corretto ricircolo della stessa.

    Buon allevamento!

    Commenta


    • #3
      Ciao Norberto!
      Grazie del benvenuto
      Ho modificato tutto il coperchio facendo una zona di ingresso aria ed un punto di aspirazione mediante ventola da computer
      In questi giorni sto parzializzando con un foglio di giornale l'ingresso aria per verificare come variano Temp e Umidità
      Il terrario ha una forma a diamante con i lati da 70 cm ed una altezza di 52 cm
      Il fondo è stato riempito con le classiche palline di argilla espansa per assorbire gli eccessi di umidità
      Il substrato della zona fredda è di torba mentre nella zona calda ho utilizzato solo della corteccia naturale
      Su tutto è stato posato un tappetino in pvc drenante
      Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   IMG_0915.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 61.3 KB 
ID: 2010139
      Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   IMG_0913.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 60.3 KB 
ID: 2010140

      Commenta


      • #4
        guarda i vari terrari in sezione perchè il tuo non và bene

        riadattare un acquario è complicato e dovresti creare una perfetta aerazione tramite fori nel vetro
        i coglioni sono molto più di due

        guarda come dondolo, guarda come dondolo.....con il gin

        Commenta


        • #5
          Ciao bonzai!
          In effetti, così, il ricircolo di aria non è il massimo
          Ho pensato di creare un condotto di aspirazione mettendo 2 paratie che partono dall'alto verso il basso lasciando uno spazio libero per far passare aria. Il condotto sarebbe posto all'estremità opposta rispetto alla ventola
          Più difficile da spiegare che da fare.........pensi potrebbe andare bene?
          In questo modo obbligo l'aria in ingresso a "partire dal basso"
          Questa sera se riesco simulo quello che ho in testa così metto delle foto
          In alternativa mi conviene comprare una teca nuova piuttosto che forare il vetro dell'acquario

          Sono in attesa di altri oggetti di arredamento ma nel frattempo mi piacerebbe avere qualche consiglio in più su come "arredare" il terraio
          Qualche altra foto
          Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   IMG_0907.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 82.9 KB 
ID: 2010144Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   IMG_0908.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 60.5 KB 
ID: 2010145Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   IMG_0909.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 69.3 KB 
ID: 2010146Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   IMG_0910.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 77.3 KB 
ID: 2010147Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   IMG_0911.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 57.2 KB 
ID: 2010148

          - - - Updated - - -

          In questi giorni i dati misurati di giorno sono questi:
          Temperatura al suolo zona calda 28/29 °C
          Temperatura al centro del terrario: 26 °C
          Temperatura e umidità zona fredda: 25°C e 80%

          Di notte, spegnendo il neon, l temperatura scende a 22°C (troppo bassa?)

          Un saluto,
          Daniele

          Commenta


          • #6
            eccomi...allora

            secondo me riadattare un acquario per farlo diventario un terrario è sempre una pessima cosa.....ti conviene comprare un terrario

            la cosa migliore è che quasi tutto , se non tutto, il "tetto" sia completamente in rete per un areazione ottimale....considera però che sono obbligatorie anche delle prese d'aria frontali altrimenti ci sarebbe troppo ristagno di co2

            l'igrometro dimenticatelo...basta nebulizzare 2 volte al giorno e basta

            detto questo...

            per il substrato io utilizzo un fondo di 1/2 cm di argilla espansa con sopra diversi cm di torba mista a fibra di cocco

            sanseveria, pothos, schefflera sono le piante ideali per i terrari

            neon UVB 5% (5.0) e uno spot per il basking

            vedendo che vorresti metterlo in sala mi sento di consigliarti un terrario exo-terra...sono ottimali e ,anche se un pò cari, sono anche esteticamente gradevoli e con la loro plafoniera sono perfetti
            Ultima modifica di bonzai; 24-10-2013, 13:15.
            i coglioni sono molto più di due

            guarda come dondolo, guarda come dondolo.....con il gin

            Commenta


            • #7
              Ciao bonzai!
              Per il basking ho posizionato il bambù in modo da farlo passare molto vicino al neon
              E' sufficiente o è proprio necessario lo spot?
              Il passaggio così vicino al neon potrebbe essere pericoloso per possibili/probabili ustioni?
              (in realtà la temperatura è di poco più alta rispetto al suolo dove è posizionato il cavetto)
              Grazie ancora,
              Daniele

              Commenta


              • #8
                Ciao dadino, lo spot e' propio necessario per scaldare e va posizionato esterno , il neon serve per dar luce e uvb all'animale invece.

                Commenta


                • #9
                  Ciao rocco 78!
                  Ok, grazie
                  Provvedo subito, dovrei avere ancora lo spot che usavo per le tarta (da qualche parte)
                  Un saluto,
                  Daniele

                  - - - Updated - - -

                  Rieccomi qua!
                  Ho provato la ventola di aspirazione
                  Mi sembra che la portata per il ricambio d'aria ci sia
                  La prova (empirica) è stata fatta alimentando la ventola con un trasformatore a 9V ma è possibile usarne una anche da 12V per aumentare la velocità della ventola oppure da 4-5V per ridurre la velocità
                  Per evidenziare lo spostamento d'aria ho usato un foglio di carta
                  Questi i video:


                  Commenta


                  • #10
                    Ti abbiamo già detto che questo sistema non funziona.. se vuoi adeguarti ai nostri consigli bene, se invece vuoi solo auto convincerti che la tua soluzione è perfetta allora è inutile che continuiamo questa discussione..
                    Vedi tu come proseguire..
                    www.jackreptiles.weebly.com

                    Commenta


                    • #11
                      come dice jack in ogni caso NON va bene

                      devi usare un terrario idoneo e soprattutto le ventole seccano l'aria
                      i coglioni sono molto più di due

                      guarda come dondolo, guarda come dondolo.....con il gin

                      Commenta


                      • #12
                        I terrari Exo Terra sono molto belli ma tutti a pianta rettangolare. Come giustamente ha osservato bonzai questo terrario vuole trovare posto nel salone di casa ma la posizione mi vincola alla forma della teca. Esistono in commercio terrari a pianta triangolare? Vorrei sfruttare la fiera di Perugia per poter acquistare i geco ma ho paura di non fare in tempo ad allestire il terrario. Rettilinea li costruisce su misura ma sono fuori tempo massimo. Potrei inserirli momentaneamente in questo terrario ma vorrei evitare un doppio stress. La risposta più logica è quella di aspettare a comprare gli animali ma purtroppo qui da me non ci sono molte possibilità per reperire i geco (sono più "gettonate" commercialmente parlando le pogone)

                        Commenta


                        • #13
                          a pianta triangolare non ne ho quasi mai visti se non su ordinazione

                          Originariamente inviato da DADINO70 Visualizza il messaggio
                          La risposta più logica è quella di aspettare a comprare gli animali ma purtroppo qui da me non ci sono molte possibilità per reperire i geco (sono più "gettonate" commercialmente parlando le pogone)
                          ti sei risposto da solo.......
                          i coglioni sono molto più di due

                          guarda come dondolo, guarda come dondolo.....con il gin

                          Commenta


                          • #14
                            Effettivamente la soluzione-ventola può andare bene temporaneamente ma l'ideale è forare un lato dell'acquario (non facile ma nemmeno impossibile) o, ancora meglio, acquistare un terrario vero e proprio. Ciao.

                            Commenta


                            • #15
                              Rieccomi! Non trovando nulla di forma triangolare o di diamante (come è l'attuale acquario), faccio tagliare i vetri su misura da un bravo vetraio della mia città. Di sicuro lo rifarò un po' più alto (una decina di centimetri). Farò fare dei fori nella parte inferiore dei vetri laterali. Qualcuno può gentilmente dirmi di che misura devono essere? I vetri laterali sono lunghi 70 cm: quanti fori devo prevedere? Pensavo 4 fori da 4 cm di diametro su ogni vetro. Grazie in anticipo, Daniele

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X