annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Phesula Madagascariensis info terrario e Albinismo

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Phesula Madagascariensis info terrario e Albinismo

    Salve, ormai è da un po che mi sto informando sulla P. Madagascariensis e me ne sto nnamorando di questo geco tanto che prevedo di prenderne 2 e sto proggettando passo per passo il tutto...

    1) intanto non ho capito se c'è differenza tra la P.Madagascar.. e la P. Grandis ( sono la stessa cosa!?!?!? ) dai video mi sembrano uguali e non son riuscito a trovare risposta nel web..


    2) Razza ALBINA: allora sono un ignorantone mi spiegate cosa vuol dire albino? io so il classico collegamento al coniglio bianco con gli occhi rossi e si dice che sia albino...

    mi ricordo dei cromosomi se sono predominanti o recessivi (ora che penso: Ma nn era mendel coi piselli gialli e verdi !?!? )

    beh insomma a livello animale che differenza fa un albino e un "non albino" perde "la razza pura?) e quindi è imperfetto? che vuol dire....

    3) Siccome sto progettando il terrario e volevo farlo di dimensione x N° 2 P.Madagasc.. che sia grande da ospitarli fino a che morte non ci separi volevo capire di che grandezza farlo esattamente...


    io pensavo ad uno di 100cm(Lung) x 50(larg) x 120(h) che ne dite che sia sufficente?

    poi serve il neon raggi UVB e o una spot o un tappettino riscaldante ma qui vien il dubbio. la metto sotto o sul retro del terrario ?? se fosse sotto a terra
    strutturalmente farei cosi: a rettangolo

    Base(di appoggio) e posteriore in legno multistrato marino (sezione da definire)
    i restanti 4 lati in vetro da 6mm + una seconda base in vetro rialzata dovre tra le 2 basi inserire la serpentina e far passare i tubetti dello sgocciolatorio (voglio metterci una pompetta con una piccola cascata ruscello che sia schenica..

    essendo grande pensavo di scendere con 2 lamine in acciaio (o mat resistente) lungo i bordi da dietro il tetto ai bordi della base della parte davanti (come uno scheletro. xk sia piu resistente (nn mi fido del vetro..incollato a queste dimensioni...)

    spero che lo scizzo sia comprensibile

    con serpentina a terra messa a destra per 1/3 della superfice teoricamente si otterrebbe a sx zona fredda a dx zona calda centrale media via e piu ci si alza in alte
    zza aumenta la temperatura non è forse corretto? o forse è meglio lo spot dall'altro..? dove ci sono le OOO dell'aria è un rettangolo il lamiera forellato ma cm faccio per la dimensione xk i grillini nn se la svignano?

    teca in vista da davanti per suddivisione temperature


    __________________________________________________ ____________ | ucita
    |.................................|______LAMPADA UVB_______|............._...... O| aria
    |.................................................. .x kJ Calore........................... ....O| calda
    |...............................................ZONA CALDA .......................... .... ..|
    |......._... .................................................. ................................. ..|
    |............._................................................................. ........ .........|
    |................\..............25°C....................../......................................|
    |..................\............................ . ......................................... . .....|
    |....................................................... . .|................................ . ....|
    ||..zona fontana .................................. ...............zona calda....... .....|
    |........................ ...zona intermedia... ..|...................28°C............. .-||
    |.................................................. .........|.......................................|
    | | .......................................................................................... .....|
    | zona fredda.. |..... ... ....................................|
    |O......23°C..... |....................... ... ............... ....zona Calda............. .|
    |O..Ingresso aria fredda..............................................30°C... ....a.......|
    |O_____|__________________________________________ _____________| vetro
    |_ZONA POMPA__________________|____zona serpentina riscaldante____ | legno
    cascata acqua


    Spero sia comprensibile

  • #2
    Allora benventuto su sfn innanzitutto!! poi vedo di risponderti per punti:

    1) Fino a poco tempo fa le 2 specie erano considerate una sola, ma poi recentemente sono state appunto suddivise.. in realtà sono molto simili e le differenze sono più che altro di taglia e un pò nella colorazione.. ricordo che in sezione se n'era parlato abbastanza approfonditamente in una discussione, prova a cercarla!!

    2) Quella albina non è una razza, ma un morph.. dove per morph s'intende una variazione genetica dovuta appunto alla trasmissione di alcuni particolari geni in un susseguirsi di riproduzioni che portano poi ad avere esemplari di colore bianco/giallino uniforme e con occhi rossi.. la caratteristica mi sembra sia recessiva, ma di genetica non capisco molto quindi non mi sbilancio!! Nelle phelsuma i casi di esemplari albini mi sembra siano pochi, ma questi non perdono nulla rispetto agli esemplari normali.. in natura avrebbero qualche difficoltà in più a sopravvivere ma in terrario non dovrebbero esserci grossi problemi.. forse potrebbero essere più soggetti a malattie e problemi ma non ho informazioni sicure da darti..

    3) Per il terrario invece mi sa che hai un pò di confusione.. come dimensioni va bene, volendo potresti anche farlo più piccolo per una coppia!! Per l'illuminazione ti consiglierei di mettere un neon uvb 5% all'interno del terrario, diciamo nella parte alta dove i gechi stazioneranno maggiormente, e almeno uno spot fuori della teca sulla sommità di questa puntato nella parte dove dovrai mettere le prese d'aria.. a proposito di queste la situazione migliore sarebbe avere una presa nella parte basse nella zona frontale della teca e una presa nella parte alta, nella zona del fondo.. quindi agli opposti (in basso davanti, in alto dietro).. queste dovrebbero essere coprire tutta la lunghezza e quindi nel tuo caso 100cm e larghe almeno 10 sotto e 20 sopra direi.. se non qualcosa di più.. per evitare fughe di grilli e altri insetti basta che le ricoprirari con della zanzariera!!
    La serpentina a terra non ti serve a nulla.. come anche la cascatella, che è sì scenica, ma può far proliferare batteri e schifezze varie.. per mantenere umidità e dare da bere alle Phelsuma ti basterà nebulizzare con uno spruzzino, o con un nebulizzatore automatico, un paio di volte al giorno!! Il fondo del terrario io lo farei anche in vetro o almeno metterei qualcosa tra il multistrato e il fondo del tarrario che dovrà essere di argilla espansa e torba.. questo perchè se no dopo poco il legno si impregnerebbe d'acqua e sarebbe un casino!!
    Ultima cosa, il terrario è parecchio grande, quindi bisognerebbe sapere che temperature hai in casa d'inverno e d'estate per calcolare bene l'impianto di riscaldamento da usare, in quanto solo uno spot potrebbe non essere necessario..

    Spero d'aver risposto a tutto!! ciao..
    www.jackreptiles.weebly.com

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da jack29 Visualizza il messaggio
      Allora benventuto su sfn innanzitutto!! poi vedo di risponderti per punti:

      1) Fino a poco tempo fa le 2 specie erano considerate una sola, ma poi recentemente sono state appunto suddivise.. in realtà sono molto simili e le differenze sono più che altro di taglia e un pò nella colorazione.. ricordo che in sezione se n'era parlato abbastanza approfonditamente in una discussione, prova a cercarla!!

      2) Quella albina non è una razza, ma un morph.. dove per morph s'intende una variazione genetica dovuta appunto alla trasmissione di alcuni particolari geni in un susseguirsi di riproduzioni che portano poi ad avere esemplari di colore bianco/giallino uniforme e con occhi rossi.. la caratteristica mi sembra sia recessiva, ma di genetica non capisco molto quindi non mi sbilancio!! Nelle phelsuma i casi di esemplari albini mi sembra siano pochi, ma questi non perdono nulla rispetto agli esemplari normali.. in natura avrebbero qualche difficoltà in più a sopravvivere ma in terrario non dovrebbero esserci grossi problemi.. forse potrebbero essere più soggetti a malattie e problemi ma non ho informazioni sicure da darti..

      3) Per il terrario invece mi sa che hai un pò di confusione.. come dimensioni va bene, volendo potresti anche farlo più piccolo per una coppia!! Per l'illuminazione ti consiglierei di mettere un neon uvb 5% all'interno del terrario, diciamo nella parte alta dove i gechi stazioneranno maggiormente, e almeno uno spot fuori della teca sulla sommità di questa puntato nella parte dove dovrai mettere le prese d'aria.. a proposito di queste la situazione migliore sarebbe avere una presa nella parte basse nella zona frontale della teca e una presa nella parte alta, nella zona del fondo.. quindi agli opposti (in basso davanti, in alto dietro).. queste dovrebbero essere coprire tutta la lunghezza e quindi nel tuo caso 100cm e larghe almeno 10 sotto e 20 sopra direi.. se non qualcosa di più.. per evitare fughe di grilli e altri insetti basta che le ricoprirari con della zanzariera!!
      La serpentina a terra non ti serve a nulla.. come anche la cascatella, che è sì scenica, ma può far proliferare batteri e schifezze varie.. per mantenere umidità e dare da bere alle Phelsuma ti basterà nebulizzare con uno spruzzino, o con un nebulizzatore automatico, un paio di volte al giorno!! Il fondo del terrario io lo farei anche in vetro o almeno metterei qualcosa tra il multistrato e il fondo del tarrario che dovrà essere di argilla espansa e torba.. questo perchè se no dopo poco il legno si impregnerebbe d'acqua e sarebbe un casino!!
      Ultima cosa, il terrario è parecchio grande, quindi bisognerebbe sapere che temperature hai in casa d'inverno e d'estate per calcolare bene l'impianto di riscaldamento da usare, in quanto solo uno spot potrebbe non essere necessario..

      Spero d'aver risposto a tutto!! ciao..


      mmm quiindi mi consigli di mettere 1 metro di bandina forellata x 10cm sotto e 20sopra nel retro e non metterle laterali..mmm...kk

      la serpentina l'avevo messa anche x quello xk x dirti ora ho in casa 24° con il 56-58% di umidità fai conto che vivo sulle colline e attorno a me c'e solo verde..anzi Prosecco ... d'inverno le stanze le scaldo poco..attorno ai 13-14° xk ho una casa grande e nn risco a scaldarla tutta e quindi scaldo a zone...

      e sicome se posso recuperare spazio (cioè farlo un po piu piccolo )che dimensioni mi proponi x 2 esemplari di Phelsuma madagascariensis o Grandis?
      calcolando che poi arriveranno a 20-25cm di grandezza?? xò che comunque loro stiano bene.. anche un gocciolatoio mi sconsigli? è vera la storia che i giovani non bevono se non attratti dal rumore dell'acqua??

      Commenta


      • #4
        Si ti consiglio quel metodo per le prese d'aria perchè è il migliore e garantisce una buona aerazione fondamentale per questi animali!! beh l'inverno potrebbe essere un problema allora, perchè non devi far calare le temperature sotto i 16 gradi all'interno del terrario.. non hai una stanza dove sei sicuro che non si scenda sotto questi valori? comunque la serpentina non serve proprio perchè scalda dal basso e non è il tipo di riscaldamento necessario per questi gechi.. al massimo potresti usare un tappetino termostatato per la notte.. ma non mi pare una soluzione ideale!!
        Per una coppia comunque potresti fare anche un 60x60x100h dove già starebbero alla grande!! o comunque dimensioni simili, vedi un pò te in base allo spazio di cui disponi.. ah arrivano anche a 30 cm alcuni esemplari..
        Il gocciolatoio non lo vedo così utile anche perchè bevono tranquillamente dall'acqua spruzzata sulle piante e sui rami.. stesso discorso anche per i baby.. quella del rumore è una cavolata..

        ps: rileggiti il regolamento del forum che vieta la scrittura in stile sms
        www.jackreptiles.weebly.com

        Commenta


        • #5
          Opps scusa a volte lo faccio senza pensarci...

          Comunque: d'estate non credo ci siano problemi dovrebbe bastare la lampada spot da 5W
          la uvb meglio tubolare o tipo di tipo compatto? la tubolare dobrebbe coprire piu superfice e costare meno...:cool:

          Per il riscaldamento invernale invece, la spot e + la serpentina o tappettino che mi aiuta a mantenere la temperatura in caso che la lampada nn ce la faccia... ma cmq prevalenza d'irradiazione alla spot

          anche perche dal principio che l'aria calda va verso l'alto rischierei di avere temperature basse a terra no!? non so che irradiazione abbiano le spot..

          Commenta


          • #6
            Si d'estate non ci sono problemi se hai quelle temperature in casa.. potresti anche lasciare solo il neon e lo spot per un paio d'ore al mattino!! così da risparmiare un pò.. e comunque ti consiglio anche io i tubi rispetto alle compatte!!
            Per l'inverno però il tappetino/serpentina non li potrai mettere dentro il terrario, ma li dovrai posizionare fuori e per la mia esperienza non è che scaldano così tanto.. o almeno scaldano quel punto dove sono applicati, ma non tutto il volume del terrario.. è normale comunque avere 2 temperature diverse nella parte bassa e in quella alta cosi anche i gechi possono regolarsi secondo le loro esigenze!!
            www.jackreptiles.weebly.com

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da jack29 Visualizza il messaggio
              Si d'estate non ci sono problemi se hai quelle temperature in casa.. potresti anche lasciare solo il neon e lo spot per un paio d'ore al mattino!! così da risparmiare un pò.. e comunque ti consiglio anche io i tubi rispetto alle compatte!!
              Per l'inverno però il tappetino/serpentina non li potrai mettere dentro il terrario, ma li dovrai posizionare fuori e per la mia esperienza non è che scaldano così tanto.. o almeno scaldano quel punto dove sono applicati, ma non tutto il volume del terrario.. è normale comunque avere 2 temperature diverse nella parte bassa e in quella alta cosi anche i gechi possono regolarsi secondo le loro esigenze!!
              ..io pensavo di fare retro e il fondo del terrario in legno rivestito con un 2°fondo di vetro magari + fino delle altre pareti ed intramezzo ficcarci la serpentina magari avvolta da qualche materiale scaldante...(ho letto in giro ma non mi ricordo dove).

              comunque per un 80x45x100 che wattaggio mi occorrerà pressopoco?? e ci sono spot che fan solo calore e non luce? per la notte..di giorno basta il neon + la luce naturale
              e per la phesula che differenza gli comporta tra un uvb da 5% o da 10% ??
              Ultima modifica di enbo85; 18-08-2010, 04:22.

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da enbo85 Visualizza il messaggio
                per la phesula
                Si chiama Phelsuma.

                La differenza le lampade UVA/UVB al 10 e al 5 %, è la percentuale di raggi uva - uvb emessi. Quelle al 10 % si usano per animali che vicono in ambienti con una grande percentuale di raggi uv (per esempio animanli deserticoli, naturalmente diurni....) quelle al 5 per animali arboricoli, che vivono in ambienti a minor presenza di raggi uv.

                Commenta


                • #9
                  Come lampade per la notte potresti usare una lampada in ceramica..che scalda senza emettere luce.. però non so se possa dare problemi a questi gechi, io non ho mai sentito di nessuno che la utilizzava con loro!! magari aspetta l'intervento anche di qualcun altro.. Per i neon invece quoto ErreErre !!
                  Dirti il wattaggio al momento mi pare dura, devi fare delle prove a terrario ultimato.. comunque pernso che con uno spot da 60W per l'inverno e magari un tappetino appoggiato su un lato del terrario potresti riuscire a scaldarlo quanto basta.. durante il giorno.. poi potresti lasciare attivo il tappetino anche durante la notte e vedere se basta a mantenere i 16 gradi..
                  Prova magari ad aprire anche un post in tecniche del terrario spiegando quello che vuoi fare per il terrario, magari qualcuno ti da qualche idea brillante!!
                  www.jackreptiles.weebly.com

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da jack29 Visualizza il messaggio
                    un tappetino appoggiato su un lato del terrario
                    Intendi dire appoggiato sul lato del fondo o proprio sul fianco del terrario?

                    Commenta


                    • #11
                      Io l'ho appoggiato su un lato del terrario, perchè sullo sfondo ho fatto una parete in finta roccia con poliuretano e quant'altro e quindi non ci stava!!
                      www.jackreptiles.weebly.com

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da jack29 Visualizza il messaggio
                        Io l'ho appoggiato su un lato del terrario, perchè sullo sfondo ho fatto una parete in finta roccia con poliuretano e quant'altro e quindi non ci stava!!
                        E quando credi di poterci far vedere con una foto aggiornata il terrario delle Phelsuma con il nuovo layout....?

                        Commenta


                        • #13
                          La foto non è il massimo ma si dovrebbe vedere abbastanza bene com'è organizzato!! Al momento non è il massimo perchè richiede ancora qualche modifica.. vorrei legare quel bamboo più piccolo a quei 2 messi in verticale, creando una sorta di ponte.. su cui mettere una bromelia in stile epifito per davvero!! e poi sostituire quell'altra bromelia schifosa e metterne una nuova.. o per lo meno tagliare un pò di parti brutte a quella che c'è già e vedere se rifiorisce come l'anno scorso!! Ah se riesco a procurarmelo vorrei aggiungere ancora un pò di muschio sul fondo.. anche se già così non è poi malaccio!!

                          www.jackreptiles.weebly.com

                          Commenta


                          • #14
                            Bello, misure?

                            Non riesco a vedere, le piante le tieni nei vasi o ha fatto un substrato, se si di che cosa?

                            Commenta


                            • #15
                              Misure 80x60x80h.. l'importante è dare un bel numero di nascondiglie punti per il basking.. ora come ora ho 8-10 ingressi per i nascondigli nei bamboo e 2-3 punti basking prediletti!!

                              Le piante quelle in basso sono piantate in terra (pothos, sanseveria e l'altro di cui non ricordo il nome).. quelle in alto sono anche piantate in terra (bromelia,la pianta col fiore bianco in alto a sin e quel rampicante a destra), dove però avevo creato con dei vasetti le apposite cavità all'interno della struttura in poliuretano..
                              www.jackreptiles.weebly.com

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X