annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

devil pogona

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • devil pogona

    ho una splendida coppia di pogone red da 1 anno, ma mentre il maschietto(kiasmo) mi riempie di soddisfazioni, e' un vero cucciolotto oltre ad essere stupendo, la femmina(sineddoke) e' oltremodo aggressiva, impaurita, apatica e inappetente. infatti non ne vuole sapere di mangiare verdura e neanche caimani nonostante prima ne fosse ghiotta. cerco di viziarla in ogni modo ma non riesco a conquistarmi la sua fiducia.
    sapreste dirmi come faccio ad addolcirla? perchè le ragazze acide proprio non le sopporto e inoltre come faccio a capire quando e' pronta per accoppiarsi?

  • #2
    Ciao Maestrino,

    una domanda: Kiasmo e Sinedokke abitano nello stesso terrario? Se sì, non sarà che la tua femmina è infastidita dal maschio? Eventualmente prova a separarli e vedi come va.

    Fammi sapere!

    Commenta


    • #3
      le ho separate da un mesetto ma, a quanto pare, preferivano 2 cuori e una capanna alla villa con piscina... romanticoni!!!

      Commenta


      • #4
        Hai già fatto un'analisi delle feci? Nelle pogone sono frequentissimi i coccidi, che restano di solito asintomatici... salvo dare seri problemi nei momenti di stress. Se la tue femminuccia è stressata ed inappetente potrebbe essere infestata.

        Prova anche a darle le camole del miele: sono veri "zuccherini" ed è difficile che una pogona possa resistere!
        Animali insoliti? Amici Insoliti!

        Commenta


        • #5
          come faccio a curarla in caso di coccidi? è incredibile ma ne il maschio che la femmina amano le camole del miele, piuttosto impazziscono per i grilli ma la femmina resiste anche a quelli, è 1 mese che non cresce di 1 grammo e mi sembra abbastanza normale visto che non mangia praticamente nulla!!!

          Commenta


          • #6
            Ma almeno beve?
            Animali insoliti? Amici Insoliti!

            Commenta


            • #7
              non beve e cerca solo di nascondersi,non mangia nulla ma e' ugualmente grassa e idratata, come se fosse entrata in una specie di letargo, la temperatura e' circa 30 di giorno e 25 di notte. a mio avviso è all'ultimo stadio della depressione, spero che superi questo momento!!! aiutami roben

              Commenta


              • #8
                Direi che la prima cosa da fare è il classico tentativo con acqua e gatorade: le mischi 1:1, aggiungi una goccia di miele e costringi al pogona ad inghiottire il tutto (direi circa 3 ml se è lunga intorno ai 40 cm). A distanza di mezz'ora prova a metterle a disposizione un paio di prede. Lo zucchero ed i sali dovrebbero indurle un breve stato di iperglicemia ed innalzamento della pressione che spesso convince un esemplare che ha "dimenticato" l'appetito a nutrirsi.
                Sei sicuro che sia grassa ed idratata? Puoi postare la foto della testa e della base della coda?

                Fai la prova e fammi sapere!
                Ciao
                Animali insoliti? Amici Insoliti!

                Commenta


                • #9
                  pesa 206gr per 17 cm, 32 misurando anche la coda. 3 ml vanno benecomunque? e ogni quanto devo ripetere l'operazione?

                  Commenta


                  • #10
                    Ti ho risposto anche alla e-mail comunque ripeto:

                    3 ml sono comunque adatti per la prima somministrazione, si potrà ripetere con un volume di circa 2 ml una sola volta al giorno per una settimana... sempre che sortisca qualche effetto! Non usare più di una goccia di miele o provocherà diarrea.
                    ciao
                    Animali insoliti? Amici Insoliti!

                    Commenta


                    • #11
                      cmq l'ho fatta vedere da un esperto il quale mi ha detto che la gente pagherebbe oro per avere una pogona femmina in forma come la mia sineddoke, che e' grassa e idratata,anche la base della testa e la base della coda sono ok. mi ha detto che questi lunghi periodi di digiuno sono da attribuirsi a una sovralimentazione passata in seguito alla quale l'animale tende a stabilizzarsi. come se si rendesse conto di doversi mettere a dieta. cmq ora gli ho messo dei caimani contati(10) in una vaschetta, forse è la mia presenza che la infastidisce, infatti ne ho trovati 6 stamattina. che ne pensi?????????????

                      Commenta


                      • #12
                        Bho che si metta a dieta da sola mi sa strano! A me ne hanno venduta una che sembrava f dal gran ha la pancia piena, l'ho fatta vedere ed è risultato un maschio nutrito male (grasso) e continua a mangiare come una fogna!

                        Commenta


                        • #13
                          Ma da quanto tempo si comporta così? se non è così da sempre da che età più o meno a cominciato a cambiare comportamento?
                          Mi sembra un po' poco lo scarto di temperatura fra giorno e notte, prova a vedere se sono le condizioni ambientali a stressarla, aumentando anche fino a 35 la t di giorno nella zona di basking e spegnendo tutte le fonti di riscaldamento di notte (fai tutto in maniera graduale!). Se ha un anno ed era nel terrario col maschio non è da escludere che si sia già accoppiata e che magari abbia delle uova (in alcune femmine è causa di inappetenza); prova a mettere un contenitore alto una spanna e grande abbastanza perchè riesca ad entrarci dentro, pieno di sabbia pulita umida (ma compatta e non fradicia) e prova a vedere se ci si mette a scavare; le femmine di Pogona possono cominciarte a farlo anche più di un mese prima di deporre ( e non preoccuparti se assaggia un po' di sabbia...)
                          Nel caso dall'esame delle feci risultassero i coccidi (porta al vet un campione freschissimo di feci insieme a quelle di qualche giorno precedente conservate in frigo) va ovviamente trattata, e il gatorade come ti ha detto RoBen va benissimo per tenere idratato un rettile durante la cura.

                          Commenta


                          • #14
                            Mi sembra un po' poco lo scarto di temperatura fra giorno e notte, prova a vedere se sono le condizioni ambientali a stressarla, aumentando anche fino a 35 la t di giorno nella zona di basking e spegnendo tutte le fonti di riscaldamento di notte
                            la temperatura è di 25° di notte e 32°/35° di giorno, credo vada bene?o no? la lampada basking l'ho svitata da un paio di giorni visto che non si avvicinavano neanche da un pò, sara' che la temperatura esterna è cmq abbastanza calda.
                            Se ha un anno ed era nel terrario col maschio non è da escludere che si sia già accoppiata e che magari abbia delle uova (in alcune femmine è causa di inappetenza)
                            non credo abbia uova, l'hofatta controllare da un esperto,penso se ne sarebbe accorto subito e poi e' un mese che e' inappetente
                            Nel caso dall'esame delle feci risultassero i coccidi (porta al vet un campione freschissimo di feci insieme a quelle di qualche giorno precedente conservate in frigo)
                            le ho fatte controllare ma mi ha detto che la popolazione di coccidi presente nelle feci e' sotto il limite e che quindi non si tratta di parassiti.
                            mi ha detto di lasciarla stare e che prima o poi ricomincerà a mangiare, speriamo prima che poi.
                            oggi le ho portate in giardino ma con un esito disastroso, la femmina ha cominciato a scappare appena l'ho messa giù e per riprenderla ho sudato,penso che per lei sia stato traumatico. il maschio ci ha preso talmente gusto che quando ho cercato di riprenderlo per metterlo nel suo terrario mi ha aggredito, ha fatto la sua tipica barba nera gonfissima e con le fauci spalancate cercava di farmi paura. risultato della gita in giardino: la femmina si e' depressa ancora di più e il maschio diventa un diavol appena mi avvicino al terrario!!!

                            Commenta


                            • #15
                              Dunque: la lampada per il basking la lascerei accesa comunque durante il giorno, piuttosto cercherei di arieggiare meglio il terrario se la t si alzasse troppo; 25 gradi di notte invece mi sembra eccessivo ma se è la t naturale di casa tua non puoi fare molto per abbassarla! Puoi solo nebulizzare leggermente verso sera (leggermente!)
                              I coccidi sono un problema da non sottovalutare se l'animale ha diarrea (anche con sangue).
                              La reazione da giardino è abbastanza normale. Ho notato pure io in altri soggetti un comportamento simile quando è presente luce solare, alta temperatura e molto spazio; un motivo ulteriore è la cosiddetta "copertura del cielo": immagino che tu le abbia messe per terra in un contenitore o cmq in condizioni di essere molto più in basso rispetto a te; considera che questi animali in natura hanno reazioni istintive quasi immediate sia di fuga ( e quando non possono scappare di aggressività) nel momento in cui vedono una parte di cielo coperta (in questo caso tu!): reazioni istintive dovute ad un adattamento per sfuggire a predatori come grossi rapaci diurni.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X