annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Cavetti riscaldanti o simili

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Cavetti riscaldanti o simili

    Ho letto qua e la che non dovrebbero essere usati,ma in inverno come si fa? Basta un infrarosso per mantenere la temperatura..? ve lo chiedo perche' nel terrario attuale e' stato montato a suo
    tempo sia il cavetto (fuori dalla teca) sia lo spot con infrarosso su consiglio del negoziante.
    Adesso dopo un anno sto costruendo il nuovo terrario adattando un acquario di 120 x 40 x 50 per la mia coppia...ho intenzione oltre al neon di sistemare due punti luce..il primo con spot a
    luce bianca per il giorno l'altro con infrarosso per la notte..
    Che ne pensate andrebbe bene cosi?
    E il cavetto lo monto o no?
    Ultima cosa,come mi regolo per il calcio a quest'eta'??

  • #2
    le pogona adulte possono arrivare anche a temperatura notturne vicine ai 15 gradi(non inferiori) quindi consigliato per la notte staccare qualsiasi fonte di riscaldamento

    anche se dai troppo calcio non un problema

    Commenta


    • #3
      lo spot rosso non serve a nulla, anzi anche uno stress per la pogona. Inoltre bene che la temperatura cali notevolmente nel corso della notte quindi non serve nessuna fonte di calore

      Commenta


      • #4
        se va troppo sotto la temperatura puoi sempre usare una lampada in ceramica che non stressa la pogona
        1.2 Uromastyx acanthinura nigriventris
        1.1 Uromastyx geyri
        1.2 Uromastyx ornata
        0.0.2 Uromastyx thomasi
        0.0.4 Sauromalus ater

        Commenta


        • #5
          e aggiungo la mia
          Di solito adattare in modo efficiente un vecchio acquario significa buttarne via 3/4...fai prima a costruire tutto nuovo.
          In ogni caso, mi unisco al quelli del "no" al riscaldamento notturno, tanto non credo metterai il terrario al gelo, no?
          Ultima modifica di Luca-VE; 22-07-2008, 14:41. Motivo: integrazione
          NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

          Commenta


          • #6
            Appunto...Se in casa hai la temperatura attorno ai 20 la sera ve bene...

            Commenta


            • #7
              ok elimino cavetto e infrarosso...per l'acquario mi sembrava davvero un peccato non sfrutarlo...venderlo ci avrei solo perso..in pratica ho fatto cosi..
              Ho scollato i due laterali e fatto forare con tre fori da 6cm per lato (superiori ed inferiori),per il ''tetto'' ho eliminato l'originale e ne sto facendo uno il legno (stesso colore del tavolo base) 120 x40.Sullo stesso faro' fare un taglio in modo da creare l'apertura.Sull'apertura faro' fare un taglio
              di 5x40 (sono due in realta) dove applichero' una rete metallica in modo da avere il maggior ricambio possibile di aria.
              Non so se e' chiaro ci vorrebbero le foto ma tecnicamente dovrebbe andare con una spesa davvero irrisoria.Nel totale conta 6 fori sui vetri laterali e 2 molto ampi sul tetto...che ve ne pare???
              in ogni caso grazie per i consigli,non si finisce mai di imparare!!

              Commenta


              • #8
                io ti sconsiglio i terrari in vetro!(parlo per la mia esperienza)
                dato che il vetro non trattiene il calore, in inverno, la temperatura si abassa drasticamente....ed vero che le pogone vivono nel deserto e la sera fa freddo....ma basta uno spiffero di vento freddo(10) e ne risente!!
                Poi ovviamente solo un consiglio....

                Commenta


                • #9
                  Vincenzo ma quale teca (e soprattutto quale casa) perde cosi' velocemente tempratura con uno spiffero? Pensa che io che ho quasi tutte teche di vetro lascio la stanza dei desertici con le finestre aperte e senza riscaldamento la notte fino a dicembre e da febbraio in poi (in dicembre e gennaio chiudo le finestre), e vivo in pianura Padana
                  Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator,Zonosaurus ornatus, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis,Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei
                  Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                  un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                  Commenta


                  • #10
                    Idem per me...Anchio vivo in pianura Padana, e ho una casa bella fresca...e anche con uno spiffero d'aria di dicembre/gennaio la temperatura scende cos drasticamente!!!

                    Commenta


                    • #11
                      Zuril non ti preoccupare fai come ti dice Marconyse e vedrai che andr tutto alla grande

                      Commenta


                      • #12
                        Il legno ottimo x trattenere il calore ma se il fine ultimo questo consiglio di utilizzare i pannelli in poliuretano...il vetro invece anche se disperde pi facilmente calore ha dalla sua il fatto che un materiale che si pu disinfettare in modo veramente veloce.
                        Poi come detto, tutto va ricondotto alle esigenze di chi lo usa.

                        Commenta


                        Sto operando...
                        X