annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

pogone cresciute a base di "alimenti alternativi"

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • pogone cresciute a base di "alimenti alternativi"

    salve a tutti, questo il risultato di pogone cresciute a base di camole.
    hanno 15 giorni. ora se qualcuno vuole dire che non sono cresciute bene o che il colore non sia accettabile il benvenuto.
    non vuole essere polemica, voglio soltanto far capire che se messi nella condizione ottimale con la giusta alimentazione anche alla preda tutto si puo fare.
    un ultima cosa: questo il risultato di un lavoro lungo per arrivare ad ottenere una percentuale alta di cuccioli belli in una singola cucciolata....non male no????
    alemoz

  • #2
    Quello nel mezzo del gruppo speciale ,anche io come gi avevo scritto alimento le pogona baby anche con camole della farina

    Commenta


    • #3
      che bellllle!

      Commenta


      • #4
        Attenzione il mio riferimento alle camole non era dovuto all'apporto nutritivo (le uso e le ho usate per molti altri baby) ma per i problemi a livello di paralisi lombare nelle Pogona di cui si e' gia' parlato
        Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
        Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
        un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da marconyse Visualizza il messaggio
          ma per i problemi a livello di paralisi lombare nelle Pogona di cui si e' gia' parlato
          S ,se la camola troppo grande pu avvenire la paralisi ma se si usano camole della giusta dimensione e se si alimentano nella giusta maniera non c' alcun problema, tutto l'anno che faccio esperimenti di ogni genere

          Commenta


          • #6
            Stupende complimenti! molto interessante anche sfatare certi luoghi comuni in modo costruttivo!
            1.2 Uromastyx acanthinura nigriventris
            1.1 Uromastyx geyri
            1.2 Uromastyx ornata
            0.0.2 Uromastyx thomasi
            0.0.4 Sauromalus ater

            Commenta


            • #7
              Troppo belline!!!!

              Commenta


              • #8
                io uso solo camole della farina da un anno e mezzo sia con pogona che con altri animali, ovviamente delle debite dimensioni e giustamente alimentate, i miei animali crescono regolarmente, si riproducone ecc...
                il problema che in commercio si trovano solo camole di una certa misura, alimentate a crusca...

                Commenta


                • #9
                  Complimenti alemoz sono bellissime!!Io per la mia pogona di un mese st usando solo blatte dubia,ben alimentate,della giusta dimensione.Ho provato a dargli le tarme,ma diciamo che non n era molto attratta invece quando vede le blatte..... una strage!!

                  Commenta


                  • #10
                    che dire, semplicemente fantastiche! Ma le tarme le allevi tu? Vorrei sapere se puoi consigliarmi come renderle pi nutritive.

                    Commenta


                    • #11
                      andrebbero alimntate con mangimi molto nutrienti e proteici, possibilmente con scara quantit di vit A

                      Commenta


                      • #12
                        puoi consigliarmi come renderle pi nutritive.
                        La cosa pi adatta e facilmente reperibile per tutti , a mio parere, alimentarle con crocchette per cani "Light" di ottima qualit e pezzetti di carota.

                        possibilmente con scara quantit di vit A
                        Arrivare a livelli tossici di vit A attraverso l'alimento somministrato agli insetti mi sembra altamente improbabile... Io poi voglio spezzare una lancia a favore di questa vitamina: la sua carenza provoca danni gravissimi all'organismo ed un suo eccesso per via alimentare non cos facile: il "mito" che tutti i rettili siano particolarmente sensibili alla vit A come saprete nasce da una ipotesi fatta da un importante allevatore di camaleonti diversi anni f senza che vi sia stata alcuna prova scientifica a conferma delle sue parole...
                        Inoltre pare che la sua sostituzione col suo precursore betacarotene non sia efficace nei rettili insettivori/carnivori.

                        Commenta


                        • #13
                          sempre interessanti i tuoi interventi!

                          ma le crocche light per le tarme mi sembrano uno spreco, bastano quelle ti scarso valore dei consorsi, contengono abbastanza proteine animali e il resto farina di mais,per scarso contenuto di vit A intendo che essendo tutti i mangimi integrati con vit A, pur scegliendo quelli con minore integrazione comunque essa sar presente, ma tra un mangime di basso valore e uno di buon livello la quantit in pi davvero molta.
                          Io personalemnte preferisco contenere l'apporto di proteine animali a favore di proteine vegetali da leguminacee, per cui uso un mangime composto ad hoc per gli insetti pasto, che ho sperimentato nel corso di due anni usando vari mangimi zootecnici, certo con le camole un po' esagerato ma l'esigenza era quella di creare un valido mangime per grilli, sia per mantenimento che per farli riprodurre...

                          Commenta


                          • #14
                            ciao adriano, ho letto i tuoi interventi anche su un forum di pesca...(non s se s pu dire il sito...www.passionecarp.....)

                            visto che condividiamo la stessa passione, anzi, le stesse (pesca e rettili), ti volevo chiedere se per te v bene alimentare le camole con del mix.

                            Io da un p che faccio cos e fino a 20 giorni f era tutto perfetto...poi...tutto d'un colpo la pogona ha cominciato a non mangiare e non mangia tutt'ora (anche se il veterinario ha escluso che dipenda da questo...ha detto che ha un p di batteri, non parassiti, e che comunque non c'entra niente con questo...

                            apparte questo insomma...hai mai provato??

                            secondo me non cos sbagliato...infondo ci sono soltanto:

                            -farina di mais
                            -pastoncino
                            -farina di pesce
                            -semolino
                            -farina di soya micronizzata


                            quando preparo questo birfish per fare le boiles ne metto sempre un p dentro al contenitore di camole...poi integro soltanto con carota o zucchina una volta a settimana.

                            Commenta


                            • #15
                              scusate ma riguardo la vitamina A e relativa ipervitaminosi...
                              qualcuno sa come gli insetti camole e grilli la metabolizzano? altrimenti penso sia abbastanza aleatorio parlarne..

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X