annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pogona stitica

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Pogona stitica

    Scusate, so che ci sono altri topic con questo argomento, ma leggendo gli altri topic la cosa mi sembra leggermente diversa.
    Allora la situazione è questa, per una settimana non ha defecato, ha circa un anno e mezzo e ho letto che possono anche stare una decina di giorni senza farlo; però oggi ha cominciato a soffrire di questa cosa, perchè ha iniziato a gonfiare il gozzo e scurire tutta la barba, cosa che era già successa.
    Essendo già successa questa cosa, abbiam riutilizzato la stessa "cura", ovvero siringhina di vaselina in bocca, bagnetto tiepido e massaggi alla pancia; l'altra volta avevano funzionato e aveva defecato tranquillamente poi; stavolta ci ha messo un giorno intero prima di liberarsi dopo la cura, ma quando pensavamo che fosse a posto ha ricominciato a gonfiare il gozzo (in effetti non ha fatto molta cacca rispetto a quanta ne ha sicuramente in corpo..).
    Domani pensiamo di chiamare il veterinario se non evacua, so che alla fine è la cosa migliore, ma nel frattempo avete qualche consiglio?
    Qualcuno di Bologna eventualmente può mandarmi un mp con il nome di un veterinario in zona che consiglierebbe assolutamente?
    Grazie..

  • #2
    Se devo essere sincero non so se sia un "sintomo" il fatto di scurire la barba e gonfiare la gola.
    Pure la vaselina per via orale....serve per vomitare, non per defecare....
    In ogni caso cosa mangia di solito ?
    Le date un adeguata percentuale di verdure, dato che si tratta di un adulto?
    NON rispondo a messaggi privati relativi ad allevamento ecc, usate il FORUM!

    Commenta


    • #3
      Assolutamente non c'entra niente l'atteggiamento con la stitichezza, la barba nera e'sintomo di irritazione verso qualcosa . Comunque ti ho inviato il nr del mio veterinario
      Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
      Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
      un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

      Commenta


      • #4
        la vaselina per via orale ce l'ha consigliata il veterinario (che è quello che mi ha postato in privato marconyse, non sapevo se ce n'erano altri o se lui era affidabile, almeno ora lo so, grazie!), e tra l'altro non aveva vomitato con la vaselina, e anzi gli aveva fatto bene la prima volta, mentre questa volta solo parzialmente, ovvero ne ha fatta un po' ma non tutta.
        La verdura fresca ce l'ha ogni giorno, condita da qualche grillo ogni tanto, e raramente qualche pinkie.
        L'atteggiamento penso che c'entri, ovvero, si irrita solo quando non riesce a fare la cacca, di solito non si arrabbia mai, in un anno e mezzo non si è mai arrabbiato tranne in questi due casi di stitichezza
        Forse non mi ero spiegata bene, non volevo dire che il gonfiarsi fosse un sintomo del malessere, quanto un modo di comunicarlo..

        Commenta


        • #5
          il gozzo non c'entra assolutamente niente con un blocco,come fai a dire che l'animale ha un blocco intestinale?

          Commenta


          • #6
            perchè era già successo, stesse modalità, ovvero una settimana circa che non evacuava, pancia gonfia, e si irritava gonfiando il gozzo e il veterinario ci disse che era per quel motivo, e diede la cura di cui sopra.
            tra l'altro ieri dopo la vaselina eiil bagno si vede che poverina si sforzava di farla, ma la prima volta è uscito solo un cosino bianco, la seconda invece è uscita la fece al completo (non conosco il termine tecnico ^^'), ma di solito ne fa molta di più.

            Commenta


            • #7
              io la farei vedere subito...

              Commenta


              • #8
                Il fatto del gozzo sinceramente suona nuovo anche a me... Quando sono costipati diventano letargici, non irritati... Generalmente questo è un segno di territorialità (anche se sta da solo nel terrario). Indipendentemente dall'esito dell'esame delle feci, io sistemerei un po' la dieta... La verdura ogni giorno va bene ma due volte a settimana io darei grilli e tarme in abbondanza, oltre ai nutrienti contengono molte fibre e chitina utili a regolarizzare l'intestino... Comunque pensa che siamo in periodo di brumazione, non è che defeca di meno perchè ha rallentato tutto il suo metabolismo (quindi mangiando e muovendosi di meno) e si sta preparando alla brumazione? Stai diminuendo il fotoperiodo? Loro avvertono questo periodo anche senza l'abbassamento delle temperature nel terrario...

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da marcus_83 Visualizza il messaggio
                  Quando sono costipati diventano letargici, non irritati...
                  ma neanche ecco perchè avrei volevo capire i sintomi perchè mi ha dato l'impressione che l'animale sia stato sottoposto a trattamenti quando non c'era bisogno,da quello che è scritto non ho visto sintomi da costipazione.
                  Anche se fosse costipazione inizierei a preoccuparmi nel cercare la causa perchè se così fosse c'è effettivamente qualche problema di errata gestione dell'animale

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da marcus_83 Visualizza il messaggio
                    Il fatto del gozzo sinceramente suona nuovo anche a me... Quando sono costipati diventano letargici, non irritati... Generalmente questo è un segno di territorialità (anche se sta da solo nel terrario). Indipendentemente dall'esito dell'esame delle feci, io sistemerei un po' la dieta... La verdura ogni giorno va bene ma due volte a settimana io darei grilli e tarme in abbondanza, oltre ai nutrienti contengono molte fibre e chitina utili a regolarizzare l'intestino... Comunque pensa che siamo in periodo di brumazione, non è che defeca di meno perchè ha rallentato tutto il suo metabolismo (quindi mangiando e muovendosi di meno) e si sta preparando alla brumazione? Stai diminuendo il fotoperiodo? Loro avvertono questo periodo anche senza l'abbassamento delle temperature nel terrario...
                    Ma no, non è che mangia solo verdura, ho solo detto che non gli manca mai, però magari proveremo a dargli un po' più di grilli anche se anche di quelli gliene diamo.
                    Il fotoperiodo può influenzare la digestione?

                    x fantasma: come fai a dire che non vedi sintomi di costipazione?

                    Commenta


                    • #11
                      che substrato usi?
                      Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
                      Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                      un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Muriel Visualizza il messaggio
                        x fantasma: come fai a dire che non vedi sintomi di costipazione?
                        perchè non ho letto i veri sintomi di costipazione di una pogona,mi hai solo scritto della barba,irritabilità e son tutti atteggiamenti non legati alla costipazione,mi hai detto della pancia gonfia che può essere un sintomo ma ce ne sono di evidentissimi quando l'animale è costipato

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Muriel Visualizza il messaggio
                          Ma no, non è che mangia solo verdura, ho solo detto che non gli manca mai...
                          Ah ok, non si capiva bene; da questa frase:

                          Originariamente inviato da Muriel Visualizza il messaggio
                          La verdura fresca ce l'ha ogni giorno, condita da qualche grillo ogni tanto, e raramente qualche pinkie...
                          avevo capito che i grilli glieli dai ogni tanto

                          Un fotoperiodo errato può influenzare la digestione... Io però non mi riferivo a questo... Mi riferivo al periodo della brumazione (cioè adesso) in cui la pogona rallenta spontaneamente il suo metabolismo (mangiando e DEFECANDO molto di meno) e, se l'animale è in perfetta forma, deve essere assecondato con la diminuzione del fotoperiodo, del cibo e con l'abbassamento delle temperature... Hai notato questo rallentamento nella tua pogona?
                          In ogni caso prima di mandarlo in brumazione sarebbe opportuno controllare che sia tutto ok: escludere definitivamente una possibile costipazione (per fare questo è molto utile sapere che tipo di substrato usi), escludere (con l'esame delle feci) una possibile infestazione parassitaria, controllare il peso dell'animale... Forse dimentico qualcosa, aspettiamo gli altri...

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da marcus_83 Visualizza il messaggio
                            Ah ok, non si capiva bene; da questa frase:



                            avevo capito che i grilli glieli dai ogni tanto

                            Un fotoperiodo errato può influenzare la digestione... Io però non mi riferivo a questo... Mi riferivo al periodo della brumazione (cioè adesso) in cui la pogona rallenta spontaneamente il suo metabolismo (mangiando e DEFECANDO molto di meno) e, se l'animale è in perfetta forma, deve essere assecondato con la diminuzione del fotoperiodo, del cibo e con l'abbassamento delle temperature... Hai notato questo rallentamento nella tua pogona?
                            In ogni caso prima di mandarlo in brumazione sarebbe opportuno controllare che sia tutto ok: escludere definitivamente una possibile costipazione (per fare questo è molto utile sapere che tipo di substrato usi), escludere (con l'esame delle feci) una possibile infestazione parassitaria, controllare il peso dell'animale... Forse dimentico qualcosa, aspettiamo gli altri...

                            per marconyse: niente substrato, usiamo il giornale, non ho letto bene di sabbie varie e corteccia..

                            per fantasma: evidentissimi di che tipo? ma costipazione e stitichezza son la stessa cosa? pensavo che la seconda fosse meno grave.. comunque da quello che ho visto ovvero:

                            si vede che poverina si sforzava di farla, ma la prima volta è uscito solo un cosino bianco, la seconda invece è uscita la fece al completo (non conosco il termine tecnico ^^'), ma di solito ne fa molta di più.
                            ho pensato che (insieme al fatto che avesse la pancia gonfia, e non defecasse da una settimana, nonostante l'appetito non gli fosse certo mancato) si potesse trattare di stitichezza.
                            Se la costipazione deriva solo dall'ingestione di corpi estranei, dubito possa essere quella perchè appunto non usiamo sabbia ne altra roba, non so poi se possa essere causata anche dalla cattiva digestione di qualcosa che ha mangiato (e posso assicurare che la sua dieta è composta da verdure, grilli e pinkie di rado).

                            L'irritazione non so come altro spiegarmela, non è affatto territoriale, è docile e non si arrabbia mai, tra l'altro era pure fuori dal terrario quando si è gonfiato.
                            Non so se può centrare, ma da quando abbiam cambiato il terrario (nel periodo dell'ultima fiera di ozzano, era primavera mi pare), non ha mai più fatto la cacca li dentro, ma la fa solo fuori

                            Per quanto riguarda la brumazione è una cosa necessaria? Avevo letto pareri discordanti a riguardo, comunque si tratterebbe come hai detto di diminuire il cibo e la durata dell'illuminazione?
                            Ultima cosa, controllare il peso a cosa serve?
                            Scusate per tutte queste domande, ma siamo alla nostra prima esperienza e non si finisce mai di imparare..

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da Muriel Visualizza il messaggio
                              ho pensato che (insieme al fatto che avesse la pancia gonfia, e non defecasse da una settimana, nonostante l'appetito non gli fosse certo mancato) si potesse trattare di stitichezza.

                              Ultima cosa, controllare il peso a cosa serve?
                              è proprio questo il problema,è che l'animale non aveva probabilmente nessuno problema,ecco perchè l'animale continuava a mangiare,se avesse avuto un problema di costipazione avrebbe smesso di alimentarsi e se non avesse smesso di alimentarsi sicuramente avrebbe cominciato a vomitare tutto quello che mangiava,questo è un reale sintomo di costipazione
                              Insieme ad un altro sintomo e cioè quello di stare quasi tutto il tempo con la pancia appoggiata a terra con la cloaca alzata nella speranza di riuscire a defecare non riuscendoci e vedendo addirittura le contrazioni o come si chiamano.
                              Sono straconvinto che se lasciassi stare l'animale lui defecherebbe da solo quando è il momento

                              Controllare il peso nei maschi serve solo per tenere d'occhio lo stato di salute,se si ha occhio anche senza pesarlo si può capire se è calato di peso in maniera evidente

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X