annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

consigli a neofita baby pogona

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • consigli a neofita baby pogona

    Ho acquistato una baby pogona di circa 2 mesi.. con me da 1 mese. alloggia in un terraio in vetro di 50x30x30 (lo uso per tartarughe neonate) l'ho nutrito con tuorlo d'uovo sodo+calcioD3 e omogeneizzati di pollo e frutta...adesso ho iniziato con grillini,ma non mi sembra che mangi molto. E' molto vivace tonico e molto attento a tutto, ma non so come fare per il cibo...devo nutrirlo ancora io o lasciare che si arrangi? metto tutte le mattine verdure fresche e frutta sempre diverse. per le luci... spot, UVB, e per la notte che lampade devo usare, da quanto ed a che distanza? E' lungo circa 13 cm...puo' andare? Scusate la mia confusione ma vorrei dargli tutto quello che gli serve per crescere e vivere bene ed ho paura di sbagliare.
    eseguiro' alla lettera tutti i consigli utili...grazie mille Cris

  • #2
    partendo dal presupposto che comunque ci saranno tantissimi post come il tuo,e quindi ti sarebbe bastato soltanto fare una ricerca nel sito (o s google,trovi un sacco si schede di allevamento).....
    come misure il terrario per adesso può andare,ma presto te ne servirà uno più grande (preferibilmente in legno,che mantiene meglio la temperatura),metti magari dei rami per farla arrampicare e un rifugio
    per le luci:per il giorno uno spot (per il wattaggio vedi tu,devi fare in modo che sotto lo spot ci siano circa 35-40 gradi,e dall'altro lato 30-35,anche se essendo il terrario un pò piccolino forse lo sbalzo non sarà così accentuato) e una lampada uvb (o neon) al 5% o 7%.tieni presente che queste lampade,le uvb,rendono al meglio a una distanza di 30 cm circa,quindi se alzerai il tetto del terrario,fai comunque in modo che resti a questa distanza.come durata io faccio 12 ore di luce e 12 di buio
    per la notte puoi anche staccare tutto,sempre che la temperatura della stanza del terrario non scenda sotto i 15-18 gradi
    per il cibo fai bene a cercare di abituarlo da subito alle verdure,però più che il tuorlo io proverei a insistere con gli insetti,se vedi che i grilli non le interessano prova con le blatte o le tarme
    consiglio riguardo al calcio:io uso alternandoli il repcal (calcio e D3) e normale calcio in polvere preso in farmacia.un eccesso di D3 non fa bene all'animale

    Commenta


    • #3
      grazie per i primi consigli..ne approfitto ..domenica vado a Busto Arsizio in fiera e vorrei un terraio decente dammi delle misure per favore... devo inserire piante o e' meglio di no...
      va bene un fondo sabbioso della JBL...... per il cibo camole della farina o del miele?
      grazie

      Commenta


      • #4
        camole intendevo quelle della farina,in quanto quelle del miele sono un pò troppo grasse.la base alimentare comunque devono essere i grilli o le blatte,quindi cerca di abituarla
        le piante non saprei,ma tendenzialmente eviterei(con le temperature così elevate e la scarsa umidità la piante non starebbe bene,potresti provare con una pianta finta,o una pianta grassa senza spine)
        per il fondo per adesso che è piccola usa il giornale o l'erba sintetica,passa ai substrati sciolti quando sarà più grande e il rischio di occlusione dovuta all'ingestione sarà più basso
        per il terrario ripeto che per adesso va bene,magari più in là prendi un 100x50x50 così se decidessi un giorno di prenderne una di sesso opposto basterebbe per tutte e due

        Commenta


        • #5
          Quoto quello che ti ha detto frullo,ti aggiungo solo una cosa,se vuoi mettere una pianta anche grassa che sia meglio finta ma è inutile è meglio se gli metti tante belle rocce e qualche bel tronco,le preferità sicuramente
          per il terrario 100x60xh50 è l'ideale
          nessun tipo di riscaldamento per la notte,le temperature notturne di casa vanno benissimo

          non usare piu alimenti alternativi,usa solo insetti e verdura

          Commenta


          • #6
            Salve a tutti, ho un terrario di queste misure 132X45X70 e ci vorrei mettere un drago barbuto.
            Volevo sapere se la misura va bene, e che tipo di riscaldamento posso usare per far arrivare la temperatura a quella ottimale.
            Premetto che sono un neofita di questo tipo di allevamento, e per questo necessito dei vostri consigli così da mettere a suo agio il drago ^^
            Ultima modifica di marconyse; 21-10-2008, 09:57.

            Commenta


            • #7
              La misura va bene, per la temperatura devi usare degli spot provando quello che piu' si avvicina alle temperature richieste, se la teca e' in vetro e 70 e' l'altezza direi che uno spot da100w ci sta tutto. Per il resto usa la funzione cerca e troverai tutto cio' di cui hai bisogno.
              P.s. cerca di non usare caratteri fastidiosi, grazie
              Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
              Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
              un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

              Commenta


              • #8
                Invece la distanza che deve intercorrere tra gli UVB e l'animale quanto deve essere ? Perchè il terrario come ho già detto è alto 70 cm.

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Fafoz Visualizza il messaggio
                  Invece la distanza che deve intercorrere tra gli UVB e l'animale quanto deve essere ? Perchè il terrario come ho già detto è alto 70 cm.
                  la lampada UVB non deve essere ad un'altezza superiore ai 30 cm dall'animale, perche' faccia effetto... o fai in modo con l'arredamento che possa sempre stare in zone alte la pogona...o abbassi la lampada.

                  Commenta


                  • #10
                    Puoi usare una vapori di mercurio, ma se prendi un qualche morph non risultera' particolarmente colorato, altrimenti prendi una compatta e la cali con un filo fino a distanza utile
                    Ultima modifica di marconyse; 21-10-2008, 16:10.
                    Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
                    Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                    un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                    Commenta


                    • #11
                      Ecco se mettessi dei tronchi alti 30 cm riuscirebbe ad usufruire degli uvb ?

                      Commenta


                      • #12
                        Solo quando e' sul tronco,un po'poco per un animale deserticolo e non troppo arboricolo
                        Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
                        Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                        un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                        Commenta


                        • #13
                          Perchè cmq i neon che ho nn sono uvb, quindi mi toccherà comprare magari un neon piu' piccolo e metterlo piu' basso; Non c'è altra soluzione .

                          Commenta


                          • #14
                            Ti ripeto compra una compatta e falla calare con un filo fino a 30cm da terra.
                            Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
                            Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                            un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                            Commenta


                            • #15
                              Va bene, sperando che la trovi visto che i negozi di rettili in zona nn mi sembrano ben forniti.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X