annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

alternative per il riscaldamento?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • alternative per il riscaldamento?

    Ciao a tutti! Ho finito da poco un altro terrario (100x50x50 cm, in legno e con finestre di areazione di circa 20x7 cm, collocate logicamente in modo sfalsato...), per il riscaldamento, per ora ho messo 2 classici spot "concentrati" da 40w e ho visto che la temperatura, dove dovrebbe essere 30-32 gradi, invece raggiunge solo i 27 mentre nel punto in cui sono orientati i due due spot, dove si crea un unico grosso punto basking la temperatura è sui 40.
    Per far salire la temperatura dove è al momento a 27, immagino che debba sostituire i 2 spot con altri 2 da 60w, così i gradi salirebbero sia nel punto basking che in tutto il resto del terrario...
    Esistono, invece invece degli spot, lampade da riscaldamento con una resa migliore a parità di w? Tipo alogene o vetroceramica, o sono praticamente uguali essendo uguale il wattaggio?

  • #2
    ma come fai a non scaldare con 2 da 40 watt un terrario da 100?ce l'hai sul balcone ? vabbè che la mia stanza si scalda per via di tutti i terrari però io con 60 watt ho 38 gradi nella zona calda in un 100x60

    Commenta


    • #3
      Si anch'io sono stranizzato, la teca è nella mia stanza... Ho anche pensato di aver fatto aperture troppo grosse ma dalle misure che ho scritto non mi pare... Due fonti di calore dovrebbero diffondere meglio di una... Non so che dire...

      Commenta


      • #4
        le prese d'aria effettivamente sono grandi ma non dovrebbe essere comunque un grosso problema,quanti gradi ti segna in camera quel termometro?

        Commenta


        • #5
          Circa venti...

          Commenta


          • #6
            Mettere una vapori di mercurio uva/uvb sarebbe esagerato secondo voi o potrebbe andare bene? a parità di consumo dovrebbe scaldare di più, però costano parecchio...

            Commenta


            • #7
              Se si parla solo di scaldare l'aria e illuminare si puo' mettere una 50 o 80w hql, 10€ la lampada e 15€ il reattore, porta su la temperatura e fa moltissima luce, io le uso nei terrari ormai da un anno e mi trovo benissimo, non fornisce pero' uvb
              Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
              Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
              un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

              Commenta


              • #8
                si, sarebbe un'ottima alternativa allo spot (come uvb ho già una compatta al 10%)... Avevo sentito parlare dell'utilizzo di queste lampade in terrari grandi, proprio perchè rendono di più...Ma si ordinano da internet o si trovano anche nei centri di fornitura?
                Tutto sommato una cosa del genere a me servirebbe solo per questi due mesi in tutto l'anno, perchè da Marzo, con le temperature che ci sono qui farebbe troppo calore e i due spot da 40w che ci sono adesso basterebbero e avanzerebbero, quindi ci penso un po' se mettere solo per questi 2 mesi 2 spot più potenti...Considerando pure che si dovrebbe istallare anche il reattore per quella lampada...Il tutto solo per 2 mesi... Non esistono tipi che vanno senza reattore?
                Ultima modifica di marcus_83; 24-01-2009, 08:59.

                Commenta


                • #9
                  No hql senza reattore non esistono, si comparno da qualsiasi buon elettricista
                  Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
                  Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                  un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                  Commenta


                  • #10
                    Ok grazie

                    Commenta


                    • #11
                      marconyse, dimenticavo una cosa...Per fare un esempio, una hql da 50w è paragonabile ad uno spot da quanti w? In termini di calore....
                      Ho cercato un po' su internet e ho visto che ci sono due tipi... Con e senza riflettore... Se dovessi trovare solo quella senza riflettore, va bene lo stesso?
                      Ultima modifica di marcus_83; 27-01-2009, 16:10.

                      Commenta


                      • #12
                        Scusa il ritardo nel risponderti: io non farei un paragone fra uno spot e una hql sola luce, infatti lo spot concentra il calore in un punto mentre l'hql lo irraggia a 360°. Con una parabola puoi comunque indirizzare verso ilbasso luce e calore e con una 50w fare le veci di almeno una 75w se non di una 100.Io comunque in teche da 120x60x60 uso una 80w e uno spot da 40, oltre alla compatta uvb per animali desertici, oltre tutto la luce e' bianca e gli animali la gradiscono moltissimo
                        Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
                        Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                        un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                        Commenta


                        • #13
                          Perfetto, grazie....
                          Intanto io ho momentaneamente risolto puntando uno dei due spot in direzione della presa d'aria bassa (quella da dove entra l'aria "fredda"), chiaramente non proprio sulla presa d'aria...Ho fissato lo spot sulla parte centrale del tetto del terrario e l'ho puntato in direzione della finestra bassa, creando un fascio di luce diagonale... In questo modo l'aria che entra viene subito riscaldata dallo spot e non mi va a "raffreddare" le altre zone così facendo non c'è stato motivo di aumentare la potenza... Uno dei due spot mi serve per il basking (e magari 40w sono pure troppi, però al momento lascio stare così), l'altro, di pari potenza, riscalda tutto il lato caldo e di conseguenza tutto il terrario...A quanto pare era solo un problema di distribuzione del calore, non di potenza di lampade...Considerando anche che questo è il periodo più freddo dell'anno, tra non molto probabilmente basterà un solo spot...
                          Ultima modifica di marcus_83; 29-01-2009, 11:26.

                          Commenta


                          Sto operando...
                          X