annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pogona "agitata"

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Pogona "agitata"

    Ciao ragazzi. Da sabato sono a ischia con la mia pogoncina di 3 mesi, che ho sistemato in una vasca dell'ikea coperta superiormente da una zanzariera con fogli di giornale come substrato per poterle far prendere lo splendido sole ischitano. Sembra stare bene (ho solo molta paura dei gatti randagi che potrebbero mangiarla o ucciderla, infatti quando esco la chiudo in casa che comunque ci saranno 30 gradi), oggi ha fatto la muta sul dorso, ha quasi finito zampe testa e coda, ed è uscito un bel colore giallo/arancione! Però ogni tanto quando è fuori a prendere il sole la vedo agitarsi, correre avanti e indietro e graffiare sulle pareti del terrario...come mai lo fa?potrebbe essere sintomo di qualcosa? (non intendo solo malesseri fisici, ma anche magari sintomo di stabulazione inadeguata).
    Un saluto a tutti!
    Marino

  • #2
    ciao.....ha un posto all'ombra, quanto e' grande la vasca?? c'e' abbastanza ventilazione??
    There is a pleasure in the pathless woods; There is a rapture on the lonely shore; There is society, where none intrudes, by the deep sea, and music in its roar: I love no man the less, but nature more...(Lord Byron)
    http://www.sanguefreddo.net/showthread.php?61893-Nuovo-terrario-definitivo-per-spikes!!
    http://canedapresa.forumfree.it/

    Commenta


    • #3
      allora, il posto all'ombra lo ha, la vasca è 60x40x30h (così c'è scritto sopra)...per la ventilazione te l'ho detto, c'è una zanzariera sopra, senza coperchio o simile....avevo pensato anche io alla ventilazione perchè non sapevo se l'aria calda si stagnasse dentro o riuscisse ad uscire...ma come faccio a saperlo? comunque una volta è capitato che stava con la bocca aperta e respirava un pò affannosamente e l'ho messa all'ombra, forse aveva troppo caldo (qui il sole picchia proprio forte!)

      Commenta


      • #4
        Una Pogona di tre mesi NON va messa al sole e soprattutto in una vasca cosi' piccola, rischi di farla morirre disidratata o scottata
        Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
        Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
        un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

        Commenta


        • #5
          oh cacchio....per la disidratazione almeno un paio di volte al giorno nebulizzo sulle pareti...ma per il fatto delle scottature non lo sapevo....il problema è che qui non potevo portarmi il mio terrario con impianto luci ecc. e pensavo che per sostituire il neon a raggi UV quelli del sole andavano bene...come faccio?la metto fuori all'ombra senza contatto diretto con il sole? perchè in realtà questo comportamento lo ha solo a volte e non sempre, a volte sta sul tronco a prendere il sole tutta tranquilla. e poi unìaltra cosa...quanto dovrebbe essere grande la vasca?no perchè io a casa ho un terrario di 70x40x40...e mi era stato detto che finchè è baby poteva stare in un terrario del genere

          Commenta


          • #6
            Diciamo che per una Baby potrebbe quasi andare ma tra poco devi sostituirlo con uno almeno 100x60xh50. Per poco intendo davvero a breve,non pensare di tenerla lì ancora per qualche mese.
            Comuqnue c'è uan scheda più che esplicativa su questo forum:
            http://www.sanguefreddo.net/portale/...-vitticeps-31/

            Commenta


            • #7
              si la scheda l'ho letta e non ci sono le misure per un esemplare che non sia appena nato o adulto (quindi per il mio caso), ma comunque a settembre ne prenderò uno grande abbastanza...in ogni caso, visto che la sistemazione è troppo piccola, sarebbe un problema tenerla libera nel giardino che ho qui a ischia?è grande circa 4-5 metri per 5-6 metri però non è in erba ma ha le mattonelle in simil-roccia, ed ha sia parti all'ombra che esposte al sole. se tipo le creo una recinzione con della rete metallica?giusto per non farla andare dove non deve andare....

              Commenta


              • #8
                Non è una buona idea per niente.........ci sono mille motivi............
                1-non sai come il tempo può cambiare
                2-rischi che qualche predatore si infiltri e uccida la pogona
                3-è certo che entreranno insetti e la pogona sarà portata a mangiarli e tu non puoi sapere se gli insetti hanno parassiti od altro
                ecc.ecc.

                Commenta


                • #9
                  per gli insetti poco importa....e' l'ultimo dei problemi! l'anno scorso ho nutrito la mia coppia con tantissimi grilli e cavallette di cattura....fai l'esame delle feci e via! solo che le sistemai in due gabbioni per conigli, lasciando una parte sempre all'ombra e le pogona erano piu' grandi....il problema e' che come scriveva marconyse potrebbe farsi male seriamente! e poi se piove, come scritto da pelle92, l'umidità salirebbe troppo! dimenticavo i predatori come i gatti, facilmente riuscirebbero ad aprire la rete ed entrare!
                  There is a pleasure in the pathless woods; There is a rapture on the lonely shore; There is society, where none intrudes, by the deep sea, and music in its roar: I love no man the less, but nature more...(Lord Byron)
                  http://www.sanguefreddo.net/showthread.php?61893-Nuovo-terrario-definitivo-per-spikes!!
                  http://canedapresa.forumfree.it/

                  Commenta


                  • #10
                    io intendevo metterla fuori solo quando ci sono anche io in casa in modo da controllarla (per i predatori), per gli insetti non ne ho mai visto cammina re in giardino nè tantomeno avvicinarsi alla vasca della pogona in questi giorni...stavo cercando di trovare la soluzione migliore, vedendo i pro e i contro di ogni sistemazione.

                    Commenta


                    • #11
                      i gatti e i predatori vari non sono un problema, perchè quando è fuori io sto con lei fuori al giardino...e poi avendo una parte all'ombra come potrebbe scottarsi? a questo punto però sono propenso ad ascoltare ogni consiglio su una sistemazione estiva. PS: non penso che pioverà in queste due settimane qui ad ischia....fa troppo caldo, e in ogni caso vedrò le previsioni giorno per giorno

                      Commenta


                      • #12
                        I motivi che ti ho dato dovrebbero scoraggiarti parecchio a metterla fuori ma se vuoi insistere con le tue azioni fallo,ma non ti lamentare dopo se succede qualcosa.

                        Commenta


                        • #13
                          se i vostri consigli non mi interessavano non avrei aperto questa discussione...stavo solo cercando di dire che alcune cose sono risolvibili, e comunque avevo detto che ero aperto a qualsiasi consiglio su come sistemarla per l'estate (che non sia "fatti un altro terrario interno")...ho visto un sacco di discussioni inerenti alle sistemazioni esterne, anche con foto di terrari in rete, ma io non ho la possibilità di realizzarlo, nè mi conviene farlo per una settimana sola. però visto che altre persone l'hanno fatto, non vedevo perchè non potevo farlo anche io...tutto qui.

                          Commenta


                          • #14
                            E' un problema di eta' dell'animale: con animali di un anno ed oltre non ci sono problemi, con una bestiola di tre mesi le variabili negative sono molte di piu' e si sconsiglia di tenere questi animali all'aperto. Oltre alla disidratazione che al sole rischi di avere in ogni caso anche se vaporizzi sull'animale (e troppe vaporizzazioni sono dannose, anche perche' l'evaporazione veloce puo raffreddare troppo l'animale per il famoso effetto borraccia), rischi attacchi di uccelli, di formiche oltre ad eventuali gatti. Inoltre le piastrelle si scaldano sicuramente troppo per un animale a sangue fredo, prova a misurarne la temperatura con un termometro nelle ore calde. Ti ripeto che' e' una cosa altamente sconsigliabile con un baby l'anno prossimo fai un terrario in rete e non avrai problemi
                            Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
                            Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
                            un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

                            Commenta


                            • #15
                              ah ok...quindi è più un problema della mia pogona in particolare che un problema generale. ma quindi se in casa ci sono le giuste temperature potrebbe stare bene anche in casa?l'unico problema mi sorge per i raggi UV...mi sa che dovrò tornare a napoli e ciao ciao ischia!

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X