annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Opacità oculare

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Opacità oculare

    Salve a tutti. Sono in possesso da settembre di un esemplare maschio di reale in ottima forma tranne che per un piccolo dettaglio riguardante gli occhi. Lo stabulo in un box in plastica con griglie di aerazione sfalsate. Per riscaldare uso un tappetino (posizionato all'esterno del box) che copre metà del fondo. La sonda del termostato è posizionata internamente sul fondo e il tutto è termostato a 30 gradi.
    Tana in zona calda e ciotola in zona fredda.

    Kaa pesa 140 grammi ed è nato ad agosto. Mangia decongelato senza problemi ogni 6 giorni circa per un peso pari al 15-20% del suo. Defeca regolarmente ad ogni pasto e sembra godere di ottima salute.

    Preoccupandomi per una leggera opacità che ho notato su entrambi gli occhi ho pensato subito ad una muta trattenuta. La muta successiva però anche se in pezzi è stata totale e sono saltate via anche le squame oculari della testa.

    Ieri ho portato il pitone dal veterinario di zona esperto in esotici. Dopo la visita mi ha detto che la belva gode di ottima salute ma quell'opacita non è data da un residuo di muta. Ha provveduto ad inumidire gli occhi con un gel e massaggiare leggermente con un cottonfioc ma pelle ritenuta non ce n'era.

    Mi ha suggerito di innalzare un po l'umidità all'interno del terrario e mi ha prescritto questo gel dicendomi di metterne una goccia mattina sera su ogni occhio perché aiuta a tenerlo idratati.

    Chiedo consiglio anche a voi. È una cosa che stresserà molto l'animale? A qualcuno è capitata questa cosa e come avete nel caso risolto?
    L'umidità del box si aggira intorno al 65-70 %in questi giorni.

  • #2
    Originariamente inviato da lorenzo87 Visualizza il messaggio
    Mi ha suggerito di innalzare un po l'umidità all'interno del terrario e mi ha prescritto questo gel dicendomi di metterne una goccia mattina sera su ogni occhio perché aiuta a tenerlo idratati.
    Chiedo consiglio anche a voi. È una cosa che stresserà molto l'animale? A qualcuno è capitata questa cosa e come avete nel caso risolto?
    L'umidità del box si aggira intorno al 65-70 %in questi giorni.
    In sintesi:
    Sì. Quanto dipende poi dalla "suscettibilità" del tuo esemplare.
    Mai capitato nulla del genere (e ho avuto, nel corso degli anni, diversi esemplari appartenenti a specie ben diverse tra loro).
    70% d'umidità costante è troppo. Va bene per il periodo della muta (come picco massimo), ma non deve essere la "normalità", pena il possibile insorgere di problemi respiratori al tuo pitone.
    Lupo ululà e castello ululì. Da Frankenstein Junior di Mel Brooks (1974).
    www.sezionedoguedebordeaux.com/rescue

    Commenta


    • #3
      Ma può essere quel 70% a determinare questo tipo di problema? Ho provato a cercare bene su internet e non ho trovato niente

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da lorenzo87 Visualizza il messaggio
        Ma può essere quel 70% a determinare questo tipo di problema? Ho provato a cercare bene su internet e non ho trovato niente
        Non si sa nemmeno esattamente quale sia il problema, capire da cosa è dovuto è ancora più complicato...
        A te, FALLOMARMOCCHIO, che esasperi le retine col tuo usar "cmq", "nn" et similia, verrai esposto al pubblico ludibrio in adamitico paludamento et punito con millanta vergate!

        Brutal Murder

        Amici degli animali di Minitalia-Leolandia TI.MA.COM ONLUS

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da lorenzo87 Visualizza il messaggio
          Ma può essere quel 70% a determinare questo tipo di problema? Ho provato a cercare bene su internet e non ho trovato niente
          Se hai innalzato il tasso d'umidità successivamente alla visita dal veterinario, come può essere questa (riferito all'umidità) la causa di questo "presunto" problema agli occhi del tuo pitone? Come ho scritto in precedenza, l'umidità troppo alta e per un tempo prolungato, può causare quest'altro problema:
          70% d'umidità costante è troppo. Va bene per il periodo della muta (come picco massimo), ma non deve essere la "normalità", pena il possibile insorgere di problemi respiratori al tuo pitone.
          Se un esemplare è disidratato, lo capisci prima di tutto da come si presentano gli urati: se sono di colore bianco, bianco giallastro (meglio se con un giallo appena accennato), l'animale sta bene. Urati di colore giallo molto carico o peggio ancora tendenti all'arancione, sono tipici di un animale disidratato.
          Lupo ululà e castello ululì. Da Frankenstein Junior di Mel Brooks (1974).
          www.sezionedoguedebordeaux.com/rescue

          Commenta


          • #6
            No gli urati, quando ci sono sono belli bianchi

            Commenta


            • #7
              Buonasera, mi unisco a questa conversazione in quanto anche il mio pitone reale sembra avere un problema oculare, premetto che penso sia dovuto ad una muta incompleta cioè la muta è venuta via tutta tranne i due occhiali (prima volta che succede perché ha sempre fatto mute perfette), per ovviare il problema ho fatto un bagno di circa un ora e mezza alla bestiola (faunabox riempito per metà con acqua tiepida), il risultato è che un occhiale è venuto via l'altro invece no, nel frattempo ho continuato ad alimentare il pitone con topi vivi e come sempre vorace e di buona bocca mangia sempre però mi sto preoccupando seriamente perché leggendo in internet ho scoperto che questa situazione può portare alla necrosi dell'occhio, è vero? dopo quanto può succedere? mi consigliate un ulteriore bagno oppure avete dei consigli da darmi a riguardo? Inoltre ho notato che ultimamente nonostante si alimenti regolarmente e defechi altrettanto sta diventando un po' nervosetta (solitamente è docilissima) può essere dovuto a questo problema??

              Grazie anticipatamente.

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Azhog Visualizza il messaggio
                Buonasera, mi unisco a questa conversazione in quanto anche il mio pitone reale sembra avere un problema oculare, premetto che penso sia dovuto ad una muta incompleta cioè la muta è venuta via tutta tranne i due occhiali (prima volta che succede perché ha sempre fatto mute perfette), per ovviare il problema ho fatto un bagno di circa un ora e mezza alla bestiola (faunabox riempito per metà con acqua tiepida), il risultato è che un occhiale è venuto via l'altro invece no, nel frattempo ho continuato ad alimentare il pitone con topi vivi e come sempre vorace e di buona bocca mangia sempre però mi sto preoccupando seriamente perché leggendo in internet ho scoperto che questa situazione può portare alla necrosi dell'occhio, è vero? dopo quanto può succedere? mi consigliate un ulteriore bagno oppure avete dei consigli da darmi a riguardo? Inoltre ho notato che ultimamente nonostante si alimenti regolarmente e defechi altrettanto sta diventando un po' nervosetta (solitamente è docilissima) può essere dovuto a questo problema??

                Grazie anticipatamente.
                Si... può portare a problemi più gravi... a me non è mai capitata una cosa simile, ma so che se l'animale non riesce a staccarsi il lembo da solo o anche con l'aiuto di un bagnetto, bisogna toglierla "manualmente"...
                Piccolo consiglio: passa al decongelato! Ne gioverai tu e il tuo serpente!

                Commenta


                • #9
                  leggo spesso persone che pensano di fare il bagno al pitone sia quasi miracoloso sia per farli defecare che per togliere pezzetti di muta ecc ,in questo caso bastava semplicemente aiutarsi con un cottonfioc umido ed eliminare delicatamente la parte dove è rimasta la pelle vecchia , molto meno stress all'animale e decisamente più efficace

                  Commenta


                  • #10
                    Aggiorno il post. La stabulazione è corretta, la bestiola sta bene e ha fatto l'ultima muta perfetta, è rimasta solo la puntina della coda che ho tolto io manualmente dopo averla inumidita. Mangia con appetito e defeca regolarmente...ma questa opacità è rimasta. Appena riesco posto una foto fatta come si deve del problema.

                    Commenta


                    • #11


                      Ecco la situazione...si vede l'opacità nella parte superiore dell'occhio?

                      Commenta


                      • #12
                        controlla i parametri all'interno del terrario. è probabile che si avvicini la muta, anche se il colore mi sembra vivo...meglio una visita dal veterinario...
                        There is a pleasure in the pathless woods; There is a rapture on the lonely shore; There is society, where none intrudes, by the deep sea, and music in its roar: I love no man the less, but nature more...(Lord Byron)
                        http://www.sanguefreddo.net/showthread.php?61893-Nuovo-terrario-definitivo-per-spikes!!
                        http://canedapresa.forumfree.it/

                        Commenta


                        • #13
                          Come ho detto nella discussione precedente ha già fatto la muta. Che è venuta via intera e completa. L'opacita c'era anche immediatamente dopo la muta ed è più all'interno, tanto che la squama oculare è lucida e brillante. Il veterinario mi ha prescritto del tobral...3 volte al giorno per 10 giorni. Farò anche questa prova.

                          Commenta


                          • #14
                            Vedo un pò di opacità ,ma non mi sembra nulla di cui preoccuparsi (forse perchè io sono daltonico e non vedo chiaramente il problema) ma se come dici mangia, muta, e le feci sono giuste, non me ne preoccuperei così tanto . Se con una muta l'opacità è migliorata probabilmente il problema si risolverà da solo, segui i consigli del vet e dagli tempo

                            Commenta


                            Sto operando...
                            X