annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Tarme nel terrario.

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Tarme nel terrario.

    ciao a tutti...innanzitutto volevo informarvi che al mio ritorno da sidney il mio reale è proprio in forma!!! i vostri consigli prima della partenza sono stati utilissimi...
    l'unica cosa che mi ha leggermente turbato è il fatto di aver trovato mucchietti di polvere di legno in vari punti sotto il ramo...
    cosa devo fare?...butto il ramo?...se ne ricompro un altro le tarme non torneranno nuovamente?...avete qualche consiglio da darmi?...
    ps: è fuori tema ma in australia ho visto dei serpenti bellissimi...allo zoo c'era un reticolato di 10 m...e poi cobra, serpenti a sonagli, boa, elaphi bellissime, e tantissime altre specie...per non parlare poi di camaleonti, iguane e draghi vari...rospi...e pappagalli giganteschi...
    cercherò di farvi vedere presto qualche foto...ciauu

  • #2
    Ciao!
    Dunque,prima di inserire il ramo nel terrario occorre sterilizzarlo, o mettendolo a bollire nell'acqua o in forno...tu lo hai fatto?
    Questa operazione la dovresti ripetere tutte le volte che pulisci, proprio per evitare problemi di questo genere...
    Facci sapere !

    Commenta


    • #3
      Tarli non tarme...
      Dunque,prima di inserire il ramo nel terrario occorre sterilizzarlo, o mettendolo a bollire nell'acqua o in forno...
      perfetto, consiglio da ricordare sempre prima di introdurre un nuovo arredamento in un terrario

      Questa operazione la dovresti ripetere tutte le volte che pulisci, proprio per evitare problemi di questo genere...
      da ripetere, ogni volta che esegue una pulizia radicale del terrario.....durante le pulizie periodiche basta lavare abbondantemente con acqua.
      [SIZE=1]"Tutti gli ostacoli sono un'opportunità per migliorare la nostra condizione"[/SIZE]

      Commenta


      • #4
        grazie mille...ho sempre sterilizzato tutto...ma il ramo pensavo fosse già trattato quando l'ho comprato......
        provvederò subito a rimediare.....
        grazie mille

        Commenta


        • #5
          Scusate ma in forno a che temperatura?

          p.s: qualsiasi legno?

          Commenta


          • #6
            In forno a 180°C per mezz'ora circa.

            Commenta


            • #7
              un consiglio gia' te' stato dato, ma ti consiglio anche un altra cosa...
              le varie cortecce, sugheri,rami e via dicendo, le puoi trattare con dell amuchina
              puoi mettere in una grossa bacinella o nella vasca da bagno una soluzione di 1dcl di amuchina per 2 litri ... quindi mezzolitro... e lo fai con dell acqua bollente... cosi' uccidi ogni parassita... dopodiche stendi il tutto ad asciugare al sole ovviamente tutto coperto magari tra 2 lenzuola...
              cosi' vai sul supersicuro

              Commenta


              • #8
                ancora garzie...il consiglio della vasca da bagno credo sia perfetto nel mio caso visto il ramo è lungo più di un metro...

                Commenta


                Sto operando...
                X