annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pitone reale e terrario

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Pitone reale e terrario

    Ieri ho finalmente acquistato un esemplare di pitone baby
    Il nuovo arrivato è stato posto in un terrario in vetro delle dimensioni di 60 cm(larghezza),40(profondità),50(altezza)... con i dovuti fori per l aerazione e riservandomi di cambiarlo con uno più grande non appena il serpente crescerà.
    All interno ho messo un fondo di corteccia di pino,una tana provvisoria(una scatola di cartone),un ramo e una ciotola d acqua posta sotto una lampada spot da 60w(per incentivare l umidità)
    Poichè al momento sono sprovvisto di termometro e termostato adeguati,ho misurato la temperatura interna con un orologio digitale che mi segna 31-32 gradi sotto la lampada e 28-27 attorno,anche se magari non è precisissimo.il negoziante mi ha detto di tenerla accesa dalle 8 del mattino alle 6 del pomeriggio,di notte la temperatura in casa è di circa 23°(la lampadina rimane spenta).
    Considerate le dimensioni del terrario e il tipo di serpente che vi è dentro,le temperature sono corrette?la lampada ha la giusta potenza?
    Ho notato che il serpente ha passato le prime ore nella vaschetta d acqua sotto la luce,per poi rintanarsi sotto la tana(posta nella parte più fresca),ciò può darmi qualche indizio circa l esattezza di temperatura/umidità?
    Cosa posso usare per schermare la lampada spot?
    Se ho omesso qualcosa fatelo presente e aggiungerò.
    Aspetto fiducioso tante risposte
    ciao

  • #2
    Secondo me dovresti procurarti un termometro e un igrometro il prima possibile in modo da poter avere valori precisi di temperatura e umidità.
    Essendo una teca in vetro per schermare la lampada io ho fatto una griglia in metallo,agli angoli ho incollato degli angolari di plastica(per coprire eventuali parti puntute e taglienti) per poi attaccarlo in modo da schermare la lmapada con silicone.
    Questo metodo ha 2 inconvenienti

    1 - Utilizzando il silicone devi per forza spostare il serpo dalla teca per più di 2 ore in modo che ogni traccia di odore vada via

    2 - nel caso la lampada si bruci devi scollare il tutto in e reincollare.

    Questo è il brutto del mettere la lampada scaldante dentro una teca fatta completamente in vetro

    Se il serpo è stato in acqua può darsi che stia per fare la muta o che aveva bisogno di idratarsi.

    Per il resto un termostato che regola la spot sarebbe l'ideale.

    Spero di essere stato utile.(tanto nel caso avessi detto cassate gli altri utenti mi correggeranno subito ghghg)

    Commenta


    • #3
      Ciao e benvenuto.

      Diciamo subito che il riscaldamento dall'alto, per i pitoni reali, non è indispensabile come lo è quello dal basso, essendo loro animali notturni e terricoli che digeriscono a terra e non sui rami

      Per i pitoni reali va bene un tappetino riscaldante abbastanza grande da coprire metà della base della teca, lo colleghi ad un termostato per mantenere stabili le temperature a 31 gradi di giorno e 28 di notte (nella parte calda). Le temperature che raggiungi non vanno bene, inoltre non le misuri correttamente. I 31° devono essere registrati al suolo e non a mezz'aria.

      Detto ciò, nessuno ti vieta di usare anche una lampada, solo che, da quel che avrai capito leggendo la risposta di Bersergio, è solo una fonte di seccature: devi schermarla, devi trovare il wattaggio giusto, devi montarla e secca l'aria. Usala solo se non raggiungi le temperature necessarie, anche se è un'eventualità abbastanza remota da quel che ho letto.

      Per l'umidità va bene la vaschetta dell'acqua sopra la fonte riscaldante e un paio di spruzzate al giorno quando è in muta.

      Commenta


      • #4
        sapete dirmi più o meno i prezzi medi per un tappetino riscaldante(ovviamente adatto alle misure del mio terrario),igrometro,termometro e termostato?
        Li posso trovare al brico o centri commericiali vari o devo per forza rivolgermi a qualche negozio specializzato?

        Commenta


        • #5
          Ti conviene rivolgerti a qualche negozio oppure guardare siti come "azienda naturaviva" o "LA farm".

          Commenta


          • #6
            ok,grazie delle risposte.
            Per il momento cmq ho comprato una reticella di alluminio per schermare la lampada,nei prossimi giorni mi procurerò il resto e vedrò di mettere anche qualche foto
            Per quanto riguarda le dimensioni del terrario ho notato che nessuno si è espresso,suppongo che per il momento vada bene...o no?

            Commenta


            • #7
              Va bene per il primo anno e mezzo di età

              Poi fanne uno definitivo 90x50x40.

              Commenta


              • #8
                Ho letto che per fare buoni affari in termini di acquisto di terrari la soluzione migliore è andare in fiera/esposizione...
                Qualcuno ha un link con le date delle fiere d italia?io sono di bologna,dove mi converrebbe andare?

                Attualmente tengo accesa la lampada da 60 w dalle 8 del mattino alle 6 di sera,è sufficiente o devo tenerla accesa di più?

                Commenta


                • #9
                  Altre due ore vanno bene, se proprio la devi tenere

                  Commenta


                  • #10
                    oggi ho aperto la teca,toccando più volte la serpe per abituarlo ad essere manipolato.
                    Chiaramente lei si è messa nella posizione a palla,con la testa sotto,e dopo un pò di tentativi(mea culpa)ha tentato di sferrarmi un bel morso8)
                    Poche ore prima avevo tentato la stessa operazione ma prendendo la serpe con decisione(evitando di toccarla più volte),infatti si è lasciata maneggiare tranquillamente.
                    Come mi devo comportare di fronte a queste situazioni,desistere?aspettare?
                    premetto che non ha ancora consumato il primo pasto,può darsi sia aggressiva per la fame?
                    Qual è stata la vostra prima esperienza?il morso è doloroso?
                    scusate la mole delle domande,grazie a chi mi risponderà.

                    Commenta


                    • #11
                      Il mio baby mi ha morso già due volte, non mi ha fatto niente. Non è uscito neppure sangue
                      La grande ci ha provato ma ancora non c'è riuscita quindi non ti so dire.

                      Se devi manipolarlo tiralo subito fuori dalla teca, se metti le mani dentro e lo punzecchi lo innervosisci e quello è il risultato.

                      Calcola comunque che molti baby tendono ad essere aggressivi, soprattutto se appena portati a casa. Col tempo si calmerà.

                      Commenta


                      • #12
                        magari per tirarla fuori uso un paio di guanti da giardinaggio...se vedo che è tranuqilla me li tolgo,che dici?

                        Commenta


                        • #13
                          Sicuro, ma stai tranquillo che se presa alle spalle e tirata fuori subito e senza indugi non sarà aggressiva

                          Commenta


                          • #14
                            già, io avevo molta paura del morso all'inizio quindi lo prendevo sempre con i guanti poi mi sono presa coraggio e un giorno l'ho preso a mani nude come dice Dave....tutta paura sprecata i miei regius preferiscono scappare che mordere, non sono per niente aggressivi e non hanno mai tentato di mordermi, solo una volta con mio papà il più grande ha tentato un attacco solo perchè esitava e si è sentito minacciato ma comunque non ci è riuscito
                            io parlo dei miei però poi il carattere varia tra i singoli esemplari

                            Commenta


                            • #15
                              ok,ho seguito le istruzioni e l ho presa in mano subito,era tranquilla e non ho avuto alcun problema.
                              Inoltre oggi ha consumato il primo pasto,direi tutto bene
                              Ho letto che sarebbe consigliabile una visita dal veterinario per un esame accurato delle feci,specie nei baby,è proprio necessario?quanto costa mediamente un esame di questo genere?

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X