annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ignoranza?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ignoranza?

    Ho postato queste righe trovate sul web,volevo sapere se può esistere una sorta di educazione.Io ho una elaphe,maneggiata solo per pulizie del terrario e alimentazione,tutti compreso persone del forum mi hanno insegnato che maneggiare troppo comporta stress.illuminatemi plase

    Il Pitone reale e tra i più timidi e mansueti rappresentanti della sua famiglia: normalmente si Lascia maneggiare senza alcun problema. Esemplari non abituati ad essere toccati possono manifestare il curioso comportamento difensivo tipico di questa specie: se infastidito, 1'animale protegge la testa, che e La parte più vulnerabile, nelle spire del corpo, formando cosi un "gomitolo" apparentemente inestricabile che ha valso a questi animali il nome comune di "pitoni palla". In questa posizione appallottolata 1'animale può essere toccato e spostato senza che tenti di ribellarsi, ma non si dovrà mai tentare di forzare le spire per scioglierlo. Sono piuttosto rari i casi di esemplari vera- mente mordaci che, comunque, prima di colpire, avvertono sempre il disturbatore soffiando rumorosamente. Anche questi esemplari, tuttavia, possono essere "educati" con un quotidiano lavoro di manipolazione: estraendo il serpente dal terrario (magari proteggendosi con un robusto paio di guanti) lo si terra in mano finche non smette di agitarsi o di soffiare; quindi si toglieranno i guanti (a questo punto ricevere un morso e altamente improbabile) e si Lascerà che l' animale famigliarizzi con il contatto e 1' odore delle mani per alcuni minuti, evitando movimenti bruschi. Già dopo poche "sedute" 1' animale avrà certamente perduto parte della sua aggressività.

  • #2
    bè hanno scritto giusto.....ma è raro un reale mordace.......

    Commenta


    • #3
      Diciamo che la cosa vista da un punto differente potrebbe essere giusta.

      Semplicemente non è che il reale viene ammaestrato e impara a stare buono sulle braccia. E' che, un po' per paura un po' per "fiducia" (occhio alle virgolette), è meno nervoso quando viene tirato fuori.

      Il problema è che lo stress è sempre in agguato, e il confine tra il maneggiamento giusto e quello stressante non è chiaro e dipende da serpente a serpente. Così come da serpente a serpente dipendono i risultati: ci sono reali che possono rimanere delle morelie per tutta la vita come reali che non manifesteranno mai atteggiamenti aggressivi.

      Io credo che, finché si tratta di un reale e non di un moluro, si possa evitare di maneggiare l'animale per ammansirlo. Stress inutile.

      Commenta


      Sto operando...
      X