annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pitone o non pitone?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Pitone o non pitone?

    ciao a tutti^^
    intanto piacere di conoscervi, come noterete mi sono appena iscritto, spero che avrete la pazienza di sopportarmi

    un mesetto fa ho assistito alla fiera di genova exoticanimalworld , abitando a genova, ed essendo amante degli animali da sempre, ne ho approfittato subito e non ho perso occasione di andarci! sono rimasto sopreso e affascinato nel vedere così tanti serpenti , al punto che ne avrei acquistato uno sul momento, non l'ho fatto ovviamente perchè non ero abbastanza preparato...e quindi adesso voglio seriamente provare a "prepararmi" e se mi vorrete aiutare vi ringrazio

    ho già letto qualche articolo qua e la, e ho visto che i serpenti consigliati ai principianti sono appunto i regius oppure i pantherophis guttatus...so che forse gli utlimi sarebbero piu indicati e infatti li tengo ancora in considerazione, ma ho postato qua perchè trovo personalmente piu belli i pitoni reali nonostante siano molto belli anche i pantherophis...bene a questo punto parto con le domande tenetevi forte

    -i pitoni in questione possono in qualche modo essere pericolosi nei confronti di animali come i gatti? se accidentalmente riuscissero a uscire dal terrario non vorrei mai che il mio micio ci finisse di mezzo...potrà sembrare una domanda stupida ma ho preferito porla ugualmente^^

    -non penso che riuscirei a dare una preda viva (a livello emotivo mi farebbe pena), quindi chiedo, è possibile somministrare esclusivamente prede decongelate?

    -pultroppo con l'andarsene della fiera ho perso anche una preziosa occasione di reperibilità, qualcuno mi sa indicare qualche allevatore dove posso trovare pitoni baby (o eventualmente pantherophis) a genova? ..e ora che ci penso anche il decongelato non so dpve trovarlo perchè non conosco negozi specializzati in rettili dalle mie parti...se c'è qualcuno di genova come me che mi sa indicare qualche posto...^^

    per quanto riguarda il terrario e l'allevamento mi sono già informato sulle schede e su qualche post..non ho altre domande per ora chiedo scusa per la pappardella e ringrazio anticipatamente chi mi vorrà rispondere, grazie

  • #2
    Se la teca è fatta bene, non c'è motivo per cui il tuo pitone debba uscire, tuttavia per come la vedo io se a contatto con un gatto avrei più paura per il pitone che non per il gatto, una volta che l'esemplare diventa adulto ci starei comunque attento, ma non è piu di tanto un gran problema.
    Per quel che riguarda le prede, generalmente è preferibile dargli solo prede decongelate sia per una questione di igiene (parassiti e batteri che i decongelati non hanno, o comunque in minor parte) sia per una questione che il regius non rischia morsi e/o graffi che potrebbe ricevere da una preda viva per liberarsi dalla stretta, se lo prendi in cattività molti esemplari vengono già abituati al decongelato, altrimenti con un po di pazienza lo abitui tu, l'importante è che ti informi su eventuali negozi che possano fornirti prede, ma sopratutto devi assicurarti che ci sia nella tua città almeno un veterinario che tratti animali esotici o comunque serpenti. Bene o male i regius sono abbastanza semplici da gestire, ed è anche la specie piu tranquilla (nel senso meno mordace, ma dipende anche molto dal carattere e da come si ambienta), le uniche due rogne alla fin fine sono la stabulazione, che deve essere ideale per evitare che si stressi, e i periodi di inappetenza in cui butterai perecchi topolini.
    Per quel che riguarda l'acquisto boh.. prova a vedere nel mercatino o su internet magari trovi qualcosa..

    Commenta


    • #3
      Ciao e benvenuto. Come detto il gatto non corre alcun pericolo, è troppo grande...semmai è il pitone che rischia. Per cui stacci attento.
      Per le prede congelate, devi trovare un esemplare che mangi congelato stabilmente. Quindi dipende dall'animale. Resta il fatto che devi essere preparato all'idea di dare il vivo, prima o poi potrebbe capitare un'emergenza o il reale potrebbe cambiare gusti (anche se succede raramente). E allora che fai, lo dai via? Questo te lo dice uno che dà solo congelato ma è stato costretto a dare il vivo qualche volta.

      PS: per allevatori a Genova non ti so consigliare, ma non credere di aver perso un'occasione irripetibile non comprando i reali di 15 euri di ExoticAnimalWorld...meglio così

      Commenta


      • #4
        Ciao,ti hanno già risposto in maniera esauriente.Io vorrei solo rafforzare il concetto di emotività legato al "rapporto"topo pitone.
        Pensa bene prima di metterti in casa un predatore carnivoro.Io non voglio rifare qui il pistolotto tra vivo e congelato,ma è assolutamente necessario che tu sia consapevole dell'animale che stai prendendo in considerazione di allevare.E necessario che tu capisca che il serpente in questione non farà nulla al tuo gatto solo perchè non lo vede come preda:mi spiego?Il serpente vede gli altri esseri viventi come:prede,minacce o eventuali compagni/e solo per accoppiarsi.Per il resto è schivo,timido...insomma si fà molto i cavoli suoi.Non esiste che si crei un rapporto tra te e lui.Detto questo se lo acquisterai,benvenuto!!!E comunque benvenuto lo stesso!
        Ultima modifica di matt68; 16-07-2010, 07:51.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da *Dave* Visualizza il messaggio
          PS: per allevatori a Genova non ti so consigliare, ma non credere di aver perso un'occasione irripetibile non comprando i reali di 15 euri di ExoticAnimalWorld...meglio così

          non tutti erano così anche se effettivamente la maggior parte erano microscopici...

          Commenta


          • #6
            grazie a tutti per le risposte^^
            si comunque ci penserò ancora un po' su, direi che il dubbio piu grande per ora è il concetto espresso da matt68 , anche se ne ero già al corrente...per quanto riguarda i veterinari specializzati so dove trovarli...mi rimane solo da scovare qualche negozio specializzato nella vendita di prede congelate, e un allevatore, poi dovrò solo decidere se procedere o no

            Commenta


            • #7
              ciao e benvenuto, per quanto riguarda le prede congelate trovi diversi siti in rete che spediscono e ad ottimi prezzi, però ricordati che (come già detto da Dave) potrebbe capitare di dover nutrire il tuo reale con prede vive per svariati motivi (anche se è sempre meglio il morto per i vari rischi esposti sopra) quindi dovresti comunque prepararti a tale evenienza!

              Commenta


              • #8
                allora, ho girato qualche negozio ma pultroppo non ho trovato nessuno che vendesse decongelato, addirittura ho trovato un negozio che vendeva un baby ancestrale a 100 euro ma che non era nemmeno a conoscenza del decongelato....a questo punto a furia di pensare mi è venuto un dubbio, premetto che per voi potrebbe essere una domanda stupida e irrazionale ma chiedere non costa nulla, esistono altre specie di serpenti, magari arboricoli oppure tra i colubridi, che siano molto meno esigenti in fatto di cibo, e apprezzino ad esempio pesci, quaglie congelate (da supermercato per intenderci), parti di pollo o carne in generale?.....mi preparo ad essere "aggredito in massa" ma voglio levarmi il dubbio ^^..

                per ora il cibo è l'unica cosa che mi tiene ancora in ballo dall'aquistare un esemplare...non avrei problemi di spazio, costi, tempo da dedicare ecc...ma mi sono imbattuto nel problema, penso piu grande, per un neofita che sta cercando di entrare nel mondo di questi stupendi rettili

                Commenta


                • #9
                  Non è il fatto di fargliele accettare, è il fatto che non sono alimenti completi e andrai incontro a carenze. Devono mangiare animali interi.

                  Commenta


                  • #10
                    Comunque, in negozio non troverai il decongelato, ma il congelato.
                    [I]Angelo Cabodi[/I]

                    [URL="http://www.herpstore.it"]Herp Store[/URL], attrezzature, accessori, ed alimenti congelati per la terrariofilia.
                    [URL="http://www.squamata.it"]Squamata[/URL], mostra mercato terraristica.
                    [URL="http://www.squamata.it/mypages"]Squamata -mypages-[/URL], rettili, la nostra passione ed il nostro allevamento amatoriale.
                    [URL="http://www.associazionelinnaeus.it"]Associazione Linnaeus[/URL], aiuta e sostieni la terrariofilia.

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da *Dave* Visualizza il messaggio
                      Non è il fatto di fargliele accettare, è il fatto che non sono alimenti completi e andrai incontro a carenze. Devono mangiare animali interi.
                      ma ad esempio una quaglia non presenta ossa carne ecc?, cmq ho capito il concetto^^

                      e non sarebbe possibile compensare con vitamine?

                      Originariamente inviato da Risc Visualizza il messaggio
                      Comunque, in negozio non troverai il decongelato, ma il congelato.
                      si hai ragione xD
                      Ultima modifica di RISC; 18-07-2010, 17:52.

                      Commenta


                      • #12
                        i volatili potresti ( con condizionale sia chiaro ) usarli ,ma qualitativamente parlando non hanno le stesse prorpieta' nutritive dei roditori, roditori che per un pitone reale ( se scegliessi uno di loro ) devono essere l'elemento principe nella loro dieta ( proprio come natura vuole )
                        p.s. io non ho da postarti le tabelle nutrizionali delle prede ma penso che qualcuno ( DAVE PENSO A TE ) te le postera'

                        Commenta


                        • #13
                          Io penso a Risc
                          Comunque mancano viscere, penne/piume o peli nelle prede da supermercato

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da *Dave* Visualizza il messaggio
                            Io penso a Risc
                            Comunque mancano viscere, penne/piume o peli nelle prede da supermercato
                            ok^^...cmq forse ho risolto, ho trovato un sito che vende on line topi, ratti, ecc tutto congelato

                            Commenta


                            • #15
                              Scusate l'intromissione ma mi sembrava stupido aprire un' altra discussione.
                              Si può OCCASIONALMENTE usare la quaglia(non da supermercato) in alternativa al topo/ratto?
                              Faccio la domanda perchè mio nonno ha una marea di quaglie e qualora fossi in stretta necessità potrei sapere se potrebbe andare bene o no.
                              Ringrazio anticipatamente per le risposte

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X