annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Pitoncino sotto muta.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Pitoncino sotto muta.

    (ho usato il tasto cerca) So benissimo che l'umidità si tiene circa al 60% mentre quand'è sotto muta si fa salire del 10-15% circa. Il mio pitoncino è entrato in muta, oggi ho chiaramente constatato che ha gli occhi velati sul bluastro, gli ho alzato l'umidità ora è circa al 77% e i vetri della teca in effetti sono molto appannati.. però mi è sorto un dubbio. Dalla comparsa degli occhi velati l'umidità si deve alzare subito o bisogna aspettare qualche giorno?
    http://www.sanguefreddo.net/showthre...ate-ai-neofiti
    ________________________
    Se vi è di aiuto: http://www.sanguefreddo.net/showthre...age&highlight=(Setup in Samla per Morelia viridis)

  • #2
    quando lo vedi entrare in muta...inizia a nebulizzare lui e il substrato.... non inzuppare completamente il substrato che usi... basta che sia umido e bagnato lui, questa operazione la puoi fare sia alla mattina che ala sera

    Commenta


    • #3
      Ehm come lo nebulizzo? non si inc-** (stressa) se gli spruzzo con lo spruzzino da spiaggia l'acqua addosso? meglio acqua fredda (non gelata, fredda appena scesa dal rubinetto) o tiepida per questa operazione?L'umidità com'è ora va bene? comunque non è inzuppato il substrato, è erbetta sintetica con il calore del tappetino si asciuga subito-
      http://www.sanguefreddo.net/showthre...ate-ai-neofiti
      ________________________
      Se vi è di aiuto: http://www.sanguefreddo.net/showthre...age&highlight=(Setup in Samla per Morelia viridis)

      Commenta


      • #4
        io sinceramente preferisco spostare la ciotola dell'acqua nella zona calda quando è in muta per alzare l'umidità...evito di stressare il serpente per nebulizzazioni varie ed è anche più comodo (lo fai una volta e basta...)

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da dilamar Visualizza il messaggio
          io sinceramente preferisco spostare la ciotola dell'acqua nella zona calda quando è in muta per alzare l'umidità...evito di stressare il serpente per nebulizzazioni varie ed è anche più comodo (lo fai una volta e basta...)
          Questo ragazzo mi illumina sempre nel profondo
          http://www.sanguefreddo.net/showthre...ate-ai-neofiti
          ________________________
          Se vi è di aiuto: http://www.sanguefreddo.net/showthre...age&highlight=(Setup in Samla per Morelia viridis)

          Commenta


          • #6
            comunque secondo me non è una cosa molto normale che i vetri si appannino, forse non c'è un buon riciclo di aria nel terrario...

            Commenta


            • #7
              non si stressa, l'acqua fa bene anche alla pelle del rettile... nebulizza, non spostare nessuna ciotola... sempre accqua fresca.... nebulizzalo con lo spruzzino acqua tiepida, non fredda....

              Commenta


              • #8
                a me sembra che comporti stress visto che appena comincio a spruzzare (anche se non direttamente su di lui) con uno scatto di chiude immediatamente...

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da bimbetta0212 Visualizza il messaggio
                  comunque secondo me non è una cosa molto normale che i vetri si appannino, forse non c'è un buon riciclo di aria nel terrario...
                  E' perchè ho nebulizzato tanto e l'umidità è arrivata all'80% è normale, nebulizzi tanto, il calore fa evaporare il tutto che si appoggia sui vetri. Il terrario non l'ho fatto io,l'ho preso in negozioe ha 2 piastre forate per l'aria.Si appanna per un pò(poi si spanna in fretta) solo quando nebulizzo così tanto bagnando tutto lo strato per farlo arrivare all'80% di normale quando sta sui 60 non si appanna minimamente.

                  Nel dubbio ho apportato qualche modifica. Prima, nella fessura dei vetri scorrevoli per evitare fughe indesiderate avevo messo un pezzo di cartone(quando il terrario era ospitato da un Lampropeltis californiae ) poi per abituine l'ho sempre messo. Ora, teoricamente il reale non dovrebbe riuscire a fuggire da li, per evitare però il cartone non l'ho rimosso del tutto ma l'ho solo dimezzo è a metà diciamo. Ovviamente senza cartone in mezzo alla fessura dovrebbe esserci un riciclo d'aria maggiore. Grazie dell'osservazione
                  Ultima modifica di MuffinPain; 05-10-2010, 23:24.
                  http://www.sanguefreddo.net/showthre...ate-ai-neofiti
                  ________________________
                  Se vi è di aiuto: http://www.sanguefreddo.net/showthre...age&highlight=(Setup in Samla per Morelia viridis)

                  Commenta


                  • #10
                    parliamo di reali eh, non dimenticatelo. non ho mai nebulizzato un reale in vita mia e di mute imperfette ne conto sulle dita di una sola mano e sempre in relazione al rinnovo di substrato che assorbe molta dell'umidità ambientale prima di stabilire un equilibrio che poi dura a lungo. l'importante è creare un ambiente fatto bene, con una ciotola di adeguate dimensioni, una tana che magari trattenga un po' di umidità e magari una ciotola che permetta anche l'immersione (anche se i reali raramente si mettono in ammollo)
                    The Boss™
                    [URL="http://www.qualitysnakes.it/"]www.qualitysnakes.it[/URL]
                    Qui trovate il [URL="http://www.sanguefreddo.net/showthread.php?27229-Regolamento-SFn"]Regolamento SFN[/URL]

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Python Visualizza il messaggio
                      parliamo di reali eh, non dimenticatelo. non ho mai nebulizzato un reale in vita mia e di mute imperfette ne conto sulle dita di una sola mano e sempre in relazione al rinnovo di substrato che assorbe molta dell'umidità ambientale prima di stabilire un equilibrio che poi dura a lungo. l'importante è creare un ambiente fatto bene, con una ciotola di adeguate dimensioni, una tana che magari trattenga un po' di umidità e magari una ciotola che permetta anche l'immersione (anche se i reali raramente si mettono in ammollo)
                      Già..guarda, l'ho fatto ieri sera dopo il consiglio di Pythonmorph75 e l'ho rifatta stamani, l'ho nebulizzato con uno spruzzino e dell'acqua tiepida..non l'avessi mai fatto, si è inc** di brutto e non per mordermi eh ma ha fatto uno scatto molto "nervoso" >__< d'ora in poi nebulizzerò solo il substrato.Tanto riesco a tenere l'umidità sul 75% e oltre, quindi credo vada bene così.
                      http://www.sanguefreddo.net/showthre...ate-ai-neofiti
                      ________________________
                      Se vi è di aiuto: http://www.sanguefreddo.net/showthre...age&highlight=(Setup in Samla per Morelia viridis)

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da Python Visualizza il messaggio
                        parliamo di reali eh, non dimenticatelo. non ho mai nebulizzato un reale in vita mia e di mute imperfette ne conto sulle dita di una sola mano e sempre in relazione al rinnovo di substrato che assorbe molta dell'umidità ambientale prima di stabilire un equilibrio che poi dura a lungo. l'importante è creare un ambiente fatto bene, con una ciotola di adeguate dimensioni, una tana che magari trattenga un po' di umidità e magari una ciotola che permetta anche l'immersione (anche se i reali raramente si mettono in ammollo)
                        python scusa puoi farmi un esempio?? cioè io per adesso ho due sottovasi con aperture (belle grandi e non superiori) e a volte le trovo con un pò di condensa all'interno....

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da MuffinPain Visualizza il messaggio
                          Già..guarda, l'ho fatto ieri sera dopo il consiglio di Pythonmorph75 e l'ho rifatta stamani, l'ho nebulizzato con uno spruzzino e dell'acqua tiepida..non l'avessi mai fatto, si è inc** di brutto e non per mordermi eh ma ha fatto uno scatto molto "nervoso" >__< d'ora in poi nebulizzerò solo il substrato.Tanto riesco a tenere l'umidità sul 75% e oltre, quindi credo vada bene così.
                          e' una cosa del tutto normale...non devi preoccuparti per questo ma per la salute del tuo piccolino.... ripeto che nebulizzando lui.... fa anche bene alla pelle l'acqua... sar' moolto piu stressante poi prenderlo in mano trattenerlo per toglierli la pelle da dosso...
                          lo scatto lo fanno, sono animali timidisiimi, lo farebbero tutti...quando avrai una nascita di baby che vanno tenuti sempre umidi per la prima muta, cosa farai allora? non li nebulizzi perche fanno questi scatti?.....

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da pythonmorph75 Visualizza il messaggio
                            e' una cosa del tutto normale...non devi preoccuparti per questo ma per la salute del tuo piccolino.... ripeto che nebulizzando lui.... fa anche bene alla pelle l'acqua... sar' moolto piu stressante poi prenderlo in mano trattenerlo per toglierli la pelle da dosso...
                            lo scatto lo fanno, sono animali timidisiimi, lo farebbero tutti...quando avrai una nascita di baby che vanno tenuti sempre umidi per la prima muta, cosa farai allora? non li nebulizzi perche fanno questi scatti?.....
                            Beh l'umidità in teca mi oscilla trai 75%- 80% (più 80 che 75) e finchè resta in muta la tengocostante così. Credo sia sufficiente, magari gli spruzzo dell'acqua addosso con getti meno diretti.
                            http://www.sanguefreddo.net/showthre...ate-ai-neofiti
                            ________________________
                            Se vi è di aiuto: http://www.sanguefreddo.net/showthre...age&highlight=(Setup in Samla per Morelia viridis)

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da MuffinPain Visualizza il messaggio
                              Beh l'umidità in teca mi oscilla trai 75%- 80% (più 80 che 75) e finchè resta in muta la tengocostante così. Credo sia sufficiente, magari gli spruzzo dell'acqua addosso con getti meno diretti.
                              devi regolare lo spruzzino a mo di nebbiolina.... e lo nebulizzi cosi, ovvio non a getto diretto....

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X