annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Frequenza pasti

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Frequenza pasti

    Originariamente inviato da *Dave* Visualizza il messaggio
    Effettivamente è un po' magrolina per aver fatto tre pasti, quindi il dubbio lo avrei anche io.
    Però io ho ceduto a Verona una mia femmina, quella che mangiava meglio, che aveva 5 pasti all'attivo ed era nata il 5 settembre...quindi teoricamente non è impossibile.
    Nascita 5 settembre...Verona Reptiles 3 ottobre...sono 28 giorni...considerando circa 7 giorni per la muta post nascita, ne rimangono 21...5 pasti in 21 giorni vuol dire 1 pasto ogni 4,2 giorni...io proprio non ce la faccio a capire, non ce la faccio a stare zitto, non ce la faccio a vedere animali ingozzati peggio delle oche da fois gras...animali che in natura se tutto va bene da baby mangiano 1/2 volte al mese, che appena nati possono stare a digiuno per settimane per permettere al fegato di smaltire il sacco vitellino ed avere un normale turn over dei lipidi...
    Ma tanto so che il benessere degli animali e la moda di riprodurre rettili non vanno d'accordo...Sempre più amareggiato, credo smetterò di farmi venire il sangue amaro e lascerò crescere una generazione di pompatori, tanto l'aver studiato anni la medicina dei rettili è nulla di fronte alle mode nate dal lucro...

  • #2
    Si, ogni 4 giorni. Quindi?
    Non erano rattoni, ma topolini primopelo (5 gr che un animale di 80/100 gr manco sente). Sinceramente non mi importa che in natura mangino ogni 20 giorni, non è la natura questa.

    Mi chiedo perché ogni volta dobbiamo scendere in simili discussioni visto che poi ognuno rimane della sua opinione.


    PS: aggiungo che non le ho fatto fare tanti pasti per pomparla (che me ne frega se era già prenotata?!) ma solo per riuscire ad abituarla al congelato...cosa in cui peraltro sono riuscito.
    Lei è quella che ha mangiato subito e se davvero avessi pensato al lucro non credi che avrei sospeso l'alimentazione per risparmiare topi?
    Ultima modifica di *Dave*; 06-10-2010, 15:02.

    Commenta


    • #3
      Andrea come ti capisco...
      Riporto la mia esperienza, nella riproduzione dei fuscus, ho chiesto lumi a chi certamente ne sapeva più di me.
      Enrico Marconato mi ha suggerito, una volta usciti dall'uovo di alloggiare i piccoli singolarmente con la sola vaschetta dell'acqua (e naturalmente il substrato). Questo per almento due settimane in modo da dare loro la possibilità di assorbire tutti i nutrienti del sacco vitellino.
      Bene dopo due settimane, dieci su dieci hanno fatto il primo pasto con il decongelato e senza mosse strane messo il rattino in vasca la notte il giorno successivo era sparito.
      Questo per far capire che un po' di attesa in più non può che giovare agli animali, finiamola con questa politica dei maschi riproduttori a 500/600 grammi e le femmine a 1200 g solo per accelerare l'uscita dalle uova dei morph da rivendere con si e no un pasto in pancia.

      Commenta


      • #4
        Piero non credi siano animali un po' diversi?
        Tra l'altro scusa, ma mi pare di ricordare che coi baby reali ti comportavi in un altro modo.

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da *Dave* Visualizza il messaggio
          Piero non credi siano animali un po' diversi?
          Tra l'altro scusa, ma mi pare di ricordare che coi baby reali ti comportavi in un altro modo.
          Guarda, mai pompati i reali per quel breve tempo che ne ho avuti. Acquistai 25 femmine baby appena arrivate dall'africa, e le cedetti l'anno successivo che pesavano tutte tra 600 e 800 grammi.
          Quanto alla differenza regius liasis, non cambia niente, sempre di animali appena nati e attaccati ad un albume si tratta.

          Commenta


          • #6
            Il punto è che per me un pasto piccolo ogni 4 giorni non è pompare. Ogni due si.
            I reali neonati se non gli fai fare diversi pasti non partono col decongelato, a differenza di molti altri serpenti.
            Potevo tenerli pure a digiuno per un mese ma non avrebbero fatto come i tuoi fuscus.
            Nella stessa cucciolata c'è una femmina che a più di un mese ha fatto un pasto (vivo) da sola pochi giorni fa. Per questo dico che sono animali diversi.

            E io che pensavo di aver fatto una cosa bella cedendogliela che mangiava il decongelato

            Commenta


            • #7
              anche se non ho molta esperienza in merito,ma ne ho tantissima in acquariofilia,per me la verità sta nel mezzo.Non sempre seguire il modello strettamente "naturale"apporta benefici,così come un allevamento di tipo intensivo ha i suoi molti contro.
              Se parliamo di pitoni reali immagino che in natura a partire dalla nascita avvenga per loro una grande selezione che dipende per gran parte dall'opportunità di alimentarsi adeguatamente,legata anche al fatto di raggiungere una certa taglia per diventare immune ad una prima schiera di predatori ecc ecc.,in sostanza i pitoni non credo proprio mangino così poco per scelta e dalle tante foto allo stato brado che vedo dei reali,questi non mi sembrano molto in forma e sono pieni di cicatrici.
              In terrario c'è l'esigenza di svezzarli presto per tirarli fuori quanto prima da una fase più critica della loro esistenza e di abituarli al decongelato per non rovinarli,inoltre siccome vogliamo bene ai nostri esemplari vogliamo che sopravvivano tutti i nuovi nati,anche quelli che appaiono più deboli,tenendo ben lontana la selezione naturale dalle nostre vasche!
              Quindi credo,pensiero personale,che alimentarli un po'in più alla nascita(a sacco vitellino completamente assorbito ovviamente) possa essere una cosa positiva che non forzi obbligatoriamente la loro fisiologia e che invece una maggior attenzione a non pomparli debba essere fatta un po'più in là,quando l'animale è ben avviato
              Ultima modifica di genniildiploma; 06-10-2010, 16:03.

              Commenta


              • #8
                Frequenza pasti

                Originariamente inviato da *Dave* Visualizza il messaggio
                Si, ogni 4 giorni. Quindi?
                Non erano rattoni, ma topolini primopelo (5 gr che un animale di 80/100 gr manco sente). Sinceramente non mi importa che in natura mangino ogni 20 giorni, non è la natura questa.

                Mi chiedo perché ogni volta dobbiamo scendere in simili discussioni visto che poi ognuno rimane della sua opinione.
                Dave, io rimango della mia opinione perchè nella ima esperienza ho parlato con colleghi molto più esperti di me (leggi Fredric Frye, grande amico oltre che collega) che mi hanno sempre detto che l'apparato digerente dei rettili, di tutti ma in particolar modo dei serpenti, HA BISOGNO di periodi di "stasi", quindi di digiuno, anche molto lunghi per funzionare al meglio. essendo animali che hanno unmetabolismo lento, dimostrano lentamente anche il loro malessere, fatto sta che nessun morph o animale pompato finora mi sembra sia campato tanto quanto potrebbe...questo perchè un fegato steatosico, che a noi esternamente non appare, pian piano porta a morte l'animale. E pasti ravvicinati, grandi o piccoli che siano, impegnano stomaco, intestino, reni e fegato molto di più di quello per cui la natura li ha programmati.
                Ma sai, io parlo solo da medico veterinario, che sono 10 anni che lavora quasi esclusivamente con i rettili, che ha reali da 14 anni, che ha fatto della sua passione un lavoro ma non un businnes (infatti guarda se e cosa riproduco...)...
                Querllo che mi meraviglia +è che persone (non solo tu) senza alcuna conoscenza medica (ma non solo, purtroppo) non credano che ciò che viene detto in tema alimentazione da chi non pompa gli animali o non lideve vendere, siano baggianate, e continua per la sua strada...ok, coi tuoi animali fai quello che vuoi, ma per favore smettetela di consigliare le vostre tabelle di alimentazione come se fossero le migliori, perchè così non è.
                Ti riporto un esempio (spero di ricordare bene, ma sono quasi certo di si): Frye mi diceva ceh allo zoo di San Diego le gaboniche facevano 2/3 pasti l'anno...e campavano parecchio...


                PS: aggiungo che non le ho fatto fare tanti pasti per pomparla (che me ne frega se era già prenotata?!) ma solo per riuscire ad abituarla al congelato...cosa in cui peraltro sono riuscito.
                Lei è quella che ha mangiato subito e se davvero avessi pensato al lucro non credi che avrei sospeso l'alimentazione per risparmiare topi? No, per lucro intendo riprodurre morph da soldi con animali di 6/18 mesi invece che di 36 mesi almeno...e lo sai benissimo...

                Commenta


                • #9
                  Non possoche concordare con Andrea e Piero....
                  Dave perdonami ma parli di esperienza... Beh hai avuto 1 schiusa ... Non puoi farne una media...
                  Ti dico che ho schiuso reali per 3 anni (sempre pochi sono ) ma sono convinta che molte cose che dici non stanno in piedi..
                  Ogni 4 gg allimentare un serpente che ci mette 3 giorni per digerire completamente un pasto ( e qui non ne che fa molta differenza se il pasto era piccolo o grande, il metabolismo quello e') per lasciarlo a "vuoto" per un giorno e rinutrirli per me e' pompare...
                  Altra cosa dici che i reali non partono al decongelato ma gli dai prima vivo e poi li abitui al decongelato... Che dirti... Io sono convinta che si può dare una impronta con i primi pasti ad un serpente nato e allevato in cattività... Sono sicura che ( con casi rari di eccezione) il 95% dei reali si può avviare sin da subito con decongelato (io in 3 anni di riproduzione ci sono riuscita escluso un animale al quale ho dato prima prekilled e poi decongelato)...
                  Inizio davvero ad odiare tutto questo tram tram intorno ai palla morph... Si perde sempre di più il benessere animale... (non dico che li state maltrattando ma di certo non vanno più rispettate i cicli naturali)...
                  Sono sempre più felice aver venduto i miei reali...
                  Un ultima cosa... I miei reali sono nati il 11 agosto... Ad oggi hanno fatto 3 pasti... ( kingpin e Pinstripe) stanno bene... Non sono prenotati ( in quanto il kingpin me lo tengo)... Sono vivaci e in ottima forma...

                  Commenta


                  • #10
                    vorrei approfittare di andrea e della sua disponibilità per aprofondire questo tema, che pochi giorni fà è stato trattato anche da angelo, discussione turbata da un litigio tra me e fabiodv.
                    a seguito della sudetta, sono andato a ripescare diversi testi di autori noti, in luingua inglese. di fatto le tabelle di aliemntazione riportate sono piutosto spinte, (un noto allevatore di lampropeltis sostiene di preferire tre prede sottomisura anzichè una normale, nell'arco di una setimana) e anche io che non frequento costantemente i forum e trannele fiere ho poche possibiltà di confronto con altri appassionati ho sempre sentito di un certo ritmo di aliemntazione.
                    in questi gironi invece leggo di pasti molto più dilatati, magari se ne era parlato nei mesi scorsi ma ero assente, una attesa suoperiore all aprima muta per il primo pasto. se non sbaglio mi pare di aver letto quasi ogni 15gg per gli adulti, per finire con le gabonica di san diego che mangiano tre volte l'anno.
                    penso non solo a me le idee si confondono a questo punto. si è parlato di steatosi cosa di cui non si fa accenno nei vari manuali comunemente disponibili.
                    la domanda allora nasce prepotente: come stabilire la giusta frequenza di alimentazione senza sconfinare nell'iper alimentazione da un lato o nell'affamare l'animale dall'altro?
                    visto anche che tra specie e specie ci saranno forse delle differenze notevoli.
                    io ho sembpre dato d amangiare domenica e lunedì ai giovani e la domenica agli adulti, mi pare di capire che sto sovraalimentando.
                    mi scyuso se è già stato trattato l'argomento, ma sono presente a periodi alterni sul forum.

                    Commenta


                    Sto operando...
                    X