annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Help per primo acquisto.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Help per primo acquisto.

    ciao ragazzi e ragazze, mi chiamo Mario e sono un appassionato di rettili in generale, possiedo solo tartarughe ma mi piacerebbe cimentarmi nell'allevamento di un pitoncino perche' lo trovo molto affascinante..
    un mio vicino da casa ne ha uno ed ogni tanto andavo a vedere come lo nutriva,ma poi ci siamo persi di vista...
    nel caso riesco a trovarne uno, mi date qualche dritta sull'allevamento per favore?
    a livello di terrario potrei adottare uno dei tanti acquari che possiedo o non e' indicato come "casa"?
    poi,ho letto che per una questione d'igiene e' meglio usare carta assorbente o fogli di giornale..ma prediligendo anche il fattore estetico cosa mi consigliate da usare come fondo?
    poi nel terrario cosa posso mettere come arredamento?
    mi piacerebbe usare un substrato per far crescere piante vere ma poi cosa puo' succedere al mio futuro inquilino?
    per la prima accoglienza e' sufficiente un acquario da 60*30*40h?magari rovesciato e chiuso da delle lastre di vetro scorrevoli?
    per la parte riscaldamento invece cosa devo comperare?immagino un cavo riscaldante ma di quanti wat?e poi un igrometro puo far comodo?un termostato?
    per nutrire il pitoncino occorrono solo e soltanto topini o sono buoni anche piccoli porcellini d'india,coniglietti e pulcini?il mio amico lo nutriva spesso anche con pulcini di taglia adeguata ma dalle mie letture non ho trovato notizie sufficienti in merito..
    per riconoscere un animale sano cosa e' buona norma guardare?
    il suo comportamento come e'?docile, aggressivo?
    scusate le tante forse troppe domande ma nonostante abbia letto molto, e' sempre utile sapere delle cose in base alle vostre esperienze...

  • #2
    Ciao e benvenuto.
    Ti consiglio di leggere la scheda sul Python regius di questo sito e di fare qualche ricerca in internet per approfondire (occhio a cosa leggi però, molti siti non sono aggiornati e quindi prendi come riferimento quella di prima).

    Come substrato bello da vedere puoi usare i trucioli di faggio depolverati che si usano per cavalli.

    L'acquario non va bene ma serve un terrario oppure una vasca di plastica di dimensioni adeguate all'animale (per iniziare con un baby 40x20 circa).

    I reali possono mangiare pulcini ma non come alimento base, le prede ideali sono topi e ratti. Criceti, cavie etc te li sconsiglio, anche perché sono schizzinosi nel mangiare quindi meglio tenerli su una preda sola.

    Guarda che sia in forma, non magro, senza muco o bava e che non abbia parassiti addosso.

    Tendenzialmente sono docili ma i baby possono essere un po' mordaci.

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da *Dave* Visualizza il messaggio
      L'acquario non va bene ma serve un terrario oppure una vasca di plastica di dimensioni adeguate all'animale (per iniziare con un baby 40x20 circa).

      I reali possono mangiare pulcini ma non come alimento base, le prede ideali sono topi e ratti. Criceti, cavie etc te li sconsiglio, anche perché sono schizzinosi nel mangiare quindi meglio tenerli su una preda sola.

      .
      grazie del benvenuto..
      ho letto miriadi di schede di allevamento sia in internet che qui sul forum
      perche' non vanno bene gli acquari?
      perche' i pulcini non possono essere l'alimento base?e perche cavie e criceti non vanno bene? a parte i pulcini,loro cosa hanno di diverso dai topi?
      grazie per le risposte

      Commenta


      • #4
        Negli acquari non va bene l'areazione che causa un ristagno di co2 e poca umidità.
        I croceti e le cavie hanno troppo pelo e troppi grassi, inoltre l'animale potrebbe abituarsi a quelli (io ho faticato un sacco per convertire una reale adulta da cavie a ratti) e da adulto i criceti non basteranno quindi meglio abituarli sin da subito alle prede giuste.

        Commenta


        • #5
          ma io credo che in natura i serpenti non si cibino sempre delle stesse cose,non e' meglio seguire una dieta varia e piu bilanciata?
          per quanto riguarda il terrario, se all'acquario pratico dei fori di ricircolo aria potrebbe funzionare?perche' ho 4 vasche tutte di dimensioni diverse da 60*30*40 ad arrivare a 120*50*50,che utilizzero una volta cresciuto, sempre se le modifiche che ho scritto prima andranno bene...
          per quanto riguarda i pulcini non vanno proprio bene allora?perche' potrei sfruttare il mio allevamento come fonte di cibo...se il serpente mangia solo pulcini avra' carenze alimentari? di che tipo?
          e dei conigli che mi dite invece?scusate le tante domande ma voglio cercare di capire sempre di piu' e inoltre ora come ora mi e' piu facile reperire pulcini e cavie...dite che se non avro' la possibilita' di reperire topi, dovro' lasciar perdere l'allevamento del pitone?

          Commenta


          • #6
            raga allora mi dite se un acquario modificato con prese d'aria puo andare? e per nutrirlo per lo piu con pulcini e coniglietti non andra bene?

            Commenta


            Sto operando...
            X