annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Ho fatto un giro nel bosco e ho trovato un paio di bei legnozzi.

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Ho fatto un giro nel bosco e ho trovato un paio di bei legnozzi.

    Sera,
    oggi pomeriggio ho fatto un giro nel bosco vicino casa, e ho trovato un paio di bei legni che vorrei inserire nelle teche.
    La domanda se tutti i legni sono adatti o alcuni vanno evitati.
    E in particolare ne ho trovato uno di cui posto le foto sotto, che presenta del muschio, qualche lichene, e una cosa che assomiglia ad una formazione fungina nera, al tatto piuttosto duro e molto viscida, ho rimosso il grosso prima di portarlo a casa ma sono riuscito a fotografarlo. E' sufficiente una bella lavata, una grattatina e una bella asciugata o meglio restituirlo al bosco?
    Questo parte del fungo
    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20131109_172919.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 104.0 KB 
ID: 2032462
    Questi i legni

    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20131109_174723.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 89.2 KB 
ID: 2032463Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   20131109_174736.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 95.9 KB 
ID: 2032464

    Che dite?

  • #2
    per stare tranquillo prendi un bel pentolone d'acqua, metti a bollire, poi lavaci i tronchi avendo cura di bagnare tutte le parti. Lascia asciugare e il gioco fatto. Un'ottima alternativa al furto perpetrato da molti negozi di animali dove ho visto legnetti di 20cm a 13 euro e oltre.

    Commenta


    • #3
      Originariamente inviato da A.Scriabin Visualizza il messaggio
      per stare tranquillo prendi un bel pentolone d'acqua, metti a bollire, poi lavaci i tronchi avendo cura di bagnare tutte le parti. Lascia asciugare e il gioco fatto. Un'ottima alternativa al furto perpetrato da molti negozi di animali dove ho visto legnetti di 20cm a 13 euro e oltre.
      Non credo di avere un calderone grande abbastanza da infilarci un legno da 80 cm ... e nemmeno in forno ci stanno... se una lavata e una grattata con una bella asciugata per 1 paio di mesi non basta mi tocca cestinarli!

      Commenta


      • #4
        Con una pistola a vapore si puliscono

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Alexius91 Visualizza il messaggio
          Con una pistola a vapore si puliscono
          Potrebbe essere una scusa per spolverare il vecchio vaporello!

          Commenta


          • #6
            io ho disinfettato del bamb e del cocco con una fiamma ossidrica(sono un co*lione, lo so) e non si sono bruciati

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da bowser Visualizza il messaggio
              io ho disinfettato del bamb e del cocco con una fiamma ossidrica(sono un co*lione, lo so) e non si sono bruciati
              Quella non la tengo!
              Boh, mi scoccia perch il legno era bello, mi sono reso conto solo dopo del brutto fungo... oltretutto non so se tipo di una betulla, mi da l'idea che la "corteccia" si di quelle che si arriccia e viene va quando si asciuga.. mi sa che sar solo un altro dei tanti esperimenti falliti...

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da Delirium Visualizza il messaggio
                Non credo di avere un calderone grande abbastanza da infilarci un legno da 80 cm ... e nemmeno in forno ci stanno... se una lavata e una grattata con una bella asciugata per 1 paio di mesi non basta mi tocca cestinarli!
                Intendevo di preparare il pentolone e poi versarcela sopra l'acqua, avendo cura di bagnare ogni parte. A 100 un attimo a disinfettare e se i legni sono secchi pure meglio

                Commenta


                • #9
                  unica cosa, occhio come saprai che non siano rami di una qualunque conifera, per via della resina .

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da AnDrO Visualizza il messaggio
                    unica cosa, occhio come saprai che non siano rami di una qualunque conifera, per via della resina .
                    No conifera no di sicuro, io penso faccia parte della famiglia delle betulle, lo deduco dal tipo di corteccia che molto sottile e tende ad arricciarsi e a togliersi, quasi come una pellicola, infatti sono diventati una schifezza...

                    Commenta


                    Sto operando...
                    X