annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Rhacodactylus Auriculatus

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Rhacodactylus Auriculatus

    Longarone è (aimè) passato ma , ovviamente, ha lasciato il segno. E' infatti arrivato a casa un nuovo piccino di Rhacodactylus auriculatus. E' lungo 13 cm e non sembra stia malissimo...ha la pancetta bella tonda. L'ho posizionato in un terrario sviluppato in verticale 40x30x50 circa. Secondo voi visto che le temperature ultimamente si son abbassate è il caso di mettere anche un cavetto x riscaldare? lui passa tutta la notte e il giorno arrampicato su una radice che ho messo e tra le foglie, ma ieri son riuscito a nutrirlo con un tappo di omogeneizzato alla frutta integrato con del calcio somministrato facendogli leccare le gocce da una siringa. Oggi vado a prendere anche omogeneizati alla carne. Quali vitamine devo usare x integrare? Quali sono le migliori?
    Altra curiosità...ho notato che la tonalità di colore del mio rhaco varia dalla notte (marroncino scuro con striature chiare) e il giorno (Bianco con striature grige-marroncine)...è normale?
    So che è un geco notturno ma necessita cmq di neon x UVA - UVB?


    Attendo consigli, anche su argomenti che magari mi son dimenticato di trattare.

  • #2
    Quali vitamine devo usare x integrare? Quali sono le migliori?
    Non usare vitamine con i Rhacodactylus, ne assumono già a sufficenza dalla frutta degli omogeneizzati.
    Usa solo calcio, Rep-Cal o Repta-Calcium.

    Altra curiosità...ho notato che la tonalità di colore del mio rhaco varia dalla notte (marroncino scuro con striature chiare) e il giorno (Bianco con striature grige-marroncine)...è normale?
    Sì è normale, tutti i miei rhaco lo fanno, è dovuto al metabolismo del geco che di notte è veloce e di giorno lento perchè dormono.

    So che è un geco notturno ma necessita cmq di neon x UVA - UVB?
    Possono farne a meno, ma male non fa

    Aggiungo solo che proverei anche a vedre se mangia già insetti volentieri, perchè anche se gli dai l'omogeneizzato per un corretto apporto proteico meglio somministrargli insetti.

    Commenta


    • #3
      Avevo pensato a dargli insetti, infatti ne ha ha disposizione in una ciotola: qualche grillo di dimensioni appropriate, qualche camola della farina appena mutata, bella tenera sempre di dimensioni non eccessive.
      Non voglio sforzarlo e uso gli omogeneizzati giusto x farlo ambientare così posso nutrirlo senza traumatizzarlo o stressarlo aprendo la teca il meno possibile. Quando comincerà aed avere + confidenza sicuramente proverò a imboccarlo di qualche insettino ignaro

      Commenta


      • #4
        per quanto riguarda gli omogeneizzati ho visto che quelli alla carne li rifiutano proprio...io ho iniziato a mischiarne un pochino per volta a quelli di frutta ma se ne metto troppo rifiutano anche quelli...in america hanno trovato il giusto mix per eliminare totalmente l'uso di insetti: io ho gli ingredienti ma non le percentuali...sto andando a tentativi ma vedo che i miei baby stanno venendo su che è una meraviglia...per il calcio io tengo sempre a disposizione carbonato di calcio e vedo che, soprattutto la femmina ne consuma in quantità...

        Commenta


        • #5
          per quanto riguarda gli omogeneizzati ho visto che quelli alla carne li rifiutano proprio...io ho iniziato a mischiarne un pochino per volta a quelli di frutta ma se ne metto troppo rifiutano anche quelli
          Me ne ero totalmente scordato, bravo Andrea

          Commenta


          • #6

            Commenta


            • #7
              Ciao Oscar!

              Ti hanno già detto tutto... per la temperatura vedi un po' tu. Magari prova a misurare le temp e dicci quali sono così ti possiamo consigliare meglio. Intendi fargli fare la bruma quest'inverno?

              Commenta


              • #8
                Intendi fargli fare la bruma quest'inverno?
                Se intendi fargliela fare ed è baby io eviterei

                Commenta


                • #9
                  La temperatura nella stanza si aggira intorno ai 25° ma ho acceso un piccolo spot esterno vicino alla teca. Uhm...la brum,azione è il mio tasto dolente...avevo intenzione di farla fare x la I° volta alle mie due zitellone leopardo e al mio scinco ma son rimasto traumatizzato dal fatto che un mio amico dopo aver fatto addormentare l'animale....non si è + svegliato...necessito consigli anche su questo argomento.X quanto riguarda il rhaco non saprei che fare: se in questi mesi vedo che cresce bene posso anche farci un pensierino, ma avrò cmq bisogno di suggerimenti.

                  Commenta


                  • #10
                    date le dimensioni la bruma la salterei quest'anno..

                    Commenta


                    • #11
                      avevo intenzione di farla fare x la I° volta alle mie due zitellone leopardo e al mio scinco ma son rimasto traumatizzato dal fatto che un mio amico dopo aver fatto addormentare l'animale....non si è + svegliato
                      Cavolo a quanto ha brumato il geco!? O il rettile che fosse???

                      Ma tu sei l'Oscar a cui vendetti due dei miei leo lo scorso anno?...sono poi risultate 2 femmine?...mi spiace gli altri sessi li ho beccati tutti, ma erano piccoli e un margine d'errore c'è sempre

                      P.S. occhio alle abbrevizioni come X

                      Commenta


                      • #12
                        ma l'ha brumato o l'ha ibernato?!?!?!

                        Commenta


                        • #13
                          Non so a quanto....io ho soltanto seguito le vicende. L'ho visto dopo un po' che era "addormentato" ma al momento del risveglio...non si è svegliato.

                          Si sono io quell'Oscar. A essere sincero non son sicuro di averli sessati giusti xkè ho sempre paura di un distacco della coda quando li maneggio e quindi mi son basato solo da osservazioni repentine quando decidono di farsi una passeggiata su di me -.-. Una femmina è sicura e l'altro non presenta pori preanali ma ha 2 piccoli rigonfiamenti...ma non son sicuro visto che non li maneggio volentieri...mi ci vorrebbe una bella tattica di approccio.
                          In ogni caso sono entrambi maturi (oltre i 60g) e quindi una brumazione invernale può essere argomento interessante per loro.

                          ps: cosa intendi per occhio alle abbreviazioni?

                          Commenta


                          • #14
                            non sono pochissimi 13cm, comunque forse salterei anche io la bruma.
                            ps: cosa intendi per occhio alle abbreviazioni?
                            quelle da sms, tipo "xkè, nn, sn, ke" etc., come da regolamento andrebbero preferibilmente evitate. Grazie!

                            Commenta


                            • #15
                              L'ho visto dopo un po' che era "addormentato" ma al momento del risveglio...non si è svegliato.
                              ma comunque è strano, perchè durante la bruma non è che si addormentano e buonanotte. non si tratta di un letargo quanto piuttosto di un rallentamento (forzato) delle attività vitali. forse il tuo amico ha esagerato abbassando troppo le temperature.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X