annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

baby leach info

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • baby leach info

    ciao avrei un paio di domandine sulla gestione durante il primo anno.
    1 vanni fatti brumare?
    2 potrei usare fin da subito torba oppure è meglio scottex?
    3 anche i baby leach come i cili possono soffrire di floppy tail se non gli si forniscono pareti non liscie?
    thanks

  • #2
    Come per i cili dipende da te
    Io li ho tenuti (e li tengo tutt'ora) su scottex... la bruma il primo anno l'ho saltata. Ma sono sicuro he non ci saranno probemi neanche se deciderai di metterli subito su torba e se farai fare la bruma
    Per quanto riguarda la coda...direi che il problema floppy tail è più remoto rispetto ai ciliatus per via delle dimensioni ridotte della coda (per dirla terra terra... è facile che la coda di un ciliatus penzoli...un po meno per quella dei leachianus). Comunque con un corteccione risolvi l'ipotetico problema visto he i leachianus li adorano
    Più frequente sopratutto nei baby è la zig-zag tail...che si risolve comunque generalmente con la crescita e la giusta integrazione.
    Consiglio per il primo anno di vita l'utilizzo del neon uvb (2 o 5%) proprio per evitare la zig zag tail

    Commenta


    • #3
      Io avevo una coppia di leachianus comprati baby li ho fatti "brumare" nel senso che li tenevo a temperature casalinghe (mai sotto i 17 gradi) risultato? Uno non ce l'ha fatta e l'altro è andato alla grande.

      E' solo un'esperienza limitata lo so però è per dirti che è possibile che gli esemplari più deboli che magari in natura sarebbero morti potrebbero avere problemi con la bruma.

      Commenta


      • #4
        bene,grazie delle risposte ragazzi!allora ho deciso che li metterò su torba gia da subito con bei corteccioni e farò saltare la bruma il primo anno così non correrò rischi!!

        Commenta


        • #5
          ragazzi riapro il post per un altro paio di domandine:per il primo anno che temperatura mi consigliate di tenere? io so che con i leo il primo anno è preferibile tenere la stessa temperatura giorno e notte,vale anche per i rhaco?tipo tengo 22 gradi giorno e notte o do un po di scursione termica ?
          e già che ci sono chiedo anche a che temperatuta e per quanti mesi posso far brumare zeus(l'altro mio leachianus adulto) quest'inverno? io pensavo tipo 18 gradi giorno e notte oppure è meglio farla scendere un po la notte? thanks

          Commenta


          • #6
            Dunque....per l'inverno con i baby ti consiglio una piastra riscaldante durante il giorno....la notte la spegni
            Potresti anche farne a meno...ma secondo me aiuta e non poco la crescita
            L'importante è seguire bene con l'integrazione e l'eventuale uvb
            18° per gli adulti vanno bene...magari se riesci fagli fare anche un periodo verso i 16° nel periodo più freddo

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da Godspeed Visualizza il messaggio
              Dunque....per l'inverno con i baby ti consiglio una piastra riscaldante durante il giorno....la notte la spegni
              Potresti anche farne a meno...ma secondo me aiuta e non poco la crescita
              L'importante è seguire bene con l'integrazione e l'eventuale uvb
              18° per gli adulti vanno bene...magari se riesci fagli fare anche un periodo verso i 16° nel periodo più freddo
              ok grazie giò!!

              Commenta


              • #8
                ciao a tutti riapro il post per non aprirne un altro..allora a distanza di quasi due mesi l'ipotetica femmina la vedo bene, dai 4 grammi di quando l'ho portata a casa è gia aumentata del doppio ma il maschio ,anche lui di 4 grammi,è poi arrivato a 5 ma stasera l 'ho pesato ed è arrivato a tre grammi..lui per forza ho sempre continuato ad imboccarlo perche di certo con quel peso non mi fido ad aspettare che mangi da solo..premetto che domani mattina sono dal vetrerinario per la seconda analisi feci e vediamo che mi dice.entrambi hanno lo stesso set up ,tappetino termostatato a 26 gradi nel punto caldo su un lato delfauna,neon 5.0,integrazione ok tanto che ad entrambi è quasi sparita la zig zag nella coda,frullatini vari.cosa potrei fare nel frattempo al piccoletto dimagrito cosi tanto di piu di quello che sto facendo?continuo così e ''spero'' ??

                Commenta


                • #9
                  Ma dimagrisce nonostante venga costantemente imboccato o avevi smesso di alimentarlo?

                  Commenta


                  • #10
                    no, ho sempre continuato ad imboccarlo e nel giro di due settimane da 5 grammi è sceso a tre.comunque sono appena tornato dal veterinario, oggi alle 5 mi da il risultato delle feci e mi ha prescritto un alimento ad alto contenuto proteico per animali debilitati da dare forzatamente ogni altro giorno..comunque oggi vediamo che dicono le analisi...

                    Commenta


                    • #11
                      analisi pulite però non troppo attendibili... in settimana gliene porto di nuove,quelle che ho portato oggi erano poche e tenute pure abbastanza male...

                      Commenta


                      • #12
                        Allora spettiamo i prossimi risultati....qualcosa che non va c'è per forza..

                        Commenta


                        • #13
                          come dice god qualcosa che non va c'è....
                          ma tu non li hai mai lasciati mangiare da soli?cioè da quando li hai presi li hai imboccati?
                          imboccare è comunque una manovra stressante per il geco, e a lungo termine può portare più danni che qualche giorno senza cibo, e credo che i casi in cui si instaura il meccanismo che il geco non mangia proprio perchè imboccato sian pericolosi. Naturalmente bsogna escludere tutte le altre possibili cause. Li tieni isolati?

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da Morgana Visualizza il messaggio
                            come dice god qualcosa che non va c'è....
                            ma tu non li hai mai lasciati mangiare da soli?cioè da quando li hai presi li hai imboccati?
                            imboccare è comunque una manovra stressante per il geco, e a lungo termine può portare più danni che qualche giorno senza cibo, e credo che i casi in cui si instaura il meccanismo che il geco non mangia proprio perchè imboccato sian pericolosi. Naturalmente bsogna escludere tutte le altre possibili cause. Li tieni isolati?
                            cri ho provato a lasciare la femmina per una settimana senza imboccarla ma non mi ha mangiato niente e appena ho visto che mi è scesa di un grammo ho ricominciato...il maschio invece dato il peso l'ho sempre imboccato...mi viene un ansia a vederli così ''leggeri'' che non mangiano....comunque sia ieri che stasera ho dato un pastone che mi ha dato il vet e da domani lo darò a giorni alterni ,un giorno frullato ed un giorno il pastone finche non prende un po di peso..e la settimana prossima farò analizzare di nuovo le feci..e ovviamente li tengo isolati due fauna identici con stesso riscaldamento e stessa umidità..

                            Commenta


                            • #15
                              analisi rifatte oggi pomeriggio..pulite e stavolta le feci erano fresche e tenute bene.per togliermi ogni dubbio le rifarò anche la prossima settimana come mi ha consigliato il vet ma penso che non ci sia nulla di cui preoccuparsi anche perche il gechetto in questa settimana ha preso un paio di grammi e lo vedo piu ''tondo'' e attivo.dall aprossima settimana l'arduo compito di provare a farli mangiare da soli e speriamo...comunque almeno non lo vedo piu sottopeso..

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X