annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Cili sempre in firedown

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Cili sempre in firedown

    Ciao a tutti, è un po' che uno dei miei cili è sempre in firedown e sta sempre sul fondo del terrario. Premesso che l'esame delle feci è risultato negativo e che non ha residui di mutua, non capisco cosa possa essere, se vuole si arrampica perchè, anche se raramente, capita di vederlo sulle piante ma la maggior parte del tempo lo passa sul fondo, compreso quando dorme. come integrazione di calcio adotto lo schema della scheda di godspeed.
    Secondo voi è normale? idee?
    Grazie

  • #2
    Il "firedown" è la cosa meno preoccupante a mio avviso...a volte la brillantezza dei colori è dovuta ai parametri umidità temperatura etc. Però associata al resto fa un po' pensare, se vuole si arrampica sui rami, ma sui vetri? Attualmente è in bruma?
    Ultima modifica di Carlo78; 30-01-2009, 11:04.

    Commenta


    • #3
      che temperatura hai?

      Commenta


      • #4
        Probabile che stazioni sul fondo perchè è la parte più calda essendo vicino al cavetto riscaldante (supponendo che tu abbia adottato questo metodo di riscaldamento).

        Commenta


        • #5
          o al contrario, troppo caldo quindi sta sul fondo se hai il terriccio, o cerca umidità.

          Commenta


          • #6
            I miei lo facevano quando c'era poca umidità.

            Commenta


            • #7
              la temperatura della stanza è di 20 gradi e in più c'è un cavetto sul retro della parete posteriore del terrario, la temperatura a metà del terrario, intesa come distanza dal fondo(dove c'è la sonda del termostato), dovrebbe essere di circa 24 gradi. Nebulizzo tutte le sere e credo sia sufficente perchè non ha mai avuto problemi di muta, inoltre non ho substrato sul fondo ma al centro ho messo una sanseveria in vaso, per cu credo che se avesso bisogno di umudità è tra le foglie della sanseveria che dormirebbe. Che dite?

              Commenta


              • #8
                Riesce ad arrampicarsi sui vetri?

                Commenta


                • #9
                  Questo è il terrarietto, il polistirolo che si vede dietro nell'ultima foto, è dove ho incastrato il cavetto facendogli fare le classiche serpentine e come si vede nella seconda foto, avrebbe un comodo nascondiglio alto, formato da una scatola da gelato ricoperta di sughero:
                  Picasa Web Albums - Francesco - Terrario Dalmy

                  Ora che ci penso, non lo vedo mai sulle pareti, sebbene siano foderate di sughero o sulle foglie della Sanseveria, che abbia problemi ad arrampicarsi sulle superfici lisce?

                  Commenta


                  • #10
                    Ho visto adesso la risposta CarloCremona, vetri non ne ha nel terrarietto, sta sera farò la prova.

                    Commenta


                    • #11
                      Magari la foto inganna...ma mi sembra un po' angusto il terrario....misure del geco e del terrario?
                      Cico il primo Cili che ho preso ha avuto spesso seri problemi ad arrampicarsi sui vetri, poi ha avuto un po' di floppy....credo che entrambe le cose siano da imputarsi a una forma di ipocalcemia, adesso comunque è in formissima ed è bellissimo!
                      Comunque secondo me c'è da dare una sistemata al terrario....

                      Commenta


                      • #12
                        Il terrario è 28*23*40 e il geco è lungo 17 cm con la coda, comunque sto preparando il terrario più grande, ho appena notato che ha dei residui di muta sulla pancia e sulla punta delle unghie, niente sulle dita. L'ho messo su un vetro verticale e riesce a stare ma scivola lentamente verso il basso, anche a me sembrerebbe carenza di calcio ma non me lo spiego, perchè gli do tre volte grilli poi una volta omo preparato secondo la ricetta di godspeed e poi ancora tre volte grilli e una volta a settimana spolvero i grilli con repcal. Il repcal ce l'ho da un anno ormai, può aver perso di efficacia la vitamina d3?
                        Ultima modifica di Samo; 30-01-2009, 21:14.

                        Commenta


                        • #13
                          Comincio ad essere preoccupato, l'ho visto cadere dalla parete del terrario che è ricoperta di sughero, capirei vetro, ma che non riesca a stare su sughero mi proccupa, che dite aumento l'integrazione?

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da Samo Visualizza il messaggio
                            Il repcal ce l'ho da un anno ormai, può aver perso di efficacia la vitamina d3?
                            Potrebbe anche essere, prova con una confezione più nuova se puoi.
                            Inoltre in aggiunta al Repcal, io darei almeno una volta a settimana (o 2) calcio carbonato.
                            Da come descrivi i sintomi sembrerebbe una carenza di calcio, ma spero di sbagliarmi.
                            Ci vuole sempre qualcosa da bere... ci vuole sempre vicino un bicchiere...[URL="http://www.gekkonidae-breeders.com"][/URL]

                            Commenta


                            • #15
                              Mah, il repcal nuovo lo dovrei ricomprare, comunque gli altri due (compreso il tuo Gollum) stanno bene, proverò ad aumentare le integrazioni e se non migliora, comprerò del repcal nuovo. Il nekton msa, che dovrebbe avere una concentrazione di calcio più elevata, può essere utile?
                              Ultima modifica di Samo; 31-01-2009, 01:24.

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X