annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Teca per Rhacodactylus Ciliatus

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Teca per Rhacodactylus Ciliatus

    La mia scelta definitiva ormai è il geco quindi vi vorrei chiedere:
    La grandezza della teca per un geco? Quanto grossi i bocchettoni per l' aria? Se mettessi un sasso rotondo direttamente sotto la lampada c'è il rischio che il sasso si riscaldi troppo e ferisca l' animale? E' vero che la sabbia può essere pericolosa perché se viene ingerita non va bene?
    Grazie =)

    p.s. come geco avevo intenzione di aquistare un ciliatus o comunque uno di facile gestione...

  • #2
    innanzitutto devi scegliere con precisione che specie vuoi... geco vuol dire tutto e niente...
    poi penserai a costruire il terrario su misura per quel geco...
    consigli:
    -ciliatus
    -leopardino
    guarda nella sezione schede eublepharis macularius e rachodactylus ciliatus
    poi se hai dubbi continua a chiedere...
    ti informo subito che per entrambi non servono lampadine

    Commenta


    • #3
      Ciliatus
      http://www.sanguefreddo.net/portale/...s-ciliatus-26/
      Leopardino
      http://www.sanguefreddo.net/portale/...macularius-44/

      Puoi anche sfogliare la sezione schede "gechi" per provare a vedere se c'è qualcos'altro che ti potrebbe interessare.
      Aeluroscalabotes | Gehyra | Gekko | Goniurosaurus | Rhacodactylus | Ptychozoon |

      Commenta


      • #4
        kuntazzo mi hai anticipato porca paletta....
        ci son le schede per questo gente..e il tasto cerca :=)

        Commenta


        • #5
          ma il tipo qui dove è sparito?

          Commenta


          • #6
            Il tipo è qua... Ho letto tutto oggi inizio i lavori...
            Grazie

            Commenta


            • #7
              Cosa hai deciso di prendere?
              Aeluroscalabotes | Gehyra | Gekko | Goniurosaurus | Rhacodactylus | Ptychozoon |

              Commenta


              • #8
                Ho conosciuto un allevatore che è nel mio stesso paese, quindi penso proprio che prenderò un geco ciliatus... La teca avevo intenzione di farla, base 40 di profondità, 50 di larghezza, e 60 di altezza... centimetro più centimetro meno... poi siccome per il ciliatus non c'è bisogno di lampadine, volevo svilupparla molto in altezza (60 centimetri poi...), per far arrampicare il geco quanto vuole... poi ditemi voi cosa ne pensate dei miei ragionamenti.. xD

                Commenta


                • #9
                  la teoria è quella giusta, ricordati le prese d'aria e almeno una parete del terrario in rete per un ottimo ricircolo di aria.
                  per ovviare al problema der ricircolo d'aria io ho acquistato un flexarium de redbug

                  Commenta


                  • #10
                    aspetta una parete di rete ? non bastano le prese d' aria ? volevo fare 3 pareti in legno e una di vetro.. giusto x un fatto estetico... massimo cambierò i progetti

                    Commenta


                    • #11
                      Legno occhio che con l'umidità ammuffisce e marcisce.
                      Il terrario in vetro è meglio, volendo puoi usare anche un flexarium.
                      Le misure sono ok.
                      Aeluroscalabotes | Gehyra | Gekko | Goniurosaurus | Rhacodactylus | Ptychozoon |

                      Commenta


                      • #12
                        ma non esiste un materiale, tipo lucidante, da mettere sopra il legno per evitare la muffa?
                        E poi, per un geco ciliatus ci vuole un vaporizzatore?

                        Commenta


                        • #13
                          basta che spruzzi la sera con uno spruzzino "a mano" gli serve per bere, se ne vuoi uno automatico vedi tu, per il legno al limite puoi usare quello ricoperto di formica siliconando le giunture ma tieni conto che uno in vetro 40x40x60 l'ho visto in fiera a 40 euro, in rete ho preso un 40x40x80 a 25 euro (con cerniere sul lato in alto).

                          Commenta


                          • #14
                            Certo, puoi usare il flatting all'acqua (atossico), ma ripeto che io verterei in direzione di un terrario di vetro (acquistabili a prezzi più bassi alle fiere, specie se ti fermi fino alla fine) o un terrario interamente in rete.
                            Aeluroscalabotes | Gehyra | Gekko | Goniurosaurus | Rhacodactylus | Ptychozoon |

                            Commenta


                            • #15
                              Ho capito, ma come persona sono un sacco cocciuto e ho speso 40 carte di legno oggi... però un mio amico mi ha detto che il primo anno, il geco lo deve passare in un fauna box è vero?

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X