annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Info R.ciliatus

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Info R.ciliatus

    ciao a tutti!
    sono nuovo del forum, sono interessato a questo splendido animaletto..
    volevo avere qualche informazione di cosa mi occorre per il suo allevamento..
    ho letto anche la sua scheda che ce qua nel forum..
    grazie in anticipo per le risposte!

  • #2
    Direi che se hai letto la scheda non ti serve sapere nient'altro
    Se hai domande in particolare ponile pure.
    Aeluroscalabotes | Gehyra | Gekko | Goniurosaurus | Rhacodactylus | Ptychozoon |

    Commenta


    • #3
      per un ciliatus di 3 mesi circa quali devono essere le misure di un terrario?
      se ne prendessi due cosi piccoli li potrei tenere insieme? e dividerli in un secondo momento?
      come lampade integratori cosa sono davvero utili?
      cosi so cosa comprare e nn dimenticare niente.

      Commenta


      • #4
        Da quello che so e che ho sempre letto, sempre meglio dividerli, soprattutto quando sono baby. li tieni divisi per un 8 mesi almeno...(cosi ho fatto io col mio cili). poi per il fauna box/terrario, ti consiglieranno di prenderne uno piccolo prima, poi aumenti le dimensioni. Per iniziare potresti prendere un faunabox come questo...
        IKEA | Scatole e cesti | Soluzioni per ripostigli | SAMLA | Contenitore
        da 39x28x28. io lo tenevo con il lato da 28 in altezza. ma se riesci, sarebbe ancora meglio metterlo sul lato 39cm.

        Se hai letto la scheda, c'è scritto tutto su lampade,integratori etcetc. ^_^

        Commenta


        • #5
          io volevo fare un terrario naturalistico,qualche consiglio?(substrato piante e areazione)
          in qualche terrario ho visto anche una ventolina per la circolazione dell aria puo servire?

          Commenta


          • #6
            Mi pare di aver letto che la ventola è sconsigliata perchè crea corrente d'aria. meglio un ricircolo naturale. terrario naturalistico?mmmm. Bhe se sei proprio all'inizio inizio, forse conviene prima prenderci la mano con un bel fauna, scottex e qualcosa di molto semplice. ti assicuro che mano a mano che metti arredo e sfondi... se sei un precisino come me, non è bello passare la giornata a pulire
            Magari per iniziare potresti usare il fauna con dentro una pianta vera per dare quel senso di naturalezza. Piu avanti potresti fare un bello sfondo con poliuretano/polistirolo + colla per piastrelle. Se usi il tasto "cerca" se ne parla in molte discussioni ( conviene usarlo quel tastino se no ti affettano hihihih). A parte gli scherzi...per il substrato, scottex, e quando vedi che te la cavi benino, potresti metterci un bel fondo di terra (fibra di cocco andrà bene).
            Areazione per i cili: deve essere efficace, questa è la parola giusta. Se l'aria non circola, non va molto bene. spesso si usano terrari tutti in rete. prima scegli il fauna/terrario, poi ti consiglieranno quanta superficie retinare o bucare.

            Commenta


            • #7
              diciamo che ho vagato tra le discussioni..e qualcosa avevo trovato..
              avevo trovato per fare lo sfondo con il poliuritano e colla ecc..ma non lo trovo piu
              ma il faunabox lo volevo tenere proprio per il primo tempo..anche se nn mi piace l idea di tenerlo cosi.. per quello volevo fare un buon terrario anche nn troppo complicato..

              Commenta


              • #8
                se cerchi "colla piastrelle" ,"poliuretano", "sfondo", etcetc...trovi sicuro.
                Io ti direi...per i primi 5-7 mesi...potrebbe stare nel fauna che sceglierai. almeno è facile da pulire, ed essenziale per controllare il tuo cili.
                Intanto ti informi sugli sfondi dei terrari e scegli bene come vuoi farlo, ti fai un progetto per dove inserire piante e altri arredi.
                Se sei bravo, il fauna naturalistico esce bene anche senza sfondo. fibra di cocco come fondo, piante vere (photos,sanseveria,bromelia, etcetc), tronchetti,cannette (non quelle da fumare è ) ed esce una bella foresta in miniatura ^_^

                Commenta


                • #9
                  puoi fare tranquillamente cosi' metterlo inizialmente in un fauna box...e nel frattempo allestirti un terrario a tuo piacere

                  Commenta


                  • #10
                    nel fauna basta la carta assorbente, una piantina, dei rametti un posto come rifugio per il cili? una lampada magari.. e nient altro..
                    nel naturalistico nn capisco una piccola cosa..tipo quando si deve pulire..bisogna levare tutto il sub strato no? è quello un po il casino no?

                    Commenta


                    • #11
                      dunque, niente lampade, sono notturni... il substrato puoi anche non toglierlo, lo togli completamente una volta ogni 3 o 4 mesi, anche di più (così mi han detto) l'importante è che pullisci la parte superficiale almeno una volta a settimana

                      Commenta


                      • #12
                        ah quindi pulire superficialmente.. cosi nn si creano batteri o qualcosa che gli puo far male?

                        Commenta


                        • #13
                          Oddio, se metti una pianta vera dentro, forse qualche lampada/neon dovresti metterlo. a meno che ovviamente, il terrario non è vicino a una finestra e quindi la pianta prende un pò di luce.
                          Per il substrato, non ti preoccupare, grazie a dio ci sono degli animalettini piccoli piccoli che fanno il loro sporco lavoro...i tricorina tormentosa ( si mangiano la cacca e residui organici che sono presenti nel terreno).
                          La parte brutta è che stanno solo nel terreno, e la parte superbrutta è che i cili cacano ovunque Quindi per il terreno sei ok con questi "spazzini", per le pareti dovrai provvedere te.

                          Commenta


                          • #14
                            Secondo me col primo cili ti conviene il set-up sterile senno non riesci a capire se mangia o no, se defeca o no eccetera e fidati avrai già abbastanza paranoie con un terrario in cui puoi controllarlo bene, tanto più che è inutile fare tutto il lavoro di allestire un terrario naturalistico adesso visto che non sarà il definitivo anzi ce ne vorrà magari anche un'altro intermedio prima del definitivo.

                            Commenta


                            • #15
                              per quei mostricciattoli bianchi dove li potrò prendere in futuro?
                              cmq mi sa che inizierò prendendo una coppietta di cili, maschio e femmina,
                              li terrò subito in due fauna box allestito di carta assorbente magari una piantina vera cn il suo vasetto qualcosa per tenere conto del tasso di umidità e temperatura, una corteccia che puo usare come tana e infine qualche rametto..altro che dovrei aggiungere?
                              ditemi se sbaglio qualcosa..grazie..

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X