annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Terrario in rete per Rhacodactylus ciliatus

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Terrario in rete per Rhacodactylus ciliatus

    Ormai c'ho preso gusto. Ecco il nuovo terrario per il mio R. ciliatus.
    I problemi metabolici sembrano risolti, ma purtroppo le deformazioni subite dagli errori del precedente allevamento rimarranno a vita. Al più potranno esser attenuate esteticamente dalla crescita. Devo aumentare le piante e i rami. Ho messo quelli che avevo dal vecchio terrario, ma non bastano perché ora è decisamente più grande.
    L'inquilina sembra divertirsi.









    Il terrario nell'insieme.

  • #2
    si è un pò spoglio ma è molto bello...come mai hai optato nel farlo interamente in rete?

    Commenta


    • #3
      Misure?

      Commenta


      • #4
        Ce l'ho in cantina con temperature abbastanza stabili, d'inverno mi resta attorno ai 15/18° quindi riesco a gestirlo meglio per la bruma e d'estate idem, andando attorno ai 25° massimi. Essendo poi ambiente decisamente umido non faccio molta fatica.

        In ultimo il discorso economico, un terrario simile si realizza con 15€ al massimo (tra l'altro è tutta rete che mi è avanzata dal camaleontario, costruito nello stesso modo).

        Domani con calma sistemo i rami che ho già individuato e una Schefflera. Appena radica metto un altro pothos e dovrei riuscire a riempirlo. Considerato che anche le piante attuali cresceranno ancora parecchio.
        Misure: 60x40x75.

        Commenta


        • #5
          ah,ok...lo tieni in ambiente umido quindi non hanno bisogno di un terrario più chiuso e essendo bello aperto eviti la formazione di muffe...
          bravo!mi piace come idea..

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da Denis88 Visualizza il messaggio
            ah,ok...lo tieni in ambiente umido quindi non hanno bisogno di un terrario più chiuso e essendo bello aperto eviti la formazione di muffe...
            bravo!mi piace come idea..
            Esatto, anche se il problema muffe l'ho risolto con gli onischi.

            Grazie

            Commenta


            • #7
              ovvio...quello è il loro lavoro!!!

              Commenta


              • #8
                Non male, occhio solo che la rete se solo di plastica può essere rosicchiata dai grilli (sempre se li usi)
                Aeluroscalabotes | Gehyra | Gekko | Goniurosaurus | Rhacodactylus | Ptychozoon |

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da kuntazzo Visualizza il messaggio
                  Non male, occhio solo che la rete se solo di plastica può essere rosicchiata dai grilli (sempre se li usi)
                  Non uso grilli, per il solito motivo che con loro sono abbastanza incapace (muoiono alla velocità della luce), ma la rete non è solo di plastica. La rete interna è in acciaio elettrosaldato a maglie da 1.5cm. Solo la parte della "porta" non è coperta da rete metallica per una questione di praticità.

                  Commenta


                  • #10
                    non sono pericolosi gli spuntoni nella porta...???

                    comunque può essere reso più stabile e sicuro strutturando gli angoli in legno vedrò di provare una struttura smile....

                    altra domanda per la pulizia delle pareti trovi problemi??

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da JakRaven Visualizza il messaggio
                      non sono pericolosi gli spuntoni nella porta...???

                      comunque può essere reso più stabile e sicuro strutturando gli angoli in legno vedrò di provare una struttura smile....

                      altra domanda per la pulizia delle pareti trovi problemi??
                      Sono rivolti all'esterno, mentre il lato fisso è incollato con colla a caldo. Appena le trovo, sostituirò il sistema di chiusura attuale con delle calamite da altoparlante. Le avevo conservate da qualche parte, ma non le trovo.

                      Se usi un telaio in legno puoi tranquillamente farlo tutto con rete plastica. Io ho evitato per non appesantire la struttura e la rete metallica interna mi da più sicurezza.

                      Non ho mai trovato sporco sulle pareti.

                      Commenta


                      • #12
                        va bhe come telaio in legno intendo due agoliere sovrapposte dove far entrare la rete ....ma secondo voi se mette rere metallica da 0.3 cm va bene????

                        Commenta


                        Sto operando...
                        X