annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Cordylus berarducci

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Cordylus berarducci

    Salve vi presento i miei 2 nuovi amici che cercavo da circa un annetto e ho scovato ieri a longarone =D
    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Cordylus berarducci.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 93.8 KB 
ID: 2030533Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Cordylus berarducci (1).jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 89.2 KB 
ID: 2030534
    In teoria son 2 CB 2011 a quanto dice riprodotti proprio dal venditore.
    Ora li ho momentaneamente alloggiati in un terrario molto spoglio con spot e UVB per monitorare se mangiano (oggi con molta calma aspettando che me ne andassi han mangiato 4 bimaculatus medi e 2 locuste small ) e prelevare più facilmente campioni di feci per farle analizzare. Pesano entrambi 24g e misurano circa 18cm. Non sono molto vispi ma da quanto ho letto è una specifica del genere quella di essere "abbastanza" statici.

    Ho letto svariete discussioni quà sul forum su questi sauri e più volte l'unica scheda d'allevamento che ho trovato sempre tramite il forum http://www.tartarugando.it/content/3...orientale.html ma sarebbero ben accetti consigli e pareri da chi è più esperto e magari ne ha anche avuti

    Da quel che ho capito io li stabulerei così ma sono bene accetti consigli e correzioni su alcuni punti che non mi restano chiari:

    - Terrario 100x60x43h con substrato sabbioso (va bene solo sabbia di fiume o meglio se mischio con della fibra di cocco e aggiungo della ghiaia come nel terrario in foto???) e delle pietre che creino degli anfratti in cui si possano nascondere
    - Temperature zona basking meglio sui 33-35° o 40-45° come per pogona? Zona fredda sui 27-28°?
    (oggi ho notato che erano più letargici quando era acceso lo spot forse perché avevo raggiunto i 47° basking e 29° zona fredda così ho spento lo spot e un'ora dopo quando le temperature erano calate un pò mi sembravano più a loro agio.
    Avevo provato con una raptor ma mi sa che dovrò ripiegare su un normale spottino a minor vattaggio)
    - Umidità bassa intorno al 40% ma ho letto che è consigliabile una leggera nebulizzata alla mattina? Cosa ne pensate di una piccola ciotola d'acqua in zona fredda?
    - Alimentazione insettivora (grilli, locuste, blatte e kaimani) quante volte a settimana mi suggeriti di nutrirli? Inoltre il tizio che me li ha venduti mi ha consigliato di offrirgli occasionalmente verdure che ne pensate?

    Scusate per il papiro e le tante domande ma è da molto che li cerco e non vorrei commettere degli errori di stabulazione

    Grazie in anticipo a tutti per le risposte =D

  • #2
    Si dice beraduccii senza la R.
    Comunque se li hai presi ai banchi d'angolo della sala A, a 100€ la coppia sono rodhesianus di beraduccii ce ne era uno solo da Animalfam in coppia con un tropidosternum e come tale venduto
    Attualmente allevo:Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Tiliqua gigas gigas, Tiliqua gigas keyensis, Tiliqua Irian Jaya, Celestus warreni, Egernia frerei, Hemispheriodon gerrardii, Ctenosaura defensor, Lepidophyma flavimaculatum,Geoemyda spengleri
    Contro la stupidita' gli stessi dei lottano invano
    un po' di foto https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums

    Commenta


    • #3
      Grazie per la correzione Marco in ogni caso li ho presi proprio lì tirando ad 80€. Grazie mille anche per la precisa identificazione in ogni caso mi van bene anche i rodhesianus che han comunque abitudini terricole perché non ho molto sviluppo in verticale.

      Commenta


      • #4
        A quel prezzo siamo poi proprio sicuri siano cb? mi sembrano proprio stracciati..
        www.jackreptiles.weebly.com

        Commenta


        • #5
          Dubito pure io che siano CB comunque l'importante sarebbe che non fossero pieni di parassiti poi per il resto si vedrà. Ho portato le feci dal veterinario poi in serata lo chiamo per sapere l'esito (incrociamo le dita!). Oggi vado a prendere la sabbia di fiume la mischio con un pò di fibra di cocco ed inizio ad allestire il terrario naturalistico con anche le pietre per ricreare le tane. Anche oggi han mangiato 2 tarme e 2 grilli.

          Commenta


          • #6
            Prima buona notizia esame feci negativo! Ma per sicurezza la veterinaria ha detto di ripeterlo settimana prossima per averne la certezza.

            Commenta


            • #7
              Ecco un paio di foto del terrario definitivo:
              Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Cordylus terrario 100x60x40.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 96.3 KB 
ID: 2008723Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Cordylus terrario 100x60x40 (1).jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 97.6 KB 
ID: 2008724
              è da circa un'oretta che gira con la spot accesa e ho 33° zona basking e 27° zona fredda. Il substrato si sta lentamente asciugando e penso che domani li trasferisco nella loro nuova dimora =D

              Commenta


              • #8
                personalmente aspetterei il secondo esame feci prima di inserire gli animali

                Commenta


                • #9
                  Ma non sono inseriti anche loro in allegato B? Se così fosse dovresti avere i documenti con scritto se CB o di cattura.

                  Commenta


                  • #10
                    In realtà animali wc possono dare molti altri problemi oltre alle parassitosi

                    Commenta


                    Sto operando...
                    X