annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Sauro da ''vasca''

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Sauro da ''vasca''

    Buonasera a tutti,
    Ho avuto le mie prime esperienze e dopo un anno di convivenza senza nessun tipo di problema con un pitone reale, stavo iniziando a vedere di entrare nel mondo dei sauri..
    Mi chiedevo se sapreste consigliarmi qualche sauro non esageratamente difficile e che possa vivere nelle vasche simili a quelle dei serpenti per intenderci. Ovviamente delle dovute misure e con i dovuti fori di areazione.

    Vi ringrazio dell'aiuto , Lorenzo

  • #2
    Intendi rack a vasche ? Di che dimensioni ? Con o senza possibilitÓ di illuminazione interna ?

    Commenta


    • #3
      L'illuminazione la posso mettere interna ed esterna. In vasche singole non un rack

      Commenta


      • #4
        Ovviamente le dimensioni le sceglier˛ in base alla specie, non le ho ancora comprate

        Commenta


        • #5
          Geco leopardino?
          1.2 Uromastyx acanthinura nigriventris
          1.1 Uromastyx geyri
          1.2 Uromastyx ornata
          0.0.2 Uromastyx thomasi
          0.0.4 Sauromalus ater

          Commenta


          • #6
            O potrei optare anche per qualche esemplare piu piccolo. Sempre con gli stessi requisiti?

            Commenta


            • #7
              le vasche le puoi usare per la crescita.. sarebbe bene usare terrari in vetro/legno come habitat definitivi .. in fondo giÓ vivono in un rettangolo tutta la vita... che almeno sia ''decoroso'' dai ..

              Commenta


              • #8
                alle varie specie di xenagana un vascone va benissimo come casa, ovviamente con la giusta illuminazione

                Commenta


                • #9
                  Vorrei cercare di usare le vasche per praticitÓ

                  Commenta


                  • #10
                    L'allevamento di sauri in vasca secondo me Ŕ pratico solo per chi ha tanti babies da gestire o comunque molti animali, scaldando la stanza stabilizzi la T ambiente riuscendo cosi ad ottenere T corrette anche in vasche aperte, avendo il vantaggio della facile pulizia ed igienizzazione.
                    Se tu invece hai pochi animali secondo me Ŕ piu comodo allevare in terrario, sono meglio isolati dalle T esterne (cosi non devi scaldare la stanza), tengono meglio le T e l'umiditÓ (spendi molto meno in elettricita) e sono personalizzabili in base alle esigenze dell animale..
                    1.2 Uromastyx acanthinura nigriventris
                    1.1 Uromastyx geyri
                    1.2 Uromastyx ornata
                    0.0.2 Uromastyx thomasi
                    0.0.4 Sauromalus ater

                    Commenta


                    • #11
                      Credo che far˛ come dici tu, grazie dei consigli

                      Commenta


                      Sto operando...
                      X