annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

distinzione sesso anolis

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • distinzione sesso anolis

    Ciao, ho un'Anolis carolinensis e volevo capire come distinguere i due sessi in modo da trovargli un partner... Come posso fare? Grazie

  • #2
    mmh, non facilissimo mi sembra.
    Il maschio ha la testa grossa e un rigonfiamento alla base della coda, la giogaia inoltra molto piu estesa e colorata nel maschio. Non so se si possono distinguere i due sessi anche grazie ai pori femorali o preanali.. attendiamo delucidazioni

    Commenta


    • #3
      Ne avevo una coppia, e nei miei il dimorfismo era molto accentuato ...
      Si notava principalmente dal "gozzo", se lo apri leggermente noterai che quello del maschio molto colorato, nella femmina quasi assente e decisamente pi "spento" ...

      Commenta


      • #4
        Grazie dei consigli, adesso provo a tirargli leggermente il gozzo

        Commenta


        • #5
          attento naturalmente a non fargli male non usare le unghie a mo di pinze insomma, ma usa i polpastrelli!

          una cosa: potresti scambiare per femmina un giovane maschio secondo me..

          se ce la fai, fagli una bella foto e postala qui

          Commenta


          • #6
            venom come ha detto ive,tira leggermente la giogaia.se esce e rosata un maschio.inoltre alla base della coda troverai due piccoli rigonfiamenti,gli emipeni

            Commenta


            • #7
              a parit di taglia...il dimorfismo estremaente evidente semplicemente osservando la testa nel maschi lunga quasi 1/3 in pi rispetto alla femmina...e se metti due maschi nello stesso terraio...te ne accorgerai subito dalle parate che fanno espandendo la membrana della gola
              ٩(͡๏̯͡๏)۶ Brevices for life.... life for breviceps

              Commenta


              • #8
                marco_offlimits ha ragione. Io per vorrei dire una cosa, siccome in passato ho avuto un gruppetto vispo e gaudio di Anolis carolinensis.. non facile distinguere le parate per difendere il territorio, da quelle per provarci con la femmina.
                Un'altro errore in cui sono incappato con frequenza, come ho detto prima, stato di sbagliarmi e confondere un giovane maschio timido per una femmina.
                Cmq in bocca al lupo !

                Commenta


                • #9
                  non facile distinguere le parate per difendere il territorio, da quelle per provarci con la femmina.
                  le parate di difera per il teritorio.......se inscenano anche le femmine?.....
                  ٩(͡๏̯͡๏)۶ Brevices for life.... life for breviceps

                  Commenta


                  • #10
                    non ho capito la frase scusa..

                    Commenta


                    • #11
                      solo un dubbio che mi hai insinuato nella mente...... possibile che un maschio timido o giovane non faccia parate per difendere il territorio e che quindi si possa scambiare per una femmina......OK

                      ma possibile che una femmina faccia il contrario.....cio difenda il territorio e venga scambiata per un maschio?
                      ٩(͡๏̯͡๏)۶ Brevices for life.... life for breviceps

                      Commenta


                      • #12
                        io so che nelle iguane pure le femmine difendono il territorio e si gonfiano, come fanno i maschi

                        Commenta


                        • #13
                          E se provassi a mettere uno specchio nel terrario per vedere la sua reazione? Con i Betta di un amico ha funzionato...

                          Commenta


                          • #14
                            lscia perdere,il pi delle volte gigaia,testa ed emipeni funzionano sufficientemente per dimorfismo sessuale....se metti uno specchio potresti stressare l'animale pi del dovuto....
                            comunque gli emipeni di solito sono sufficienti....

                            Commenta


                            • #15
                              Le femmine di Anolis carolinensis hanno una giogaia piccola e scialba, ma funzionale, l'ho vista dispiegata solo il giorno in cui aggiunsi una femmina alla coppia gi affiatata... la "titolare" era furibonda!
                              Aggiungo che in genere le femmine hanno il musetto tipo "becco di paperino" che punta all'ins, mentre i maschi l'hanno dritto o addirittura leggermente flesso verso il basso. Se la femmina sessualmente matura presenta anche una sottile linea chiara per tutto il dorso, lungo la spina dorsale.
                              Animali insoliti? Amici Insoliti!

                              Commenta


                              Sto operando...
                              X