annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

passione sauri in Italia

Comprimi
X
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • passione sauri in Italia

    ma avete notato che non si parla altro che di pogone, iguane e magari qualche fisignato?

    com'é possibile?
    vivono quasi 4000 specie di sauri nel mondo.... mah

  • #2
    ...chiediti perchè non vengono importate più spesso altre specie...

    Commenta


    • #3
      perché la gente non ne é interessata..
      ma avviene solo in Italia a quanto pare..

      sporadicamente si trovano peró Anolis, Sceloporus, Tilique, scinchetti vari, Corucie, basilischi, coritophanes, calotes, cordylus,ctenosaura..... almeno un paio di anni fa, é da un pó che non bazzico nei negozi di animali

      Commenta


      • #4
        Il problema è che al contrario dei tre sauri sopra citati, gli altri non vengono quasi mai riprodotti a livllo commerciale, quindi la loro diffusione sul mercato dipende dai singoli allevatori e dal numero di esemplari che sopravvive alla cattura. Questo può essere più o meno elevato a seconda della robustezza del sauro, così magari sarà più probabile trovare degli sceloporus in salute piuttosto che coritofani (che crepano solo a guardarli storto...)

        Commenta


        • #5
          ...dimenticavo...

          è lo stesso motivo per cui tra i gechi si parla soprattutto di leopardini, e tra i cama di pardalis e calippi....quanto mi piacerebbe sentir qualcuno parlare di senegalensis o dilepis....

          Commenta


          • #6
            boh nei gechi ci sono molte piu specie diffuse in cattivitá...

            per il fatto della riproduzione hai ragione, ma.... gli anolis? ho sempre sentito che é facilissimo riprodurli ! e pure altre specie (mi vegono in mente i Takydromus, si sono riprodotti senza che me ne accorgessi una volta )

            Commenta


            • #7
              Adoro gli Anolis, eppure qualcuno li usa come cibo per serpenti!

              Commenta


              • #8
                Sì, ma le anolis fanno due uova al colpo, i fisignati o le iguane ne fanno 30! E quando nasce un baby fisignato è 2 volte più grosso di uan carolinensis adulta.... gli allevatori non possono riprodurre anolis a quantità industriali senza spendere capitali in drosofile e microgilli, altrimenti dovresti pagare un baby anolis quanto un baby calippo!

                Commenta


                Sto operando...
                X